Josef Stalin – personaggi degli anni della “guerra fredda”

il 23 agosto 1939, l’Unione Sovietica e la Germania nazista firmati a Mosca un patto di Non aggressione, in cui in aggiunta, nel segreto protocollo aggiuntivo è stato suddiviso in Europa orientale e centrale in sfere di influenza sovietica e tedesca, stabilendo anche linee guida per la partizione Polonia tra entrambi gli Stati. Anche in questo protocollo, Stalin Carta Blanca è stato assegnato ad intervenire in Finlandia e nei paesi baltici.

una volta la seconda guerra mondiale, tuttavia, e considerando Hitler che la caduta L’Inghilterra era imminente, ordinato attaccando l’Unione Sovietica, rendendo la lettera morta del patto. Il 18 dicembre 1940, il comando tedesco decise che l’invasione dell’URSSR (operazione Barbarroja) sarebbe stata effettuata nell’aprile del 1941, ma solo il 22 giugno potrebbe essere specificato, quando l’attacco al territorio sovietico è stato avviato con oltre 3.000.000 di soldati tedeschi . L’invasione ha preso Stalin per la completa sorpresa anche se aveva abbastanza sfondo attraverso il suo sorge di Spy Richard che questo era imminente.

Stalin si è bloccato nel Cremlino da Mosca in un evidente Depressione e mancanza di leadership e reagito solo 10 giorni dopo, per riprendere il controllo con la mano ferma.

Stalin, disperata dall’invasione germanica, ha deciso di sospendere la campagna di Attequent e consentire la rinascita della Chiesa ortodossa russa, in modo che il popolo sovietico credisce si uniò alla lotta, “dimenticando” per un po ‘l’ateismo obbligatorio del PCP. Incredibilmente e in modo insospettato per i tedeschi, il popolo russo si è unito in difesa della loro patria

l’esercito rosso, molto indebolito dalle spurve della fine degli anni ’30 , Era praticamente senza comando competente, quindi le forze tedesche avanzarono rapidamente attraverso le pianure occidentali dell’URSS. Hitler ha predetto che la guerra con il gigante russo durerebbe per 6 mesi e che il popolo russo stesso avrebbe eliminato Stalin. Stalin è diventato nominato presidente del Consiglio dei Commissari del popolo con cui in pratica è diventato ufficialmente convertito nel capo dello stato. Le misure iniziali di Stalin per contenere l’invasione tedesca erano inefficaci e non potevano fermare il progresso delle forze corazzate di Hitler che penetravano profondamente nel territorio sovietico. Sebbene in un inizio Stalin sia stato dubitativo e irresoluto per l’improvviso e forte attacco dei tedeschi, presto iniziò a prendere il controllo della situazione e il comandante supremo in capo dell’esercito rosso. A differenza di Hitler, Stalin ha dato un po ‘di autonomia ai suoi generali nel prendere decisioni e ha fatto alcuni dei suoi migliori generali, come Zhukov e Vatutin, permettendo anche la spedizione dai fronti orientali di migliaia di truppe siberiane addestrate già in combattimento con il giapponese.

Durante la battaglia di Smolensk, il tuo bambino Yákov Dzhugashvili è stato catturato: Stalin sapeva di questa situazione ma rimase indifferente alla fortuna gestita da suo figlio. Yákov è rimasto anonimo nel campo di concentramento di Sachsenhausen fino a quando non è stato frantumato. Cercò di indodrinarlo per la propaganda tedesca ma non ha cambiato un lato. Poi il suo scambio è stato deciso dal Mariscal Friedrich Paulus, ma Stalin ha rifiutato. Yákov sarebbe morto in strane circostanze il 15 aprile 1943 nello stesso campo. Stalin non ha mai dimostrato pubblicamente qualche tipo di considerazione per la fortuna gestita da Yákov

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *