il confidenziale (Italiano)

Musa de Manolo Blahnik, stella un contracurriente e protagonista di una serie che già È diventato un classico. Sarah Jessica Parker è stata quella e molte altre cose e ora ha appena annunciato che ritorna a quella finzione che lo trasformò in una stella. Carrie Bradshaw e le sue neuro sentimentali accanto ai suoi amici tornano, come ha annunciato Sarah Jessica su Instagram. La serie avrà un riavvio chiamato “e proprio così” che, sì, non avrà il carattere di Samantha.

Il Parker stesso ha chiarito un fan che non odia il partner che la incarnò, Kim Cattall, nonostante la “guerra” tra entrambi gli spruzzata di media con la virulenza. “No, non ho mai detto che odio Samantha, non direi mai qualcosa del genere. Samantha non è perché non fa parte di questa storia che lo diremo. Ma lei sarà sempre parte di noi, non importa Dove siamo o cosa facciamo, “scritto. Tuttavia, i fan della fiction già storica sapevano perfettamente che, ritornando, non avrei mai la presenza di una cattrall che ha già chiarito che non volevo sapere nulla dei loro vecchi compagni.

“Lasciami che lasciano molto chiaro (se non l’ho già fatto). Non sei la mia famiglia, tu non sei mio amico, quindi scrivo per dirti per l’ultima volta che smetti di sfruttare la nostra tragedia per vederti sono una ragazza adorabile. “I fan del” sesso a New York “hanno soggiornato con la bocca aperta dopo aver letto quella frase sentente presso l’Instagram Inst di Kim Cattrall tre anni fa. Sarah Jessica, la sua serie partner e film, lei aveva dato la sua condoglianze Tragica morte di suo fratello.

La risposta di Cattrall ha dimostrato che il “combattimento del gatto” tra entrambi, eternamente messo in discussione e mai confermato (o non in questo modo), è un fatto che è stato allungato due decenni . Esattamente da quel giugno 1998 in cui è iniziata una delle più finzioni S successo nella storia della televisione.

Ma come è iniziato tutto? Perché Carrie e Samantha, grandi amici in quell’universo parallelo che è la televisione, non può nemmeno vedere te stesso? Perché i due film (rispettivamente i film (2008 e 2010) sono stati il risultato di negoziati più miracolosi della Vergine di Lourdes? Ci siamo ritirati nel 1998. A quel tempo, i produttori erano molto chiari che Sarah Jessica Parker dovrebbe essere la “testa del cartello” della serie, che ha dato i suoi primi passi nella HBO. Le ragioni non le hanno mancato. La ragazza bionda e squallido aveva lavorato accanto a Tim Burton (in “Bordo” e “Attacchi di Mars” con il corpo di Caniche, un’immagine che molti hanno cercato di spazzare il nostro povero ricordo) ed era già ben noto; Una regina B di commedia romantica che sebbene non raggiunga le alture di un roberts Julia, è stato difeso con facilità.

Sarah Jessica Parker, alla premiere del film ‘Sex and the City’. (Getty)

kattrall non era andato da essere una presenza molto secondaria in sagas del consumo rapido come “pazza accademia di polizia”. Lo scontro del treno era inevitabile quando la serie cominciò ad essere un successo (e un fenomeno) di dimensioni planetarie e Samantha cadde in grazia a un pubblico che non smetteva di ridere con la caratteristica vita sessuale del personaggio. Qui i problemi iniziano, in cui coloro che seduti nella direzione e nella spedizione hanno anche un ruolo fondamentale. Parlando in argento: all’inizio del successo, tutto ha dovuto fare con chi era più amico del capo. Cattrall ha avuto il favore della stella di Darren, il creatore della serie. Sarah Jessica con quella di Michael Patrick King, direttore di alcuni capitoli e che ha comandato il “sesso a New York” dalla seconda stagione, che non è arrivato bene con la Cattrall.

Il bene di Samantha non riusciva a capire perché Il suo compagno aumentò dal salario ogni tanto. Né capiva perché è riuscito a diventare un produttore esecutivo e potrebbe persino mettere la mano nel modo di promuovere la finzione o quale livello di nudità dovrebbe avere i personaggi. Lei, che ha ottenuto la risata della risata, era indignata e irascibile. Cattrall ha sempre messo lo stesso esempio dei boss: se i protagonisti di “amici” hanno rappresentato esattamente lo stesso: perché lei e i suoi compagni non lo fanno? Perché Jessica ha dovuto vincere tre volte più di lei?

I produttori della serie erano trattati nella fama inarrestabile di Sarah Jessica, che ha recitato sulle campagne ovunque e con il suo Mac, i suoi riccioli e il suo Manolo Blahnik era l’emblema indiscutibile della serie. Gli altri due coinvolti in materia, Cynthia Nixon (Miranda) e Kristin Davis (Charlotte), né fanno molta buone briciole con Cattrall.In un’occasione, l’attrice era “fuggita” prima della stampa che Nixon aveva sofferto di un aborto e pianificato di rimanere incinta. Il tradimento del suo partner e il risentimento del Sarah Jessica Parker è costato il suo viso. Potresti dire che molto costoso.

i protagonisti del “sesso a New York”, in un’immagine di file. (Getty)

Da quel momento, e come la “posta quotidiana” ha pubblicato questo lunedì, era più frequente vedere il Procaz Samantha da solo nei pasti, installata in un altro hotel ogni volta che ho dovuto viaggiare con le ragazze promozionali o seduti sul suo spogliatoio senza più compagnia della sua rabbia. “A volte stava piangendo”, aveva una fonte vicino al giornale.

Viaggiamo ora alla registrazione dell’ultimo capitolo della serie. Siamo nel 2004 e Carrie e i suoi amici stanno andando dire addio al pubblico. Non immaginano che, anni dopo, altri due film arriveranno in un miracolo. Le riprese si svolgono nel mezzo dell’inverno e in un parco centrale ghiacciato. Sarah Jessica Parker piange l’impossibilità di vedere I suoi compagni. Kim Cattall è molto più pratico. “Se mi mancano loro, posso sempre mettere il DVD, come lo farà.” Che è chiamato ad essere più chiaro dell’acqua.

Kim Cattrall, durante il 2014 Festival del cinema di Cannes. (EFE)

Il cattivo di ‘Dethris’ di questa inimicizia è ciò che i fan di alcuni hanno detto stelle di Hollywood, che Pregato per non conoscerli di persona nel caso in cui fossero così scortesi che hanno finito per perdere la lucentezza della loro idolatria. Lo stesso vale per noi, poveri follower di “sesso a New York”. Vediamo chi è il bell’uomo che, d’ora in poi, è in grado di vedere un singolo capitolo senza ricordare che tra Carrie e Samantha c’era una guerra con missili a lungo raggio. Che sì sarà un miracolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *