La ricchezza delle nazioni: strategie di investimento dei fondi sovrani investimenti

Sommario esecutivo

Qual è il fondo di investimento sovrano?

  • Un fondo di investimento sovrano (FSI) è un fondo di investimento dello stato che investe in attività reali e finanziarie, comprese azioni, obbligazioni, immobili, metalli preziosi e classi di attività alternative in conformità con le priorità strategiche a lungo termine di il tuo paese d’origine.
  • I FSIS sono generalmente stabiliti utilizzando un saldo di eccessi di pagamenti, depositi ufficiali in valuta estera, prodotto di privatizzazioni, pagamenti dei trasferimenti governativi, eccedenze fiscali e / / / esportazioni di esportazione di Commodities.
  • Esistono cinque ampie classificazioni di FSI: fondi di stabilizzazione, fondi di risparmio e generazioni future, future fondi della riserva pensionistica, fondi di investimento di riserva e, i fondi di sviluppo strategici più comuni e sovrani (FSDE).
  • Per il 2017, la classe Asset FSI è stata combinata per contenere più di 7,4 miliardi di dollari in attività in gestione (AUM) e n 120 fondi
Quali sono i principi Santiago?

  • Principi Santiago consistono in 24 principi e pratiche generalmente accettati volontariamente dai membri del Forum internazionale dei fondi di investimento sovrani (FIFS). Sono stati istituiti per promuovere la trasparenza, il buon governo, la responsabilità e le pratiche di investimento prudenti, allo stesso tempo che un dialogo più aperto è incoraggiato e una comprensione più profonda delle attività FSI.
  • Fondata in Inghilterra nel 2009, FILSI è Un gruppo internazionale senza scopo di lucro di 30 dirigenti dei fondi sovrani di investimento che controlla collettivamente il 94% dei beni sotto la gestione degli investimenti sovrani.
  • I principi di Santiago sono stati stabiliti in risposta a investitori globali, governi e regolatori che hanno espresso preoccupazioni La classe inadeguata di trasparenza, indipendenza e pratiche governative, data la loro crescente influenza all’interno dei più grandi mercati dei capitali e del paesaggio di investimento.
Qual è lo scopo di un fondo di investimento sovrano?

  • L’obiettivo di un fonto di ricchezza sovrano è quello di implementare fondi di capitale dedicati e di stato in tutti i mercati e le classi di attività in tutto il mondo per conformarsi alle priorità strategiche, economiche o sociali di un paese.
  • Questi Le priorità includono una priorità di stabilizzazione, determinata a isolare una determinata economia da shock interni e / o esterni; Una priorità della massimizzazione del capitale, che potrebbe concentrarsi, ad esempio, nel trasmettere la ricchezza delle risorse naturali di un paese determinato negli strumenti finanziari per le generazioni future; e una priorità strategica di sviluppo, è tipicamente focalizzata sulla diffusione delle priorità di sviluppo come la creazione di posti di lavoro, lo sviluppo di infrastrutture o la diversificazione economica lontano da un singolo prodotto di base.

come Investire i fondi sovrani in investimento?

  • fondi di investimento sovrani in genere come beni in quattro classi di investimento: (1) contanti e equivalenti; (2) valori di reddito fisso; (3) Azioni globali, pubblico; E (4) investimenti alternativi, compresi capitale diretto / privato, capitale di venture capitale e copertura, investimenti immobiliari e infrastrutture.
  • Le miscele del portafoglio di FSI sono guidate da priorità economiche e strategiche sottostanti dei loro governi ospitanti, di cui Esistono tre sopra menzionati: (1) Stabilizzazione, (2) Massimizzazione del capitale e (3) Sviluppo economico strategico.

Questo è scacchi, nessuna signore

Dal suo arrivo formale alla scena degli investimenti negli anni 2000, i fondi sovrani ricchezza (FSI) sono stati incontrati con un sano mix di curiosità e irrequietezza. Giusto. Dopotutto, ci sono da qualche parte tra il grigio turbido dei gestori patrimoniali che massimizzano le prestazioni, i capitani Mega e le agenzie governative clandestine che sono silenziosamente utilizzate per promuovere i programmi sovrani. Casi concreti: il tuo enorme salvataggio delle banche occidentali-Citi, Merrill Lynch, UBS e Morgan Stanley, durante la crisi finanziaria del 2008, un investimento collettivo in cerca di alfa o un esercizio di opportunismo geopolitico? La Cina’s Investment Corporation offre nelle infrastrutture by-risorse dall’Africa, sulla sicurezza delle risorse non rinnovabili o sull’influenza geopolitica?

Le teorie della cospirazione e il controllo dei compagni geopolitici a parte, i fondi sovrani sono indubbiamente i pilastri del panorama di investimento globale. Come una specie di beni, sono cresciuti in modo esponenziale di dimensioni, numero e rilevanza, come riflesso nei loro beni gestiti, attualmente collegati a 7,4 trilioni di dollari e portata, scala e raffinatezza delle loro attività. Valutato come Pure Reproductive Asset Manager, i FSIS sono eterogenei negli obiettivi di investimento, che a sua volta maneggiano il loro comportamento di investimento, il portafoglio si mescola e le misure di successo.

Questo articolo presenta i suoi lettori ai fondi di investimento sovrani come una classe di attività , le loro “categorie di proposito”, strategie di investimento e tendenze, nonché le loro strategie di allocazione in continua evoluzione.

Fondo di investimento sovrano

Un fondo di investimento sovrano è un veicolo di investimento appartenente al governo stabilito per canalizzare gli eccessi del saldo dei pagamenti, le operazioni ufficiali in valuta estera, il reddito delle privatizzazioni, i pagamenti dei trasferimenti governativi, gli eccessi d’imposta e i ricavi delle esportazioni delle risorse, gli investimenti globali per conto dei sovrani e del progresso degli obiettivi .

fondi sovrani investire sia in risorse reali c Omo finanziario che va da azioni, obbligazioni, immobili, metalli preziosi e infrastrutture dure, a investimenti alternativi come capitale privato, fondi di copertura e fondi di rischio. Sebbene I FSIS siano principalmente globali nella loro prospettiva, investono anche a livello nazionale, in particolare per quanto riguarda lo sviluppo strategico dei fondi di investimento sovrani. A partire dal 2017, si stima che gli FSIS si combinano a contenere più di 7,4 miliardi di dollari in beni gestiti, rappresentando circa il 6% delle attività globali in base alle risorse globali nell’ambito della gestione istituzionale.

grafico 1: Global Asset in base alla gestione istituzionale, per asset class

La stragrande maggioranza dei fondi sovrani di investimento sono domiciliati nei paesi esportatori petroliferi o dell’Asia orientale. Pertanto, e da una prospettiva del capitale ottenendo, gli FSIS sono suddivisi in due categorie: (1) fondi sovrani di soggetti raw e (2) fondi sovrani di nessuna materia prima. I fondi sovrani materiali grezzi sono finanziati con il prodotto delle esportazioni di materie prime non rinnovabili (olio, gas, metalli preziosi), che aumentano la base AUM in tempi di prezzo elevati, ma destabilizza le loro economie di origine e i loro budget in tempo di scarsità. I fondi che non sono materiali crudi, d’altra parte, sono solitamente finanziati con riserve di valuta estera o conto in eccesso, guidato dai tassi di risparmio di aziende o famiglie.

grafico 2: ripartizione della concentrazione del fondo sovrano di investimento, per regione

Con considerazione Alla teoria economica, è importante capire che i fondi sovrani fanno parte della rispettiva base navale totale di ciascun paese in cui il capitale nazionale totale è definito come la combinazione totale di attività finanziarie nette, valore del capitale fisico totale (ad esempio, immobiliare , macchine, infrastrutture), ambiente non sfruttato, capitale umano e risorse naturali inesploated. Utilizzando una nazione di petrolio come esempio e facendo affidamento sulla regola Hartwick per l’equità intergenerazionale della somma zero, l’estrazione e la vendita di risorse non rinnovabili esauriscono la base di capitale nazionale, a meno che le ricevute di cassa siano reinventate in uno dei fattori di finanziario, fisico , fattori di capitale ambientale o umano sopra menzionato. Pertanto, e ignorando la matematica della riserva di valuta superficiale, i veri risparmi sarebbero netti negativi per le nazioni petrolifere, a meno che le loro risorse esauribili non siano state completamente reinvestite. Era in linea con questa logica che i paesi ricchi del mondo al mondo cominciarono a distinguersi ai primi fondi sovrani.

Sovrani e il loro investimento: una breve storia di origine

Il primo FSI originata nel 1953 come presa costruttiva di investimenti per i paesi con eccessi di bilancio e surplus di reddito all’esportazione. Il primo del suo genere è stato l’autorità di investimento del Kuwait (Kia), istituito sia per gli eccessivi ricavi dell’olio di Kuwait e di diversificare la nazione della sua unica dipendenza dalle risorse. Due anni dopo, la Repubblica di Kiribati, uno stato sovrano nell’Oceano Centrale Pacifico, ha creato il secondo FSI-il fondo di riserva della perequazione del reddito, per mantenere e aumentare le sue riserve valutarie.

Molto piccola attività è stata effettuata fino al 1976, 1981 e 1990, rispettivamente, quando l’autorità di investimento di Abu Dhabi, la società di investimento del governo di Singapore e del fondo pensione del governo sono state istituite della Norvegia. Da allora, la dimensione e il numero di fondi sovrani sono saliti alle stelle a più di 120 fondi di investimento sovrani oggi, ma con una grande concentrazione di beni. Nello specifico, il miglior controllo FSI del 10% dell’80% del totale di AUM di FSI di tutto il mondo e il 20 controllo del FSI principale del 90%, con la Cina e Singapore che controllano cinque dei dieci gruppi di investimenti sovrani più grandi.

Figura 3: nuove tendenze sugli sfondi sovrani formativi, per periodo

grafico 4: i 20 migliori sfondi sovrani, di * Aum * (2017)

tipi di fondi sovrani investimenti

Tutti i FSU sono simili a origine e forma ma hanno uno scopo eterogeneo, spesso riflettendo le circostanze del vostro paese di origine, le priorità politiche e Strutture di responsabilità. Esistono tre categorie di grandi priorità tutte le volte che i sovrani lo portano ai loro fondi di investimento: (1) Stabilizzazione economica, (2) Massimazione del capitale e (3) Sviluppo strategico.

a turno, cinque classi Broad FSI Esistono per aggiornare questi programmi: (1) fondi di stabilizzazione (priorità di stabilizzazione), (2) fondi di risparmio e generazioni future (priorità della massimizzazione dei capitali), (3) riserva di pensione e altri fondi delle passività future (priorità della massimizzazione del capitale), ( 4) Riserva dei fondi di investimento (priorità della massimizzazione del capitale) e (5) fondi di investimento sovrani di sviluppo strategico (priorità dello sviluppo strategico).

Esposizione sia le “tre categorie di ampia priorità” e il “Cinque generazioni ampie di FSI” in maggior dettaglio in tutto l’articolo, a partire dall’ultima.

i 5 tipi di fondi sovrani investimenti

fondi di stabilizzazione: anche chiamato “Fondo diurno Luvianos, “I fondi di stabilizzazione sono strumenti fiscali contro i ciclisti stabiliti per isolare / ammorbidire le economie contro le crisi economiche interne ed esterne. Tali shock includono picchi e valli dei prodotti di base (la più acuta delle nazioni petrolifere) e boom e cicli autunnali del mondo e dell’economia nazionale. La Russia, ad esempio, è un ampio esportatore di petrolio e gas con un efficace fondo di stabilizzazione dell’olio. Il suo mandato è di mitigare l’impatto sui bilanci interni e i tassi di cambio causati dai periodi di basso costo del petrolio e del gas.

risparmi e fondi di generazione futuri: questi sono fondi stabiliti per creare equity, risparmio e Trasferimenti di ricchezza attraverso la conversione di risorse naturali non rinnovabili in attività finanziarie più sostenibili e “più lunghe”. Il fondo permanente dell’Alaska degli Stati Uniti e il fondo fiduciario per il patrimonio del Canada, esempi di due risparmi generando rendimenti e futuro I fondi di generazione sono.

Pension Fund e altre passività future: i fondi della riserva pensionistica sono progettati per supportare le esigenze monetarie dei sistemi di assistenza sociale e delle pensioni pubbliche da un determinato paese, in particolare in ambienti caratterizzati da popolazioni di adulti più anziani e Bassi tassi di natalità (cioè riduzione della forza Un lavoro) Lo sfondo di investimento governativo del Giappone (GPIF) è uno dei fondi più grandi ed efficaci di tali fondi, con 1,1 trilioni di dollari in beni.

Pensioni sono solo un modo di passività future pubbliche e quindi i fondi della riserva pensione sono solo Una forma della categoria più ampia di_futuros passività FUNDS_. Ai livelli più alti possibili, le passività future sono nell’azienda di preservare il valore reale del capitale per conformarsi alle future passività contingenti.

Riserva dei fondi di investimento: fondi di investimento della prenotazione, a differenza degli altri fondi, amministramente amministrare una parte di , o tutti, le riserve valutarie di una nazione. Le sue strategie di investimento riguardano l’investimento in attività a manutenzione a lungo termine a lungo termine con un mandato secondario per ridurre i costi di trasporto negativi associati al tenuto di riserva. La Cina Investment Corporation e la società di investimento del governo di Singapore (GIC) sono due degli anziani FSI globali con 813 miliardi di dollari e 360 trilioni di dollari in gestione rispettivamente.

Sviluppo strategico Sviluppo dei fondi di investimento Sovrani (DeFSI): Questi sono fondi sovrani utilizzati per promuovere priorità strategiche, economiche e / o nazionali di sviluppo generando una prestazione positiva adattata al rischio nei loro incarichi. Questi obiettivi possono includere lo sviluppo di infrastrutture interne o esterne (ad esempio, infrastrutture di trasporto, rifiuti ed energia o effettuare investimenti generatori dell’occupazione), applicare politiche di diversificazione economica industriale, in particolare in economie di commodity uniche, o attuare mandati di utilizzo delle risorse attraverso le quali FSI acquisisce scommesse dirette sulle società globali per garantire la cattura di risorse nazionali strategiche.

grafico 5: la tassonomia del Diversi obiettivi macroeconomici dei fondi sovrani

strategie di investimento per fondi sovrani investimenti

Dall’istituzione della classe Asset a L’inizio degli anni 2000, il totale delle attività in gestione controllato da FSI è cresciuta ad una velocità (http://www.ifswf.org/sites/default/files/Publications/How%20do%20Sovereign%20Wealth%20Funds%20Invest_0.pdf), da 650 miliardi di dollari nel 2002 a 7,4 miliardi (a A partire dal 2017). Questa crescita era dovuta a una combinazione di rendimenti degli investimenti, ma ancor di più dalle eccedenze del saldo dei pagamenti e dei profitti delle esportazioni di prodotti di base aumentati durante il supercicolo delle materie prime. e i fori della Cina.

Storicamente, l’FSI ha investito in quattro categorie di attività: (1) efficace ed equivalente; (2) valori di reddito fisso; (3) Azioni globali; e (4) mercati privati, che includevano classi di attività alternative come immobili, infrastrutture e capitale privato / investimento diretto.

Per comprendere le allocazioni storiche delle attività e le combinazioni di portfolio, gli FSIS devono essere distillati entrambi Per la priorità economica come per la struttura delle passività, a sua volta dettating i loro profili di rischio, gli orizzonti di investimento e, pertanto, le loro strategie di allocazione. Questa rottura è la seguente:

fondi di stabilizzazione

I fondi di stabilizzazione hanno il mandato specifico per isolare le economie di origine delle crisi macroeconomiche e ammorbidire le fonti di reddito dal loro governo locale. Pertanto, questi fondi tendono ad avere orizzonti di investimento brevi e linee guida elevate di liquidità, data la necessità di fornire liquidità a breve termine. Questi parametri limitano notevolmente l’universo invertibile dei fondi di stabilizzazione in contanti e equivalenti, obbligazioni a corto e lungo termine e strumenti del mercato monetario (titoli a reddito fisso), con adeguate siepi monetari per affrontare potenziali responsabilità. Tradizionalmente, i fondi di stabilizzazione hanno investito il 15% del suo capitale in stock globale, il 40% di contanti e equivalenti e la differenza in strumenti a basso rischio di reddito fisso (vedere il grafico 6 per avere un’illustrazione grafica).

Massimizzazione del capitale Fondi

I fondi di massimizzazione dei capitali, composti da risparmi e fondi di intergenerazione, riserve pensionistiche e altri fondi futuri responsabilità, sono alla fine dei “ritorni di massimizzazione”. Hanno orizzonti di tempo transgenerazionale e hanno il mandato di essere delle tariffe che la maggior parte della maggior ricerca del rischio di FSI. Pertanto, i loro incarichi del portafoglio tendono ad avere sovrappeso verso azioni globali e classi di investimento alternative in modo aggressivo in pro di ALFA. È comune per i fondi di massimizzazione del capitale per investire circa il 10% in titoli a reddito fisso e 40% e 50%, rispettivamente, in investimenti alternativi e azioni pubbliche.

fondi di investimento sovrani per lo sviluppo strategico

Infine, il fulme, i cui mandati comprendono le priorità come lo sviluppo sociale, la diversificazione economica e il rafforzamento delle infrastrutture nazionali, tendono a investire fino al 50% del suo Attività a livello nazionale, con la differenza divisa a livello globale in titoli a reddito fisso, azioni pubbliche e equivalenti in contanti e investimenti nel mercato privato.

grafico 6: assegnazione di beni storici, per tipo di sfondo

contraddizione o finanziamento dell’ultima istanza

Sebbene non sia una categoria di “priorità economica”, vale la pena notare che gli FSIS in generale hanno tenuto conto anche verso la contraddizione, in particolare la tendenza anticillicata alla sensazione del mercato prevalente.I migliori esempi di questo sono nei suoi grandi investimenti nelle istituzioni finanziarie occidentali nel 2007/2008, quando tutti gli altri investitori sono fuggiti da banche, assicurazioni e spazi finanziari specializzati.

Questa tendenza è importante dal momento che si è convertito in molti fondi sovrani a basso bilancio in “The Finance of Ultima Resort” in una vasta gamma di classi e nazioni di attività. Più recente, l’industria tecnologica è stata un beneficiario netto delle iniezioni di capitale FSI con tali offerte di alto profilo come Uber, Didi, non , Xiaomi e Jawbone, ognuno dei quali ha ricevuto stili di vita o rinforzo di valutazione a giunzioni critiche.

Figura 7: Riepilogo Assegnazione ACQUISTO , FSI VS. Global Asset Management Industry

Assegnazioni di asset di evoluzione

negli ultimi tempi, l’FSI, lungo con tutti gli altri tipi di Attività, hanno affrontato un ambiente monetario atipico. Questo ambiente, caratterizzato da bassi tassi di interesse, pressioni inflazionistiche moderate, prezzi bassi delle materie prime e bassi tassi di crescita globale, è uno che è persistito nonostante la flessibilità quantitativa e le politiche monetarie del lax. Il risultato è stato un marcato cambiamento negli incarichi del portafoglio FSI dal 2007.

La grande andamento a tale riguardo, è stata una perdita di rifugi tradizionali a reddito fisso (ad esempio, obbligazioni governative) verso azioni di maggiore redditività e alternative illiquid di maggior rischio. Sebbene questa tendenza sia iniziata nel 2002, la crisi del 2007 ha scatenato un’accelerazione nel cambiamento verso attività alternative, con un’importante migrazione di allocazioni ai mercati privati. E anche, nonostante la leggera riduzione dei rischi tra il 2012 e il 2014, due terzi delle attività rimangono investiti in beni di rischio più elevati e azioni pubbliche continuano ad essere la più grande classe di asset.

“State Street Advisors global”, che è la gestione degli investimenti e ricerca la divisione di “State Street Corp.” (Il terzo più grande amministratore di asset al mondo), solleva tre motivi per questo cambiamento. Il primo è che le riassegnazioni del portafoglio sono la diretta conseguenza di allentamento quantitativo. In particolare, il suo rapporto afferma che “il ciclo di mercato delle politiche dei tassi di interesse zero nel mondo industrializzato, ha portato a strumenti a reddito fisso che hanno un profitto inferiore per gli investitori a lungo termine” e, quindi, a una massiccia migrazione.

In secondo luogo, la stragrande maggioranza dei fondi stabiliti dal 2007 ha ricevuto un mandato esplicito per massimizzare i rendimenti, inducendo ad un determinato valori a reddito fisso di prestazioni basse.

e, terzo, il FSI più alto I file con mandati più equilibrati hanno sviluppato, nel corso degli anni, la maturità istituzionale e l’esperienza all’avventura in modo sicuro in classi di attività meno convenzionali. Coloro che sostengono ancora di più questo punto è il fatto che i più grandi fsis del mondo mostrano un cambiamento di riassegnazione più pronunciata di le sue più piccole e nuove controparti con uno stile retrò. Questo appetito di rischio maggiore può anche essere parziale parziale NTE ha spiegato dal fatto che i fondi più grandi possono partecipare a qualsiasi possibile passività a breve termine comodamente, da una posizione efficace / reddito fisso proporzionalmente rispetto ai fondi più piccoli.

Figura 8: Assegnazioni attive medi FSI, da 2002 a 2015

in alto l’anno 2030

Guardando verso il futuro, i fondi sovrani investimenti continuano preoccupati per quattro mega-tendenze del mondo. Il primo, secondo gli studi di mercato, in questo caso, condotto da un prezzo Waterhouse Cooper, è di natura “demografica” e “sociale”. Specificamente per l’anno 2030, si prevede che 300 milioni dei 1.200 milioni che si aspettavano la popolazione, provengono da persone di età pari o superiore a 60 anni. Questa realtà pone importanti problemi di responsabilità contingente, pensionissimo e sicurezza sociale per paesi sviluppati e in via di sviluppo.

La seconda tendenza mega è l’urbanizzazione. Attualmente, 1,5 milioni di persone vengono aggiunte ogni settimana alla popolazione urbana del mondo, che esercitano già un’enorme pressione sull’infrastruttura esistente, specialmente nelle nazioni meno sviluppate economicamente. Entro il 2030 si stima che i 5 miliardi di persone vivino nelle aree urbane, rispetto a 3,6 miliardi di corrente. Sulla base della creazione di questo articolo, Dodici FSI è stata creata esplicitamente in Africa per scopi di sviluppo infrastrutturali duri e morbidi, e dovrebbe essere impostato per cinque per il 2020.Inoltre, la metà di tutti i fondi dichiara di avere un obiettivo di sviluppo economico che includa rafforzare infrastrutture fisiche, strade e unità residenziali a basso costo, telecomunicazioni ed infrastrutture energetiche.

La terza Mega -letension implica la riorganizzazione degli attuali poteri globali. Entro il 2040, sette delle 12 maggiori economie del mondo saranno attuali nazioni di mercato emergenti; Queste economie, coniato E7, comprendono: Cina, India, Brasile, Messico, Russia, Indonesia e Turchia.

La tendenza mega-finale riguarda il cambiamento climatico e la scarsità delle prossime risorse. Secondo la teoria del picco petrolifero, che, come concesso, è stato proposto per la prima volta nel 1950 e fino ad ora è stato dimostrato che è infondato, la Terra ha circa cinquanta anni di offerta nelle comprovate riserve. Se è vero, questa realtà avrà implicazioni importanti per le economie delle materie prime, le loro generazioni future e il loro posto nella sabbia globale.

il punto chiave

L’aspetto dei fondi sovrani di investimento è stato uno sviluppo importante per i mercati dei capitali internazionali e il paesaggio di investimento. Come una specie di beni, è posto e posizionato per crescere non solo in AUM, ma anche in importanza e influenza negli anni a venire. Nonostante le paure, le preoccupazioni e i soliti sospetti che trasmettono regolarmente da un sovrano al prossimo, i fondi sovrani hanno continuato a dimostrare il loro valore e la loro posizione in tutto il mondo, dal momento che il loro salvataggio delle banche più importanti del West-Citi, Merrill Lynch, UBS e Morgan Stanley, durante la crisi dei mutui del 2008, ai loro investimenti più recenti in tecnologia e rinnovabili.

con la creazione di principi Santiago, 24 pratiche e pratiche generalmente accettate volontariamente dai membri del Forum Internazionale del Forum Internazionale di I fondi sovrani investimenti (IFSWF) per promuovere la trasparenza, il buon governo, la responsabilità e le pratiche di investimento prudente, la classe Asset FSI ha un futuro brillante e ad alto impatto, con il mondo in generale come il tuo beneficiario netto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *