il confidenziale (Italiano)

lo scorso venerdì 26 febbraio, la lotteria Euromillion ha messo una barca succosa: nient’altro che 210 milioni di euro C’erano molti europei che hanno acquistato i loro biglietti per quella data designata, sperando che questa fortuna lo sorriderebbe e divenne milionari durante la notte. Qualcosa che ha ottenuto un cittadino svizzero che è sconosciuto la sua identità.

La combinazione vincente è stata composta dai numeri 6, 12, 22, 29 e 33, oltre alle stelle 6 e 11. Ora sappiamo che la sfortuna ha private una coppia britannica che condivide quella somma enorme di denaro con il vincitore: avevano ripetuto quella stessa combinazione le precedenti cinque settimane, ma una disattenzione ha impedito loro di farlo quella settimana.

Si chiama Rachel Kennedy e Liam McCrohan, hanno 19 anni e 21 anni rispettivamente e vivere nella contea di Hertford, a nord di Londra. Oggi potevano celebrare che siano milionari, se non per un piccolo dettaglio: il conto che ha aperto in un’amministrazione virtuale della lotteria nel Regno Unito è stato lasciato fuori fondi.

Nessun denaro Non c’è gioco

Rachel aveva segnato nel tuo account l’opzione di ripetere la riproduzione. Cioè, ogni settimana, il sistema ha automaticamente giocato la stessa combinazione senza che la giovane donna dovesse preoccuparsi di farlo. Tuttavia, vi è stato un requisito: avente fondi disponibili nel conto in modo che il sistema possa continuare a scommettere ogni settimana.

Quello era quello che è successo: Rachel corse fuori dai fondi sul suo conto e non ha raggiunto il suo virtuale Borsa, quindi il sistema non ha potuto rendere il gioco con la sua combinazione settimanale. Tuttavia, non ha notato e il giorno della lotteria è entrato nella sua app di lotteria sul cellulare e ha trovato il messaggio “Combinazione vincente”, quindi pensò di aver toccato la lotteria.

Rachel ha spiegato al sole che “Ho chiamato il mio ragazzo Liam e mia madre in camera e non potevano crederci, quindi ho detto” mio Dio, ho bisogno di chiamare il telefono dalla lotteria. “Ho chiamato il numero che pensavo che avessi vinto i 210 milioni E mi hanno detto “Sì, hai i numeri giusti, ma non hai avuto fondi nel tuo account per il pagamento del biglietto, quindi non ho fatto la scommessa” “.

Ho giocato a gli stessi numeri, ma ha finito i fondi

la giovane donna è stata composta e senza un premio: “Ero in cima al mondo quando pensavo di aver toccato, ma quando ho scoperto che non avevo Fatto, Liam era davvero più fastidioso che io “. Ed è che il suo ragazzo aveva già iniziato a fare piani su quali soldi sarebbero stati spesi e, all’improvviso, il suo castello di carte è crollato da magia.

nessun premio

liam riconosce che, anche se il suo partner “era abbastanza rilassato, l’avevo già trascorso nella mia testa, mi ha spezzato il cuore quando ascoltiamo il telefono In realtà non avevamo comprato il biglietto. Stavo già immaginando la casa e l’auto dei nostri sogni, penso di lasciarmi avere un po ‘, per essere giusto. “

avrebbe condiviso il premio milionario con un lettore svizzero (iStock)

Il problema è che l’app della lotteria sembrava dire che avevano vinto un grande premio e i loro numeri hanno coinciso con quelli della combinazione vincente, ma non porteranno a casa o in un euro. Da quel momento, Rachel ha deciso di cambiare i numeri che di solito gioca, perché ora è convinto che i numeri precedenti portino sfortuna.

In effetti, riconosce che anche se fosse stato seguito da cinque settimane Le scommesse sulla stessa combinazione, non è l’unico che gioca: “Ho due combinazioni di numeri che uso. Uno è con i compleanni dei familiari e quelle cose, ma coloro che erano vincitori erano numeri casuali in cui aveva fatto clic su un Day e io stavo usando da allora. “

per questo, è convinto che” non continueremo ad usare quei numeri ora, li ho cambiati, non avevo mai vinto nulla prima, noi Basta avere la peggiore fortuna quando si tratta di cose come questa. ” Chissà, forse la dea della fortuna lancia una mano quando ne hanno davvero bisogno, perché hanno ancora tutte le loro vite davanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *