Addio a John McCain, il Repubblicano ribelle che è diventato Trump Schedule


Il veterano del senatore, Eroe di guerra in Vietnam, ha svolto la Presidenza a Obama e lascia una traccia profonda nella politica EE.

Robyn Beck | AFP

La voce della Galizia

Voice Galizia 2018/08/26 18:08 H

John McCain, Senatore di Arizona 81, è stata una delle figure più eccezionali della politica statunitense e una delle i repubblicani più importanti. Questo veterano della guerra del Vietnam ha dovuto affrontare l’anno scorso in una difficile lotta, quella di un cancro del terminal che finalmente lo portò a morte.

Per molti McCain è stato l’esempio ideale di non conformità, dalla Frankship e Esortazioni intelligenti oltre la politica partigiana. Ma la descrizione della tua personalità non è così semplice.

Nel luglio dello scorso anno è stato intervenuito per rimuovere un coagulo sull’occhio sinistro e un tumore cerebrale è stato rilevato, un gioblastoma. Era un tumore incurabile, quindi l’unica opzione era di ritardare l’inevitabile.

La notizia che era malata immediatamente scatenata un’ondata di simpatia verso McCain, che rivelò l’apprezzamento che sentono gli americani verso una figura come lui : un eroe di guerra infrangibile che era già riuscito a superare un cancro della pelle nel 2000.

Die il senatore americano John McCain

American Senator John McCain, morto
Senatore USA John McCain, Malleccidomichael Brochstein | DPA

La vita di John Sidney McCain è cambiata il 26 ottobre 1967, quando la caccia ha pilotato è stato abbattuto in Vietnam. Le due braccia e gamba erano rotte. Ha trascorso cinque anni e mezzo come prigioniero di guerra a Hanoi, soffrendo torture e incommunicado. McCain ha rifiutato di essere rilasciato in anticipo, dal momento che c’erano i suoi compagni che hanno portato più di lui in prigione, così divenne un eroe nazionale. Durante il resto della sua vita non poteva allevare le braccia sulle sue spalle.

Dietro di ciò, nulla lo fece pensare che il figlio di un ufficiale navy americano e sua moglie di Oklahoma, nasce il 29 agosto 1936 Sul canale di Panama, stavo per arrivare così lontano. Nelle sue epoche studente, McCain ha evidenziato nello sport, ma non nei libri: all’Accademia Navale di Annapolis si è laureata con il numero 894 di 899 cadetti.

Ma il Vietnam è tornato trasformato e, con un breve passo con trasformato Il Senato come contatto della Marina nel 1977, trovò il suo posto. Nel 1982 era già un membro del Congresso per il distretto in cui risiedeva a Phoenix, e dal 1987 divenne uno dei due senatori di Arizona.

Dal suo arrivo al Capitol fu chiaro il suo carattere testardo e persino difficile. Sono famosi i loro angers e i loro nemistadi, che insieme ai loro capelli grigi erano sorvegliati dal Mote del “Tornado bianco”. “Non posso sopportare McCain,” disse Nevada Harry Reid Exsel.

Molti altri, tuttavia, apprezzavano la sua apertura a parlare e negoziare con chiunque. “John è il mio amico, e dico davvero quello che voglio dire” L’ex vicepresidente democratico Joe Biden, ha detto più volte.

Ma ciò che lo rendeva diverso era il suo personaggio indipendente. A lui stesso piaceva essere definito come un “Lone Llanro” per la sua strana capacità di non essere d’accordo con i repubblicani o con i reldemocratici.

Robyn Beck | AFP

Solo due settimane dopo essere stata diagnosticata, McCain ha attraversato il paese medio per partecipare a un voto importante nel Senato. Si trattava della più grande promessa del suo partito: termina l’assicurazione sanitaria nota come “Obamacare”.

I suoi compagni lo hanno ricevuto in piedi, mentre il repubblicano ha fatto il suo drammatico ingresso con una lunga cicatrice sull’occhio. McCain ha aperto la strada a una nuova legislazione, ma ha votato insieme a sette altri colleghi di abbinamento contro l’abrogazione della legge senza avere un’alternativa. Un colpo che il presidente, Donald Trump, che era sempre un duro critico, non perdonarlo mai.

McCain ha cercato di ottenere la candidatura presidenziale della sua festa nel 2000 e infine è riuscita nel 2008, ma è stata sconfitta da Barack Obama. Nella campagna ha fatto un giro a destra, che ha dato ali ai suoi critici a affermare che non era così fermo nei suoi principi come molti credevano. Dopo le elezioni è diventato dedicato al suo lavoro come membro del Congresso.

Ha contribuito alla sua sconfitta anche che forse il suo più grande errore politico, scegli come vicepresidente a Sarah Palin, il governatore dell’Alaska dell’Alta più conservatrice del partito ma senza esperienza nella politica nazionale e che molti considerati Poco luminoso.

L’impronta McCain nel Senato è potente. Godeteva numerose decorazioni, è stato un esperto di sicurezza riconosciuto a livello internazionale ed è stata un’opposizione che manifesta la politica estera di Obama. Sebbene nulla di facile sia stato messo ai suoi compagni repubblicani e ha votato ad esempio a favore di una riforma della legislazione sull’immigrazione.

Tuttavia, ai momenti decisivi era sempre fedele alle linee principali della partita: il diritto di Tenuto dell’arma, opposizione all’aborto e alla difesa della pena di morte.

Joshua Roberts | Reuters

McCain è stato, negli ultimi mesi, uno dei pochi che ha avversamente criticato Trump all’interno dei suoi ranghi, spesso in una forma Mordaz, a volte arrabbiato. Tuttavia, al momento della verità, è rimasto quasi il 90 percento dei casi nella riga Trump.

Il senatore era attraente per i media, perché parlava senza tapujo e perché era capace di esporre la complessità politica in un momento in cui è stato tendeva a Simplism. Ma nelle apparizioni degli ultimi mesi, a volte, ha dato la sensazione che fosse confusa e che è stato perso nervoso tra la cascata delle domande.

Dopo aver partecipato al voto del “Obamacare” Detto il suo desidero concentrarmi sulla lotta contro il cancro, con l’intenzione di “ritorno” più tardi.

il turno desiderato mai materializzato. John Sidney McCain lascia dietro la sua vedova cindy, sette figli di due matrimoni e indubbiamente una grande cavità dopo una carriera politica con molti bordi.

Tag: John McCain Vietnam Donald Trump Barack Obama Panama Canal de Panamá Sarah Palin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *