驴 Cosa devo mettere un chiosco?

Cosa devo mettere un chiosco?

Questo è un tipo di attività molto comune Già è redditizia, riguarda il chiosco. Quindi, il più possibile, cercheremo di dare loro alcuni consigli e informazioni utili per coloro che vogliono entrare in questo oggetto, … Come aprire un chiosco e cosa fare per lavorare.

Posizione

Il luogo in cui abbiamo pianificato di aprire un chiosco in fondamentale per avere successo. Devi tenere conto di diversi fattori che, in serie, aiutano molto quando si tratta di ottenere clienti. Prima di tutto è importante che si trovi in un punto in cui l’afflusso di persone è fantastico, con una buona visibilità e che ha un facile accesso.

Un altro punto da tenere a mente è che sei vicino alle scuole , luoghi, club, centri sanitari, aziende, uffici o edifici in cui vivi o lavori un sacco di persone

il punto successivo è sapere se esiste o non la concorrenza intorno a te, nel caso in cui ci sia un Concorrenza È probabile che tu debba condividere i tuoi clienti con loro. Ma non scoraggiarti! Puoi valutare gli elementi che il tuo concorso funzionano e scegli di portare altri diversi dal tuo business e catturare il servizio clienti:

Esempio: se la concorrenza funziona solo con articoli kiosk come dolcetti, bevande e sigarette, puoi Scegli di incorporare articoli di magazzino, folle e / o pulizia

investimenti e controllo del prodotto

Se non si dispone di un grande capitale (contanti), al momento dell’investimento è importante In mente che è meglio avere una varietà di prodotti e non quantità. Anche se non è bene essere fatto di un ampio stock per ammortizzare aumenti e inflazione, è anche importante avere a disposizione ciò che il cliente viene ad acquistare, altrimenti andrà in un altro chiosco e probabilmente non cercare di cercarlo Prodotto nella tua attività di nuovo.

È importante che tu sia attento e scrivi i prodotti alternativi che i tuoi clienti chiedono, se questi vengono ripetuti più volte, è buono che consideri entrò nell’inserimento nel tuo business come questo Ti porterà ulteriori guadagni.

Nel futuro stretto è possibile acquisire un software o un programma da gestire con il lettore di codici a barre, questo ti aiuterà a migliorare la tua azienda, accelerare e gestire le tue vendite, profitti, azioni e molte altre cose.

Dipendenti, Sì o No?

All’inizio, la cosa più raccomandabile non è avere dipendenti, quindi si evita una spesa che puoi implementare su qualcosa altro, ad esempio; Commodity. Inoltre ti aiuterà a soddisfare i tuoi clienti e il programma in cui più persone arrivano alla tua attività, in modo da poter determinare il programma di apertura e chiusura

all’inizio raccomandiamo l’apertura tra 14 e 16 (da 07 : 00 alle 21:00 o dalle 07:00 alle 23:00) ore giornaliere e segna il numero di persone che entrano in programma. Questo dipende molto da molto sulla concorrenza, se c’è, e in quale quartiere o area si trovi. Se ci sono molte aziende intorno a te, è molto probabile che tu apri e più vicino, se nel tuo posto ci sono case e appartamenti che sicuramente dovrai aprire e chiudere a volte più tardi

quanto faccio fattura Un chiosco?

La domanda di milioni di dollari, tutti vogliamo sapere se è redditizio avere un chiosco, e la risposta è quella sì! Finché lo si amministra correttamente, essendo attento ai margini di sostituzione e di profitto in cerca di prezzi, offerte e ottenere nuovi grossisti con migliori opzioni di acquisto, in questo modo avrete gli strumenti necessari per negoziare costantemente i tuoi grossisti.

La percentuale di profitto che gestisce un chiosco o un maxikikikiosk sui suoi prodotti in media tra il 30% e il 40%, a questo punto deve essere scontato di spese fisse mensili come luce, gas, noleggio locale, tasse, carburante, ecc.

In alcuni articoli il margine di guadagno è meno che ad esempio nelle sigarette (con un elenco del 10% e dell’8%) e del caseificio (tra il 15% e il 20%). Mentre in altri prodotti il profitto è maggiore come nella profumeria (tra il 50% e il 70%), le bevande alcoliche come liquori e snack (tra% 50 e 70%), vari articoli complementari (tra il 60% e il 100%)

Goodies

In questo post ti dico quali sono le prelibatezze più vendute e che le percentuali di profitti hanno

dolcetti di buone vendite

alfajores -Sucks-chicchi-gomitas-cioccolatini e caramelos

I 6 pilastri dei dolcetti, sono i migliori venduti in tutti i chioschi, devi sempre cercare marchi leader all’interno dei tuoi grossisti o distributori, che sono riconosciuti Ai vestiti del cliente, questo aiuta a specificare le vendite. E marchi alternativi per prendersi cura dell’economia del cliente.

Queste prelibatezze non possono mancare in nessun chiosco, ci sono infinità di tipi e varietà, mai un business può averli tutti ma quelli principali che devi Tienili sempre nel nostro magazzino.

Percentuali di guadagno

con un margine di guadagno del 40% e del 50% e fino al 60% nel chiosco situato nei centri commerciali e nei luoghi di un sacco di traffico, i dolcetti insieme I dolci conducono la percentuale di vendita nel chiosco

ai “chioschi del vicinato”, consigliamo di mantenere il margine di profitto tra il 40% e il 50%, e nel caso di avere il vantaggio di non pagare l’affitto di non pagare loro ancora di più tra il 30% e il 40% per mantenere la clientela, vedranno sempre la differenza nel giorno di giorno quando si paga per le loro trattazioni.

al “chiosco al punto” di solito ha un margine superiore Guadagno, poiché la sua posizione è solitamente nei centri commerciali e un sacco di traffico pedonale, non dipendono specificamente ai clienti ogni giorno, ma lavorano ogni giorno con persone diverse.

I loro margini di guadagno di solito non cadono dal 60% e può superare l’80% in alcuni articoli. Consigliamo i marchi, i prodotti più venduti come la gomma da masticare, alfajores, fa schifo e pillole con il 40%.

Hanno anche il vantaggio di vendere più allettante il cliente con un’offerta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *