Laudanosine (Italiano)

Laudanosine è un benzilterahydroisochinolin alcaloide dall’oppio. Laudanosine diminuisce la soglia dei convulsioni, quindi può indurre convulsioni se sono presenti a concentrazioni sufficienti di soglia.

laudanosina

laudanosina formule strutturali v1.svg

Nome IUPAC

(1S) -1—6,7-Dimetossi-2-metil -3 -3 , 4-diidro-1h-isoquinoline

Generale

Altri nomi

n-metil-1,2,3,4-tetraidropapaavein

Formula strutturale

Immagine della struttura

Formula molecolare

C21H27NO4

Identificatori

Numero CAS

2688-77-9

CHEBI

CHEMBL

CHEMBL51989 4

CHEMSPIDER

PUBCHEM

UNII

DA7R5WVN48

Kegg

C09558

Proprietà fisiche

massa molare

357.44 g / mol

Punto di fusione

89 ° C (362 K)

Valori nel SI e in condizioni standard (25 ℃ e 1 atm), se non diversamente indicato.

è stato isolato per la prima volta nel 1871. L’idrogenazione parziale della laudanosina produce papaverin.

È stato trovato che questo alcaloide interagisce con i recettori GABA , recettori oppioidici e recettori nicotinici non a recettori muscarinici o benzodiazepinergici che sono anche coinvolti in epilessia e altri tipi di convulsioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *