fotovoltaico

martedì 22 dicembre 2020

er

taqa (Abu Dabi National Energy Company) si sta sviluppando insieme a Masdar, EDF Rinnovabili e JinkoPower A 2 GW Pianta solare fotovoltaico in Al Dhafra, in grado di generare energia per 160.000 case. La costruzione del progetto, il cui ingresso in funzione è previsto per il 2022, è ora garantito dopo aver ricevuto finanziamenti da sette banche internazionali.

La più grande centrale elettrica solare nel mondo, in Abu Dhabi, è assicurata finanziamento

La pianta solare al Dhafra si trova a circa 35 chilometri di distanza Dalla città di Abu Dhabi e fornirà energia all’Emirates Water and Electricity Company (EWEC). Utilizzerà circa quattro milioni di pannelli di tecnologia solare cristallina e bifacciale, catturando la radiazione solare sia dalla parte anteriore che sul retro del pannello solare, che ti consentirà di essere più efficiente e generare più elettricità. I partner del progetto evidenziano anche che l’impianto ridurrà le emissioni di anidride carbonica a 2,4 milioni di tonnellate all’anno ad Abu Dhabi, equivalente a ritirare 470.000 strade dalle strade.
Il Dhafra sarà la più grande centrale elettrica solare di un’unica posizione del mondo e opererà anche con uno dei tassi più bassi del settore: 1,32 Stati Uniti / KWh come Publica Taqa sul suo sito web. All’inizio dell’anno, l’offerta del progetto ha già portato a una delle tariffe più competitive per l’energia solare, ridotta ancora più successivamente, anche quelle menzionate 1.32 centesimi US / KWh, che è di circa il 45% inferiore a
Ottenuto tre anni fa in Noor Abu Dhabi, record dei tassi mondiali in quel momento.

JinkoPower e EDF rinnovabili Consorzio firmano il più grande mondo del progetto solare a Abu Dhabi
è di circa il 44% inferiore al tasso stabilito dal consorzio JINKO tre anni fa nel progetto Noor Abu Dhabi, il progetto fotovoltaico su larga scala di Abu Dhabi e un record dei tassi mondiali al momento.
Leggi di più: https://www.europapress.es/comunicados/internacional-00907/noticia-comunicado-jinkopower-edf-renewables-consortium-firman-proyecto-solar-mas-grande-mundo-abu-dabi-20200728143515.html (c) 2020 EUROPA Press. La ridistribuzione e la riduzione del presente contenuto sono espressamente vietate senza il loro consenso precedente ed espresso.

Secondo Taqa, questo è stato possibile grazie al finanziamento del progetto ha migliorato i costi. Si prevede che l’impianto tra operativo nel 2022. Taqa abbia il 40% dell’impianto e le società di Masdar (Abu Dhabi), EDF rinnovabili (Francia) e JinkoPower (Cina) possiedono il 20% di ciascuno di essi.
“Ci congratuliamo con tutti gli associati per aver raggiunto la chiusura finanziaria di questo monumentale progetto di energia solare, che sottolinea ancora una volta la crescente attrattiva delle energie rinnovabili sia dal punto di vista commerciale che ambientale, e dall’attrattiva degli Emirati Arabi Uniti come Una località dei progetti energetici rinnovabili più grandi e competitivi in termini di costi mondiali “, ha detto Mohamed Jameel al Ramahi, direttore generale di Masdar.
Il progetto al Dhafra Solar PV solleverà la capacità totale di generazione di energia di Abu Dhabi a circa 3,2 GW.

Tags: Solar, Elettricità, Cina, Fotovoltaico, PV, Tecnologia, Carbonio Div Igienico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *