L’Islanda vuole essere il primo paese europeo nel proibire la circoncisione nei bambini

circoscenza

Cinque partiti politici in Islanda hanno presentato un disegno di legge che mira a proibire la circoncisione nei bambini e propone una sentenza della prigione da sei anni a qualsiasi persona colpevole di “eliminare gli organi pieni o parzialmente sessuali” quando non è per motivi medici. essere il primo paese europeo nel proibire la circoncisione per legge.

La proposta considera la circoncisione dei bambini di età inferiore ai 18 anni una violazione dei diritti umani, e lo confronta con ablazione femminile, mutilazione genitale forzata che soffrono milioni di ragazze ogni anno. Leader religiosi musulmani ed ebrei, da parte loro, condannano la proposta perché lo considera attento contro la libertà religiosa. Qual è il diritto che prevale in questi casi?

Qual è la circoncisione?

Circoncisione è di tagliare il circuito Una parte del prepuzio del prepuzio del pene umano, un’operazione che è generalmente effettuata in piccoli bambini per motivi medici, ma anche per ragioni religiose, culturali o semplicemente motivi.

Per motivi medici, è praticato correggere la fimosi quando non è risolta da sola. La fimosi è l’impossibilità di abbassare la pelle del prepuzio del pene, una condizione totalmente fisiologica e normale nei bambini, dato che il prepuzio e i glande sono rispettati dalla nascita.

Nel corso degli anni, queste adesioni stanno scomparendo e la pelle può scendere sempre di più. Quando ciò non accade (a quattro o cinque anni), o le complicazioni sorgono (dolore, infiammazione, infezione), molti medici raccomandano la circoncisione o la postcomia, la chirurgia per correggere la fimosi costituita da un taglio nella pelle del prepuzio per liberare I glande.

quando i motivi non sono medici

circoscenza

Molti medici sostengono che la circoncisione è una pratica benefica che riduce il rischio di contrarre malattie trasmesse sessualmente e infezioni genitali, e da allora loro sono contrari a confrontare la circoncisione con la mutilazione genitale nelle ragazze, pratiche dannose per la loro salute e disabilità per le loro future relazioni sessuali.

Ma naturalmente parliamo di una condizione medica, in cui il bambino è gestito da un addestrato Professionista per svolgere questo intervento. Questo non è il punto della proposta dell’Islanda, che si concentra sulla circoncisione dei bambini piccoli per ragioni che non sono medici, una pratica condotta senza supervisione medica che espone i bambini a un “dolore grave” e un alto rischio di infezioni. Non è strano trovare i kit di vendita per fare circoncisioni a casa con il corrispondente materiale chirurgico accanto a un modello di pratica dei genitali di un bambino.

Pensando di proibire la circoncisione sostengono che i diritti del bambino devono sempre essere al di sopra del diritto dei genitori all’orientamento religioso dei loro figli.

Invece, la proposta di diritto islandese propone che al momento dell’arrivo all’età di 15 anni, l’età del consenso sessuale in Islanda, i bambini decidono per se stessi se vogliono praticarlo o no.

Ebrei e musulmani , contro la circoncisione

è una pratica diffusa per motivi religiosi nelle comunità ebraiche e musulmane. Il Berit Milá (o “L’Alleanza della circoncisione”) è la circoncisione rituale che è praticata per il maschio ebraico all’ottavo giorno di essere nato, come simbolo dell’Alleanza tra Dio e Abrahamo. Il rito viene effettuato da un circoncidatore con conoscenza chirurgica e religiosa, che riceve il nome di “Mohel”.

Il presidente del Congresso Ebraico europeo ha fortemente mostrato la sua opposizione al progetto, e disse quello di Essere approvato la legge, impedirà ai suoi fratelli di stabilirsi in Islanda.

“Possiamo solo supporre che questo tentativo di vietare una pratica centrale provenga da comunità ebraiche dall’ignoranza sulla pratica e il suo effetto sui bambini ebrei, invece di inviare un messaggio che gli ebrei non sono più benvenuti in Islanda “

D’altra parte, Tra i musulmani, normale è che gli uomini vengono circoncisi prima di sposarsi, ed è una pratica che viene praticata più frequentemente durante l’infanzia.Anche il centro culturale islamico è mostrato contro il conto considerando che la libertà religiosa ritiene:

“la circoncisione è stata praticata per secoli, è profondamente radicato in cultura e tradizioni religiose “

Indica in modo significativo che vietato dalla legge, la circoncisione non smetterà di farlo, ma passerà in clandestinità o si sposterà per praticarlo in paesi in cui è permesso.

Cosa ne pensi della circoncisione per legge, una misura che potrebbe essere estesa in futuro al resto dell’Europa?

Via | EuroNews

Bambini e altro | Amazon ritira un kit di apprendimento per fare circoncisioni nel Regno Unito, il funzionamento della fimosi: quando è consigliato e ciò che consiste in

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *