KLM paga omaggio alle loro uniformi

Durante un volo Amsterdam per New York, KLM e i loro passeggeri ricordano le uniformi della compagnia aerea nel corso degli anni. Il corridoio dell’aeromobile è diventato una passerella in cui i membri dell’equipaggio hanno sfilato con le uniformi KLM e tutti i loro accessori.

Passerella in aria

da cappelli a gonne pieghettate, pantaloni o guanti, uniforme di KLM è cambiato molto dal 1935. “Ma è sempre stato elegante ed elegante”, afferma Cliff Muskiet, klm sovraccarico e uniformipreak creatore.

Si potrebbe vedere durante la parata che ha avuto luogo durante un volo tra Amsterdam e New York, in cui il I membri dell’equipaggio hanno mostrato uniformi dal 1957 al presente. Mentre gli indumenti KLM sono stati presentati principalmente, c’erano anche esempi di KLM Cityhopper, tutto dalla collezione Cliff privata.

Cliff Muskiet è un vero appassionato e ha una collezione di 1.577 diverse uniformi con uniformi di 563 compagnie aeree.

Lo spettacolo

I passeggeri sono stati informati della moda mostra all’inizio del volo. Una voce perfetta accompagnava i modelli e contava i passeggeri la storia delle uniformi. Naturalmente, la sicurezza a bordo fu prima durante l’intera parata.

Muskiet era il responsabile della scelta di tutti gli indumenti per la parata. “Sembrava una grande idea insegnare ai nostri passeggeri in occasione del centenario di KLM le diverse uniformi della compagnia nel corso degli anni. Nonostante lo spazio disponibile a bordo, tutto è andato molto bene.”

da Nina Ricci a Mart Visser

“Poche persone sanno che usiamo l’attuale colore blu e molto riconoscibile, dal 1971”, afferma Muskiet Cliff. “E famosi designer come Nina Ricci e Mart Visser hanno spesso lavorato su di loro, siamo molto felici perché l’equipaggio e i passeggeri hanno risposto con grande entusiasmo, è stato sicuramente un evento speciale prima del centesimo anniversario di KLM!”

I passeggeri erano così entusiasti di applaudire persino l’equipaggio all’arrivo all’Aeroporto di New York.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *