La cabina dei boschi

Due tecnici in una sofisticata pianta industriale, Richard Sitterson (Richard Jenkins) e Steve Hadley, si stanno preparando per un’operazione sconosciuta, una delle diverse persone in tutto il mondo. Dopo aver avuto una piccola lite con gli altri dei suoi compagni, Wendy Lin (Amy Acker), che ricorda loro l’importanza del trionfo della sua missione, entrambi gli uomini si preparano per il loro compito imparando il fallimento di una somiglianza a Stoccolma.

Nel frattempo, cinque studenti universitari – Nana (Kristen Connolly), Curt (Anna Hutchison), Marty (Fran Kranz), e Holden (Jesse Williams) – Vai in vacanza in una cabina remota nella foresta, mentre i tecnici osservono loro con telecamere nascoste. Attraverso il design della cabina, l’uso di sofisticati controlli ambientali e il rilascio di droghe nell’aria che alterano umorismo, i tecnici manipolano l’ambiente simile a un archetipo dell’orrore abbastanza comune. Solo Marty sembra essere consapevole dello strano comportamento dei suoi compagni, ma nessuno lo prende sul serio per essere stato un costante fumatore di marijuana.

A Nightfall e durante un gioco di “Verità o sfida”, i tecnici manipolano A I ragazzi per incoraggiarli ad esplorare il seminterrato della cabina, dove osservano diversi oggetti strani finché Dana legge un passaggio in latino da un diario di uno degli antichi proprietari della cabina, pazienza Buckler (Jodelle Ferland). Dopo aver letto le parole, si sveglia con la pazienza e la sua famiglia, che si preparano ad attaccare i ragazzi nella cabina.

Usando i feromoni e un controllo sul palcoscenico, Sitterson e Hadley riescono a fare quel curto e Jules cerca di fare l’amore nella foresta dove vengono attaccati dal buckler, che uccidono brutalmente Jules. Curt riesce a scappare e cercare di avvisare il resto dei suoi amici, ma i tecnici isolano i ragazzi, facendoli credere che sia una buona idea separarsi e racchiuderli nelle loro stanze. Durante l’attacco Marty scopre una telecamera nascosta ma viene trascinata fuori dalla cabina e scompare. Dana e Holden si incontrano con la ricciolo e cercano di fuggire dalla foresta da un tunnel. Per la grande sorpresa di Sitterson, il ponte non è stato abbattuto in modo da essere costretti a detanirlo in modo manuale impedendo agli studenti di fuggire dal palco a poco.

curt viene offerto per attraversare l’abisso con il tuo Moto e portare aiuto ma quando cerchi di raggiungere la riva, collide contro un gigantesco muro invisibile uccidendolo. Dana comincia a credere negli avvertimenti di Marty ed è diretto con Holden Torna alla cabina fino a quando uno degli Stati di Buckler sul collo da holden causando il camion di affondare sul lago. Dana riesce a andare in superficie ma viene attaccata da un altro fittimine che si prepara a ucciderla. Mentre la ragazza viene attaccata al Sitterson Pier e Hadley, spiegano il suo nuovo Truman di Daniel appena integrato che la morte di Dana può verificarsi o evitava a seconda della sua forza di volontà e iniziare una celebrazione con il resto dei suoi compagni e dipendenti dell’organizzazione fino a quando questi ricevono a Chiama dai loro superiori Avvertimento che uno dei ragazzi è ancora vivo. Nel lago Dana viene salvato da Marty, che la prende in una delle tombe del fittimine per mostrargli che è un passaggio per una base sotterranea, il che significa che qualcuno ha mandato il buckler dopo di loro. I giovani scendono da un ascensore da diverse gabbie che contengono diversi mostri legati ai numerosi oggetti che hanno visto nel seminterrato e con una somiglianza con quelle di film dell’orrore come lupo, fantasmi, streghe, serpenti giganti, masse viscose, zombi e persino Un soggetto simile alla famosa Pinhead, che dispera il Dana che capisce che lei e i suoi amici caddero su una trappola in modo che fossero attaccati.

Sitterson e Hadley localizzano Dana e Marty nelle gabbie e portali al suo base con l’intenzione di ucciderli inviando loro una squadra armata dopo di loro, Dana decide di liberare i mostri dalle sue gabbie nella sala di controllo, iniziando un massacro presso le strutture che finiscono con la vita di tutti i dipendenti e il personale tra cui Truman, Lin e Hadley. Sitterson cerca di fuggire ma è accidentalmente pugnalato da Dana in un atto di autodifesa, prima di morire Sitterson implora Dana a finire con Marty.

Entrambi si aprono verso un tempio dove vedono cinque ritratti che li rappresentano, il direttore del laboratorio (Sigourney Weaver) ha spiegato che sono stati selezionati per far parte di un rituale di sacrificio, che con almeno cinque Giovani che rappresentano cinque documenti (la cagna, l’atletica, lo studioso, l’idiota e la vergine) saranno in grado di salvare il mondo di essere conquistati dagli antichi, dei malvagi che rimangono sigillati e addormentati con il successo di ogni rituale correttamente , l’ordine dei decessi può variare finché la morte della cagna è la prima e la Vergine è l’ultima. Dal momento che Dana rappresenta la Vergine ha la possibilità di vivere o morire, ma la morte di Marty è inevitabile per quello che è costretta a considerare l’esecuzione. Marty sfrutta il vantaggio di cui Dana viene attaccata da un uomo di lupo dietro la schiena mentre si preparava per sparare e lotta con il direttore controllando la stessa arma da fuoco finché non muore per le mani della pazienza che aveva seguito Marty al tempio. Con il rituale di Dana e Marty incompleta che tengono dalle mani, fumano erba e riflettono su cosa accadrà a loro e il resto dell’umanità prima del tempio, il laboratorio e il cottage sono distrutti dalla mano di uno degli antichi.

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *