5 Curiosi dati su Laura Ingalls Wilder

Biografia

Quarantuno anni, la prima Epion di “Little Houe on the Prairie” ed emesso in NBC, fingendo di fingendo il televisore al vicino di Ingall Yu Neighbor Needs in Walnut Grove, Minneota. In

5 dati curiosi su Laura Ingalls Wilder

contenuto:

  • pioneer “pulcino lit”
  • Cosa c’è in un soprannome?
  • una ragazza pioniere prima
  • una figlia fiorisce in un partner di scrittura
  • dove sono le cose più selvagge
  • Quaranta anni fa, il primo episodio di “Little House on the Prairie” è stato emesso in NBC, presentando gli spettatori alla famiglia Ingals e ai suoi vicini di Walnut Grove, Minnesota. In onore di questo caro programma televisivo classico, ecco cinque fatti sulle donne i cui libri autobiografici hanno ispirato la serie.

    molto prima dei fan cominciano a sintonizzare la loro disposizione settimanale di ma, pa, mary, mezza pinta, carrie e i suoi vicini del boschetto di noce (Nellie Oleson, ci dà un sorriso!), Libri su cui era basata dalla serie aveva reso Laura Ingalls Wilder, uno dei più influenti autori infantili nella storia americana. La sua vivida narrazione delle esperienze della sua infanzia nella famosa serie di fiction storica ha aiutato a modellare l’idea popolare del confine americano.

    Nel 1932, all’età di 65 anni, Wilder ha pubblicato il primo dei suoi otto Libri di casette, casa nella grande foresta. Ha raccontato la storia dei suoi primi anni della prima infanzia a Wisconsin ed è stato un grande successo tra i lettori. Wilder aveva 76 anni quando ha terminato l’ultimo libro nella sua serie “casetta”. Tuttavia, senza l’aiuto di sua figlia, Rose Wilder Lane, è possibile che la serie abbia mai raggiunto un vasto pubblico.

    Pioneer “Chick Lit”

    Anche se lei ha una piccola casa I libri sono ora considerati classici, la carriera letteraria di Wilder ha le sue radici in un pollaio. Avendo sposato con Almanzo “Manly” Wilder nel 1885, ha usato la signora A. A. J. Wilder è la laurea per il suo primo lavoro di scrittura pagato nel 1910, che era come colonnista di pollame per l’agricoltore di St. Louis Star. Nei suoi 40 anni in quel momento, era basato sulla sua considerevole esperienza nell’allevamento del pollo Livorno. Nel frattempo, ha anche servito come segretario-tesoriere dell’Associazione dei prestiti agricoli di Mansfield. Ha usato queste connessioni e la sua esperienza agricola per iniziare a scrivere colonne per il Missouri Ruralist e, dopo, McCall Magazine e il cavaliere del campo. A quel tempo, ha iniziato a usare il pseudonimo di Androgeno AJ Wilder Pseudonimo per dare il proprio lavoro più credibilità tra i lettori maschi.

    Cosa c’è in un soprannome?

    “(PA) inserito dal suo vagabondo a Le sue trappole, con (ghiaccioli) alle estremità dei suoi baffi, appese la pistola sulla porta, si tolse il cappotto, il cappuccio e i guanti e gridarono “Dov’è la mia mezza pinta di sidro? mezzo ubriaco? “Era io perché era molto piccolo”.

    Questa nota spiega che quando Wilder ha introdotto il suo soprannome nel capitolo 2 di Casita nella grande foresta, era diventata “una mezza pinta di dolce mezzo sidro ubriaco”. Anche quando è stato completamente sviluppato, Laura misurava solo 4 piedi e 11 pollici; Tuttavia, ciò non è stato considerato eccezionalmente corto per le donne in quel momento.

    Una ragazza pioniere prima

    Il primo tentativo di Wilder di scrivere un’autobiografia, chiamata ragazza pioniera, è stata respinta uniformemente dagli editori . Senza immutante, ha trascorso gli anni successivi a lavorare sui suoi ricordi, chiedendo ai suoi parenti su cosa è successo durante i suoi anni d’infanzia e cambiando la storia alla prospettiva della terza persona. (Il 30 dicembre 2014, South Dakota Historical Society Press Pubblicato la prima bozza completa di Wilder della sua storia, 472 pagine, come una ragazza pioniere: annotazione automatica.)

    Una figlia fiori in un partner di scrittura

    Laura ha dato vita a sua figlia è salito nel 1884 nel territorio di Dakota. A causa di malattie e cattive raccolti, l’infanzia di Rose è stata definita da una serie di movimenti e viaggerebbe molto durante la maggior parte della sua vita. Nel 1909, Rose si trasferì a San Francisco, dove ha lavorato come scrittore / reporter per la chiamata di San Francisco. Ha sposato Gillette Lane nel 1909 e divenne Rose Wilder Lane; Il matrimonio terminò in divorzio nel 1918.

    Negli anni ’20, Lane aveva stabilito molte connessioni nel mondo editoriale ed era conosciuta come uno scrittore fantasma. Il ruolo esatto della corsia nella famosa serie di libri di sua madre non è stato chiaro, ma ha certamente incoraggiato Ingals.Ha anche riconosciuto che un pubblico americano stanco di depressione risponderebbe calorosamente alla storia della famiglia amorosa, autosufficiente e determinata che ha superato gli ostacoli pur mantenendo il loro senso di indipendenza, come detto attraverso gli occhi del coraggioso Laura come maturato. Da cinque a 18 anni.

    La corrispondenza continua tra le donne sullo sviluppo della serie di vari volumi supporta una collaborazione reciproca corsia coinvolta più ampiamente nei libri precedenti, e in misura molto più bassa per quando la serie è finita. Casita nella Grande Foresta ha iniziato la serie nel 1932 e figlio agricolo, una storia dell’infanzia di Manly nello stato di New York, seguita nel 1933. Due anni dopo, la piccola casa nel prato apparve sugli scaffali. Altri cinque libri seguirono il lettore attraverso il corteggiamento e il matrimonio di Wilder per Manly: sulle rive del Plum Creek (1937), sulle rive del lago d’argento (1939), il lungo inverno (1940), piccola città a La Prairie (1941 ) e questi felici anni d’oro (1943).

    Dopo la morte di sua madre nel 1957, Rose ha modificato e pubblicò diverse opere di posa (compresa l’ultima serie, i primi quattro anni, all’inizio del matrimonio di Laura con Almanzo, che ha basato nel suo Diario della madre).

    Dove sono le cose più selvagge

    Nel 1894, la famiglia Wilder (Laura, Almanzo e Rose) si trasferì a Missouri a cui Laura ha chiamato Rocky Ridge Farm. Questo è il punto in cui finalmente si stabilirono e dove Laura scrisse i suoi libri. Ora, il Museo storico e la Casa Laura Ingalls Wilder a Mansfield, nel Missouri, il sito afferma di avere la collezione più completa di memorie Ingals / Wilder. Ha anche una celebrazione annuale per commemorare il tuo residente preferito e famoso. L’evento di quest’anno, previsto per il 19 settembre 2015, presenterà il secondo concorso annuale del violino, così come i viaggiatori completi della casa; Il piano di sopra della storica casa sul terreno agricolo Rocky Ridge sarà aperto solo questo giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *