Casa biologica / Javier Senosiain

Casa biologica / Javier Senosiain, gentile concessione di Javier Senosiain
Cortesía Da Javier Senosiain

DIVECortesía de Javier SenosiainPer gentile concessione di Javier Senosiain

Cortesia di Javier Senosiaincortesia di javier senosiaincortesia di Javier Senosiain + 23

  • curato Danae santibañez
condividi condividi

  • facebook
  • twitter
  • Pinterest
  • whatsapp
  • mail
o
Appunti “Copia” Copia

naucalpan de juárez, messico

  • architects: j Aviey Senosiain
  • area di architettura area del progetto: 178 m²
  • año año del proyecto de arquitectura Anno: 1984
  • telaio e prodotti forniture Utilizzato in questo progetto di architettura
    Supprenti: Corian® Design, DuPont
  • Diseño: Javier Senosiain
  • preyecto: Daniel Arredondo
  • Costruzioni: Juan Sánchez Torres
  • superficie terra: 540,0 m2
  • Città: Naucalpan de juárez
  • Paese: Messico

Ulteriori informazioni Informazioni

Per gentile concessione di Javier Senosiain
Cortesia di Javier Senosiain

iv I

Descrizione non inviata dal Proyecto Equipo. L’idea embrionale del PROYECTO TOMABA SU DIMILE DI UN CACAHUATO CHACARD: DUE BROAI SPAZI OVALI CON MOGHE LIGHT, UNITI DA UNA SPACIO IN PENUMBRAS BAJO Y ESTRECHO. Viene proposto chirurgo con il requisito delle funzioni elementari dell’uomo: uno spazio per coesistere, con soggiorno, sala da pranzo e cocina e torre a dormire, con spogliatoio e bagno. Il concetto Primigenian è definito in due grandi spazi: Uno Diurno e Otro, cercando la sensazione che nell’interno la persona sarà discussa nel Tierra, che Fueese consapevole dell’unicità di questo spazio senza perdere l’integrazione con le aree verdi dell’esterno

cortesia di javier senosiain
per gentile concessione di Javier Senosiain
SEZIONE 02 SEZIONE 02
cortesia di javier senosiain
cortesia di javier senosiain

Nel processo di costruzione è stato richiesto di raggiungere la continuità che ha segnato il design. Per Ello, è stato utilizzato un materiale mollabile che consentirebbe a un gioco simile a quello della plastilina nei modelli. Aunado a questo requisito di plasticità, era evidente che al processo di una casa, il materiale dovrebbe rispettare i requisiti che lo prenderanno oltre la casa colonica scultorea. La pesca è avviata e in poco tempo non rimane il minimo dutore: il ferrocemento era la tregua adeguata. Cercò di posizionare l’esercito del ferro sulla forza lavoro che ha paredò una pista per pattini, conformi alla busta con uno scheletro metallico, in cui i Varillas hanno disposto sotto forma di anillos, cambiando l’altezza di acuerdo con lo spazio. Successivamente, Las Varillas è stata piena di spirale. Alla helpline dell’armazón due Mallas di Gallinero Brickadas sono stati modellati tra sì, alzarsi per lanciare il calcestruzzo. Pomeriggio, la copertura sta rivogliando uno strato di ¾ di polieuretano tentacolare, che funge da Aislante e impermeabilizzazione.

cortesia di javier senosiain
javier senosiain cortesy

terra ed erba proteggono la membrana del sole, del vento, del ciclo di grandine e del bagnato; Evitare dilatazioni e contrazioni causate da fessure e quindi di umidità. La duna verde è la busta del volume interno che è quasi invisibile. Dall’esterno vediamo solo erba, arbusti, alberi e fiori. Camminare sul giardino sta camminando sul tetto stesso della casa senza rendersene conto.

cortesia di Javier Senosiain

Per gentile concessione di Javier Senosiain
PIANO PIANO
Per gentile concessione di Javier Senosiain
Cortesy Javier SENOSIAIN

A differenza di ciò che questa casa semi-semitaria potrebbe pensare era più illuminata e soleggiata di una casa convenzionale. In questo tipo di alloggiamento le finestre possono essere indirizzate verso qualsiasi orientamento e le cupole consentono l’ingresso della luce e il sole dall’alto. La ventilazione è facilitata grazie alle forme aerodinamiche della dimora che consentono una libera circolazione dell’aria.

cortesia di Javier Senosiain
Per gentile concessione di Javier Smean

Originariamente pubblicato il 04 dicembre 2018