Allergia alla lattice, orticaria e asma

La lattice Allergia può causare uricori, eczema, rinite, congiuntivite, asma o, anche anafilassi con caduta della pressione sanguigna, secondo l’allergista Presso la clinica del Dr. Serrano, José Serrano Sánchez-Villacañas. È un’allergia che appare con un contatto ripetuto con oggetti contenenti lattice, come guanti, preservativi, palloncini o biancheria intima, e possono richiedere mesi o anni per manifestarsi.

Per questo, più colpiti sono in genere sanitari , personale di pulizia e restauro. Allo stesso modo, il membro del Saluspot ha riferito che ci sono alcuni alimenti che possono danneggiare sintomi come banane, castagne, kiwi, avocado, albicocche, pesche, ananas, pomodori, arachidi e fichi. “Non tutte le allergie hanno sintomi quando si mangiano questi alimenti poiché molti possono mangiare tutti i tipi di prodotti alimentari”, ha detto l’esperto, per ricordare che i preservativi producono un’allergia a molte persone.

In questi casi, continua, quando L’allergia si verifica nell’uomo sente prurito e infiammazione nel pene e, a volte, i fagioli orticaria appaiono fuori dalla regione genitale. Nel caso delle donne, avendo la mucosa della vagina più la superficie del contatto con il preservativo, i sintomi possono essere più forti. “Con l’allergia in lattice, i preservativi di questo materiale dovrebbero essere evitati. Alcuni hanno usato una crema barriera sulla vagina con scarso risultato. Altri, hanno fatto il trattamento precedente, poche ore prima con antistaminici o corticosteroidi, con alcuni risultati se l’allergia è poco, ma prima dello svantaggio dei farmaci, è meglio evitare il preservativo “, analizzato.

Infine, Sánchez-Villacañas ha consigliato di andare ad un allergista per conoscere la possibilità di vaccinare, a seconda della professione o degli hobby dei colpiti. “È importante condurre un trattamento preventivo ed eliminare determinati oggetti e cibo. Le allergie devono imparare a riconoscere gli oggetti con lattice per evitarli, dovrebbero essere sempre identificati quando vanno in un centro sanitario e hanno persino un braccialetto di medaglia o di avvertimento. Se tu Ho sofferto dei sintomi, il medico indicherà un farmaco di emergenza che dovrebbe portare con te, “è stato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *