Legge di Divulgazione e rapporti dell’amministrazione del lavoro del 1959


Indirizzare la corruzione nei sindacati

Sei furioso. Sei un membro appassionato dell’Unione che lavora nell’industria siderurgica nel 1959 ed è appena stato minacciato. Questo è quello che è successo. Un leader dell’Unione lo ha portato a parte per parlare con te. La conversazione era qualcosa del genere:

Leader dell’Unione: “Devi smettere di opporsi alle nostre opinioni alle riunioni dell’Unione.”

Tu: “Sono un membro di un’unione come tutti gli altri . Non ho il diritto di esprimere le mie opinioni alle riunioni?

Leader dell’Unione: “Se lo fa, farò in modo che perdi il tuo lavoro.”

all’inizio, Io terrorizza la minaccia per il tuo lavoro, ma poi ricorda che Landrum-Griffin Act ha appena diventato la legge. Questa legislazione è anche conosciuta come l’informazione del lavoro del 1959 e la legge di divulgazione (LMRDA), e il suo scopo è quello di affrontare la relazione tra un sindacato e il suo membri.

Fortunatamente per te, la legge ha molto da dire sulla conversazione che hai appena avuto. Sfortunatamente per te, ci sono altre disposizioni che non ti piacciono le LMRDA. Questa lezione copre gli aspetti chiave di L’atto, comprese le parti che ti piacciono e le parti che non lo fanno.

Sfondo della legge

gli anni ’50 Era un momento di repressione dei sindacati, che sono organizzazioni volte a rappresentare le esigenze dei lavoratori e che sostengono per conto dei loro membri. Il Congresso stava monitorando le pratiche dell’Unione che erano diventate corrotte in alcuni casi.

È possibile che la tua unione abbia raggiunto grandi cose: migliori navi e benefici, una pensione più sicura e condizioni di lavoro. Tuttavia, cosa succede se, nonostante questi successi, scoprire che l’Unione è anti-democratica?

peggio, cosa succede se il tuo leader dell’Unione ha bloccato la tua opinione per compiacere qualche altro gruppo o prendere beneficio da loro? Ad esempio, diciamo che il suo rappresentante dell’Unione è segretamente coordinato con coloro che lavorano nel crimine organizzato e ricevono una buona commissione per i loro sforzi, mentre la loro pensione futura è utilizzata per finanziare attività illegali.

Come puoi immaginare, la corruzione nei sindacati in questo momento variava e non tutti i sindacati hanno affrontato gli stessi problemi. Tuttavia, molti membri del Congresso erano preoccupati che alcuni sindacati erano diventati potenti istituzioni che effettivamente sfruttano i loro membri invece di servirli. Il Congresso ha risposto con la stesura della legislazione progettata per porre rimedio a queste preoccupazioni.

Che diritto

ha fatto l’atto come è stato scritto nel 1959 le seguenti cose chiave:

  • ha stabilito una dichiarazione di diritti per i membri dell’Unione e una procedura per le elezioni dell’Unione.
  • Requisiti per le imposte relative ai sindacati, funzionari e datori di lavoro
  • Stabiliscono restrizioni che impediscono ai membri del partito comunista e coloro che hanno commesso determinati crimini occupano i posti di potenza
  • Creato nuove linee guida per le pratiche di protesta
  • giurisdizione statale consentita per i casi sindacali quando il consiglio nazionale delle relazioni del lavoro li rifiuta

Ora vedi ognuno con più profondità.

Cambiamenti chiave

Una delle disposizioni chiave della legge è stata la creazione di una dichiarazione di diritti per i membri dell’Unione. All’interno di questa dichiarazione dei diritti c’erano clausole che hanno dichiarato diritti uguali per tutti i membri, il diritto al capitale equity in quote e il diritto alla libertà di espressione. Il diritto di interrompere gli incontri dell’Unione non è stato incluso quando si violano le procedure e le regole stabilite. Tuttavia, ha significato che il suo rappresentante dell’Unione non poteva minacciare di far scomparire il suo lavoro perché aveva un parere diverso alle riunioni. La legge stabilisce anche procedure per le elezioni, in particolare, che i funzionari dovrebbero essere scelti dal voto segreto.

ha anche cambiato i requisiti di reporting. Come risultato del LMRDA, il Dipartimento del lavoro è stato responsabile della gestione di una nuova serie di regole relative ai rapporti dell’Unione, ai funzionari e ai datori di lavoro a fare le loro operazioni più trasparenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *