il tributo tenero della figlia più antica di Kobe Bryant a suo padre e sorella

è stato più di un mese dal momento che il mondo è stato scioccato dalla notizia della morte di Kobe Bryant e della sua seconda figlia , Gianna, conosciuta come “Gigi”, in un incidente in elicottero quando ha suonato insieme a sette altre persone l’area di Calabasas, in California, in direzione della formazione del basket presso l’Accademia fondata dall’essimo. La leggenda di Los Angeles Lakers ha lasciato dietro sua moglie, Vanessa e altre tre figlie, le cui vite sono state drasticamente mostrate da un giorno per un altro.

Da allora, molti sono stati tributi e tributi pubblici e in via privata Onore di Kobe e Gianna, ma l’ultimo di loro è un po ‘speciale. Ed è che in questa occasione il protagonista del gesto di memoria è stato il primogenito dall’exbaltoncistantista e sua moglie, Natalia, 17 anni. Inoltre, c’è un elemento luminoso che sembra suggerire che poco a poco, la famiglia Star tornerà alla normalità dopo l’evento tragico.

Ed è che è arrivata la figlia maggiore del matrimonio Bryant This fine settimana per la “formale invernale” del tuo Istituto, la tradizionale danza semestrale che si celebra nelle scuole americane come riscaldamento al ballo (la fine della fine dell’anno della laurea). E la sua assistenza a questo evento è stata sigillata da una fotografia bellissima e molto significativa: quella che è diventata Natalia di fronte a un bel murale che ricorda a suo padre e sorella.

L’immagine, pubblicata da soli Vanessa Bryant su Instagram, presenta sua figlia in posa davanti all’enorme disegno di Kobe e Gigi intonacati su una grande scala su un muro esterno. Vestito con un abito blu scuro con pois bianchi, il giovane sorride guardando la fotocamera, molto elegante, e pronto a condividere questa sera così importante con i suoi compagni di classe. “I miei bambini, Natalia”, Vanessa scrisse accanto all’istantanea, accompagnandola dagli hashtags “inverno danza”, “famiglia” e “insieme”.

In meno di un giorno, il post raccolta più di Quattro milioni di “simpatini” e si è riempito alla grande velocità di commenti molto commoventi. Tra questi, quelli di diversi giocatori dell’NBA come Dwyane Wade o Cancance Parker, che hanno trasmesso la loro emozione prima della figlia maggiore di Bryant.

Molti follower hanno anche voluto puntare il coraggioso sorriso dell’adolescente nel Immagine: “Questo pieno di calore il mio cuore e allo stesso tempo mi rattrista, sono contento che tu stia andando avanti, ragazze”, ha scritto un utente, mentre un altro ha commentato quanto segue: “Natalia, tuo padre e sorella sono io Entra nello Spirito ogni giorno, continua a brillare e guardare avanti. “

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *