ESPN (Italiano)

DENAY 15, 2016

  • Michael Rothstein
  • twitter
  • facebook messenger
  • Pinterest
  • mail-e
  • Stampa

I Lions Detroit hanno annunciato questo venerdì che manterrà Jim Caldwell come il suo capo allenatore.

“Dopo aver investito molto tempo insieme, è chiaro che le nostre filosofie di calcio americano sono molto simili, “Ha detto che il nuovo direttore generale Bob Quinn questo venerdì.

” È chiaro che questa squadra crede in esso e risponda bene alla tua leadership. “

Caldwell è stato assunto da I Lions nel gennaio del 2014 e ha immediatamente trasformato un franchising dejecto, registrando un 11-5 nel suo primo anno. Tuttavia, le cose sono state disarmate a breve, con il team essendo colui che ha preso di più per vincere nella stagione 2015, a partire dall’anno 1-7.

Inizio 1-7 derivato nel licenziamento della squadra di Tom Lewand Presidente e Direttore Generale Martin Mayhew e mettere Caldwell sulla sedia calda per il resto della campagna. Il presidente della team di legno di Rod, che ha sostituito Lewand, ha detto per mesi che il nuovo manager – -quin – prenderebbe la decisione sul futuro di Caldwell.

Caldwell ha un segno del 18-14 con il Leoni ed è l’unico allenatore di Detroit presso l’Era Super Bowl nel passare dei suoi primi due anni con la registrazione superiore a .500. In cinque stagioni come allenatore della NFL, Caldwell è 44-36 con tre occorrenze di playoff, un segno di 2-3. Compreso un gioco Super Bowl nel 2009 con Indianapolis Colts.

LED i leoni a un gioco jolly nel 2014, che potrebbe vincere prima di una controversa decisione degli arbitri ha cambiato il dominio del gioco. I Cowboys hanno battuto i Lions 24-20 e questo ha creato grandi aspettative a Detroit per la stagione 2015, qualcosa che non riempie i leoni.

La squadra ha concluso 7-9 – la stagione del perdente n ° 13 per il Franchising dal 2000– e sul margine dei playoff.

“Ovviamente sono affascinato a continuare di fronte a questa squadra di football americano”, Caldwell condiviso in una dichiarazione. “Apprezzo sinceramente la fede che Bob mi ha mostrato, e sono davvero ansioso di lavorare insieme.

” Come ho detto prima, amo davvero allenare i leoni e, abbiamo solo due anni qui, Ho imparato ad amare i fan, la città di Detroit e il popolo di Detroit e Michigan. La sua lealtà e la sua passione è incredibile e non voglio nient’altro per dare loro un campionato. “

Con Caldwell, i leoni hanno un segno di 2-12 contro le attrezzature che terminarono l’anno sopra .500, con entrambi Triumhs Before Green Bay: a casa nel 2014 e tour nel 2015.

Nell’insola interazione che ha avuto con i media da quando ha assunto il controllo del franchising dopo la morte di suo marito William Clay Ford Sr., in 2014, il proprietario dei Lions, Martha Firestone Ford, ha espresso piacere da Caldwell. Lo ha descritto come una “grande persona” e un “allenatore assolutamente meraviglioso”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *