‘il ritorno delle streghe’: Bette Midler battuta sulla ragione del ritardo del sequel


Il sequel al ritorno delle streghe è qualcosa che i fan Del film sono stati in attesa dalla prima della prima consegna nel 1993. I protagonisti del nastro hanno incoraggiato solo le voci sulla possibile seconda parte affermando che sono disposti a tornare nella pelle dei loro personaggi nel mitico film Disney. Senza andare oltre, pochi giorni fa, Sarah Jessica Parker ha detto che vorrebbe farlo e, ora, Bette Midler ha riaccendonato il problema che scherza sul perché del secondo ritardo della parte.

. @ Kathynajimy. @ SJP Breaking News !! Sequel ritardato !! @Disney ha problemi a trovare una vergine! #HOCUCUCUS PIC.TWitter.com/dynjv7lynqess.com /p>- bette midler (@bettemidler) 26 ottobre 2015

“L’ultima ora! Sequel ritardato! Disney ha problemi a trovare una vergine! “, Scrivi midler sul suo conto Twitter che menziona Parker e Kathy Najimy e attaccando una gif dei tre sul nastro come le sorelle Sanderson. Sì, ricorda, nel film hai bisogno di una vergine per illuminare la candela nera che sorge alle streghe. Inoltre, l’attrice che ha giocato a winfred nel film ha affermato che il destino del sequel è nelle mani della casa di Mickey Mouse.

Il ritorno del Bruges segue un Gruppo di un gruppo di giovani giocato da Thora Birch, Vinesa Shaw e Omri Katz Halloween Night a Salem. Dopo aver recitato un incantesimo che rianimava tre streghe (le sorelle Sanderson interpretate da Middler, Parker e Najimy) devono impedirgli di ottenere l’immortalità . Ricorda il film co n Questo rimorchio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *