Lapachol (Italiano)

lapachol è un composto fenolico isolato della corteccia dell’albero di lapacho. Questo albero è noto botanicamente come impigliginosus di Handroanthus, ma in precedenza è stato conosciuto da diversi altri nomi botanici come Tabebuia Avellanedae. Lapachol si trova anche in altre specie di handroanthus.

LAPACHOL

LAPACHOL.PNG

Nome IUPAC

2-Hydroxy-3- (3-metilbut-2-enyyl) Nafthalene-1,4-dione

Generale

Formula strutturale

Immagine della struttura

Formula molecolare

C15H14O3

Identificatori

Numero CAS

84-79-7

CHEBI

CHEMBL

CHEMSPIDER

PUBCHEM

UNII

B221938vb6

cc (= ccc1 = c (c2 = cc = cc = C2c (= o) c1 = o) o) c

Proprietà fisiche

Massa molare

242.27 G / MOL

Punto di fusione

140 K (-133 ° C)

Valori su SI e in condizioni standard (25 ℃ e 1 ATM) , se non diversamente indicato.

Lapachol si trova solitamente come una polvere gialla, irritante dalla pelle dal legno . Chimicamente, è un naftoquino derivato, correlato alla vitamina K.

una volta studiato come un possibile trattamento per alcuni tipi di cancro, il potenziale di Lapachol è ora considerato basso, a causa dei suoi effetti collaterali tossici.

La tua biosintesi è collegata alla rotta da 1,4-diidroneabtoate, in comune con la biosintesi della vitamina K.

Biosintesi di Anthraquinones e Naftoquones shikimic.png

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *