Il metodo del comico di Jerry Seinfeld per creare abitudini

L’ho menzionato alcune settimane su Twitter e alcuni di voi mi hanno chiesto per lui. Anche se l’ho visto raccolto in diversi siti, è tradizionalmente attribuito al grande comico e attore Jerry Seinfeld. È così semplice che dire che suona ridicolo, ma è così efficace che dire che è essenziale.

per me l’abitudine è la chiave totale, assoluta ed essenziale della produttività e della gestione personale. L’abitudine “è ciò che ti fa fare qualcosa spontaneamente e naturalmente.

Le abitudini produttive sono difficili da riprodurre perché di solito vanno contro la nostra natura, l’istinto o la tendenza che di solito sono contrarie. All’abitudine è raggiunta dalla ripetizione di gesti e routine e cioè il metodo Jerry Seinfeld entra in gioco.

Che cos’è?

Immagina uno di questi tre abitudini che ti costano a svilupparsi ma che vuoi sviluppare: è difficile per te che devi fare la revisione quotidiana del tuo GTD, è difficile per te praticare sport alla fine della giornata, ti costa girare Off the “Messenger” e altre applicazioni-distrazione quando inizi a lavorare. Come formare quell’abitudine?

Stampa o ottenere un calendario di proporzioni generose e metterlo su un muro che vedrai molto spesso. Non si tratta di nasconderlo ma di vederlo “sì o sì”. Sottolineolo: devi metterlo su un sito che inevitabilmente vai a vedere.

Il primo giorno in cui riesci a fare ciò che hai proposto di marca con un indicatore spesso e vivo (rosso ) quel giorno sul calendario. Metti una grande squadra. E fare lo stesso con il seguente in cui puoi riprodurlo. Ogni nuovo giorno raggiunto, una grande squadra.

La visione di quel calendario “costringerà a” per ripetere quel gesto ogni giorno o quella routine. A poco a poco vincerai in naturalezza e dopo il tempo non dovrai guardare il calendario per riprodurlo. “Uscirai dentro.” Tuttavia, continua a segnare con un equis ogni nuovo giorno. Anche se pensi che “lo hai già”, continua a segnare il calendario ogni giorno.

Il metodo è così semplice che dire che suona ridicolo, ma è così efficace che lo dice sia essenziale.

Un giorno salti la tua routine invece di un colore equis completamente la casella di quel giorno. L’oggetto è che si distingue sul resto dei giorni e sei d’accordo sul fatto che devi tornare alla tua routine e continuare a lavorare quell’abitudine. Ed è che dopo aver saltato un giorno è molto più facile farlo anche il prossimo.

Non lo consiglio in un “calendario digitale” per una semplice ragione: devi ricordare di rivedere. Cioè, devi formare l’abitudine di rivedere il tuo calendario digitale per rivedere l’altra abitudine … che finirai per non farlo. La chiave di questo sistema è avere un calendario ben visibile che finirai per vedere così tanto se vuoi come se no.

Una volta trascorso i giorni, le settimane oi mesi che puoi dispensare con il calendario. Quel gesto che all’inizio era quasi contro i tuoi istinti … ora verrà lasciato solo con la spontaneità totale.

tasti per formare l’abitudine

L’ho già detto in qualche altro Occasione Ma questo è qualcosa di così importante che ripeterò fino a quando non lascerò le falange delle mie dita per scriverlo. La chiave del successo per indurre qualsiasi abitudine è il modo in cui lo facciamo.

Ricorda, chiunque può cambiare ma non tutti cambia …

  • Pratica un singolo cambiamento al Stesso tempo.
  • Proponi cambiamenti molto piccoli, quasi microchar.
  • propongono cambiamenti molto concreti e palpabili. Qualcosa che ti permette di dire: “Ho raggiunto questo.”
  • Non proporre un nuovo cambiamento fino a quando il precedente si è stabilito. Tranquillo, non affrettarti a cambiare. Ci sono molti giorni.
  • proponi modifiche che vuoi fare. Ciò che ti motiva è più facile da riprodurre.
  • pratiche quotidiane e segue il metodo di Jerry Seinfeld. Perché ciò che non è esercitato è perso.
  • misura e valuta le modifiche: i progressi e le battute d’arresto.
  • pratica senza rimproveri, con pazienza e determinazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *