Dolore al ginocchio, come alleviare con erbe e rimedi casalinghi

da Tomás Vicente
Inginocchiato, come alleviarlo con erbe e rimedi a casa
Il ginocchio è un punto molto vulnerabile e incline agli infortuni. | Foto: Getty Images

Il ginocchio è uno dei giunti più complessi, anche se anche i più esposti, quindi diventa un punto molto vulnerabile e incline ferite. Fortunatamente, la natura ha un ampio arsenale di erbe e cibo con effetti analgesici e antinfiammatori che ti aiuteranno ad alleviare il disagio nell’area. Qui puoi conoscerli:

Molte volte, il ginocchio può ferirci da colpi o cattivi movimenti eseguiti durante l’attività quotidiana o l’esercizio fisico, sebbene ci siano altri fattori di rischio: avendo sovrappeso o obesità, bere alcolici e in eccesso di alcol , non allungare correttamente prima o dopo aver fatto attività fisica, soffre di disturbi degenerativi, come l’osteoartrosi o l’osteoporosi o il trasporto di nutrizione negativa, tra gli altri.

a seconda del tipo di disagio, come l’infiammazione o la rigidità, Può optare per diverse opzioni per trovare sollievo: l’applicazione di ghiaccio o calore, eseguire formazione acquatica, tai chi o terapia fisica, esercizi di piegatura della pratica, come la spinta e persino ricorso alla terapia comportamentale cognitiva o all’agopuntura.

Dopo aver ricevuto la diagnosi di un professionista della salute, analgesici o farmaci topici, elettrodomestici ortopedici, come le ferruli o le maniche in neoprene e le iniezioni possono essere utilizzate.

Ricorda, mentre il dolore al ginocchio è comune, è necessario consultare un medico se non riesci a supportare il peso sul ginocchio, hai un intenso dolore, anche quando non si sta permanendo, la ginocchio piega o Blocco, è sfigurato, hai arrossamento o calore intorno all’area del ginocchio, infiammazione, intorpidimento, formicolio o colorazione bluastra. Se il disagio è mite, puoi provare le seguenti opzioni naturali:

cibo e infusioni per prendersi cura delle ginocchia

Recenti ricerche hanno scoperto che molte erbe, spezie e cibo che normalmente noi Avere in cucina nasconderebbe un grande potenziale analgesico, spesso rispetto a quello dei farmaci comuni, come ibuprofene.

In alcuni casi c’era già una lunga tradizione del suo uso per alleviare il dolore, come con la curcuma e zenzero. Queste radici sono state utilizzate per migliaia di anni per trattare e prevenire malattie infiammatorie, come l’artrite, e la recente ricerca ha osservato effetti positivi del suo uso per ridurre il dolore al ginocchio in pazienti con artrite, prodotto muscolare di stress eccessivo e infiammazione generale.

Sebbene un semplice modo di incorporare i suoi benefici lo stia usando come condimenti dei tuoi piatti, è possibile preparare infusioni bollenti mezzo cucchiaino di ogni radice in due tazze d’acqua e aggiungere miele per migliorare i suoi effetti.

curcuma e zenzero sono due popolari antinfiammatori naturali. | Foto: Getty Images.

Altre opzioni che sono vantaggiose grazie ai suoi effetti analgesici e antinfiammatori sono le ciliegie, dalla loro ricchezza di antocianini, aglio, per presenza di Capsaicin, ananas, con i suoi composti antiossidanti e olio di pesce, dal suo contenuto di acidi grassi omega 3 che blocca la produzione di leucotrieni (mediatori di infiammazione) e citochine (proteine rilasciate da cellule immune in risposta a ferite).

Se hai una debolezza per le infusioni abbiamo anche buone notizie per darti, poiché molte erbe sono state collegate con una diminuzione del dolore al ginocchio: rosmarino, coda di cavallo, salvia, regina di prati, Arnica e White Willow.

Anche il tuo partner ogni mattina, il caffè, sarebbe utile contro il dolore, poiché la caffeina avrebbe un effetto anestetico generale, bloccando le sostanze incaricate di trasmettere la sensazione di dolore muscolare al sistema nervoso centrale.

Oli essenziali per il dolore al ginocchio

Altre erbe possono essere utilizzate dall’uso topico per alleviare il dolore al ginocchio. Tale è il caso dell’unguento di eucalipto o dell’olio essenziale, che è ricco di cineol, un composto che avrebbe allegro il dolore riducendo la risposta nervosa dall’area in cui viene applicata, o l’unghia dell’odore, che è comunemente usato per il trattamento del mal di denti , può essere applicato sulla pelle.

L’olio consolidato è stato anche collegato da molti studi (e una lunga tradizione di medicina naturale) ad una diminuzione dell’intensità del dolore, possibilmente grazie a una sostanza chimica chiamata Alantain. Altri olifici benefici sono quelli di Ginepro, Ginger, Mint, Laurel e Basil.

Ricorda: mai ingralare gli oli essenziali e non usarli direttamente sulla pelle, in quanto possono causare irritazione. La cosa corretta è diluire circa 10 gocce in un cucchiaio di olio portante (come oliva o mandorle), e quindi applicare e massaggiare. Devi anche conservarli in contenitori scuri lontano dalla luce diretta. Test copre il numero di gocce combinando diversi oli essenziali.

Sommario

Le prove scientifiche dimostrano che molte erbe e cibo hanno effetti analgesici e antinfiammatori simili a quelli dei farmaci comuni, quindi sono particolarmente utili per combattere il dolore comune, come quello di ginocchio, senza soffrire gravi effetti collaterali. Alcuni, come lo zenzero, la curcuma, l’aglio o le ciliegie possono mangiare, altri, come il salice bianco, il caffè e il salvia possono essere ubriachi in infusioni, mentre altri come laurel, eucalipto o menta possono essere sfruttati per i loro oli essenziali.

Se il dolore persiste nonostante l’uso di queste opzioni o l’applicazione di un altro tipo di cura, il ginocchio è bloccato, è sfigurato o irritato, è necessario consultare il prima possibile con un professionista della salute.

Cosa fare per avere ginocchia forti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *