Bienmessabe (Italiano)

Pensa al suono che si verifica quando mordiamo una mela. Avete capito bene? Ora pensa al suono generato mordendo un pezzo di pane tostato.

Due diversi alimenti, due suoni diversi.

Sebbene la tendenza iniziale sia quella di qualificare il suono generato da entrambi i cibi indiscriminatamente come croccanti o croccanti a seconda della prima cosa che sta attraversando nella mente. C’è una marcata differenza tra entrambi:

acqua

la percentuale di acqua in un alimento è ciò che può definire se qualcosa è croccante o croccante. La trama che riceve un cibo dipende in gran parte dalla sua composizione dell’acqua.

Mela verde in acqua

Secondo Charles Spence, Professore di La psicologia sperimentale presso l’Università di Oxford, gli alimenti croccanti di solito non hanno acqua nelle loro proprietà, d’altra parte, i cibi croccanti possono contenere acqua.

Influenterà la trama e il suono prodotto al momento del cibo mordace. Secondo Spence, il croccante sarà percepito dall’orecchio esterno e dal croccante attraverso l’orecchio interno, i denti e le gengive. La sensazione gli darà la quantità di acqua che componi ogni cibo.

In parole più semplici, un cibo croccante è definito perché sembra solo quando la mastichi, non implica di più. Un cibo croccante coinvolge una consistenza che va oltre il suono.

Sacchetto snack, sono un esempio di cibi croccanti, una carota è un cibo croccante.

CARROT CHEETOS

In linea di principio Di solito è difficile trovare queste distinzioni, ma d’ora in poi, puoi fare il test del suono e cercare di distinguere tra un cibo croccante e un croccante.

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *