l’utilità per individuare i tuoi clienti

il marketing iperlocale è uno dei più antichi metodi pubblicitari e si è evoluto con progressi tecnologici. Il termine ha cominciato a essere utilizzato intorno al 2009, riferendosi agli sforzi di marketing in cui i commercianti sono andati in strada per offrire ai loro prodotti ai residenti di una posizione specifica.

Ma i suoi inizi vanno molto prima. Poiché la stampa della stampa è diventata un ambiente economico dalla rivoluzione industriale, è stato utilizzato per produrre grandi quantità di opuscoli, poster, biglietti da visita, tra gli altri; Dare origine al marketing diretto in cui i materiali pubblicitari sono stati inviati dalla posta tradizionale. Questo metodo è sopravvissuto all’arrivo dei nuovi mass media che, per i suoi costi, esclusi gli inserzionisti più piccoli.

televisivo, d’altra parte, è diventato anche un’opzione per le campagne localizzate geograficamente ai principi degli anni ’70, quando Gli armadietti e i ripetitori locali hanno iniziato a servire. E un passo è arrivato più con Internet e l’incorporazione nei motori di ricerca di strategie SEO (search engine marketing), in cui la posizione dell’utente può essere attivata.

Qualunque sia stato scritto: “Pavimentazione vicino a me “O” ristorante intorno a quest’area “? Questa è esattamente una ricerca localizzata, uno strumento che ha avuto una crescita fantastica perché ti consente di sapere dove si trova il cliente e creare un profilo basato su luoghi frequentati. Come vedrai, è un’opzione molto utile per lanciare promozioni o sconti in base a qualche posizione.

Qui alcuni casi della tua applicazione: un marchio sportivo può trovare un segmento di persone che sono state in palestra Almeno sei volte negli ultimi 30 giorni, o uno di zuppe potrebbe selezionare specificamente coloro che visitano il supermercato una volta alla settimana. Anche la geolocalizzazione serve ad applicare una campagna anche se l’utente non è nel posto in questione; Basta sapere che lo frequenta e in tal caso l’annuncio potrebbe colpirlo quando sta andando a casa sua.

Attualmente, il marketing iperlocale viene utilizzato per completare strategie pubblicitarie, mescolando con altri fattori fare una comunicazione più pertinente. Ad esempio, un grande magazzino potrebbe sfruttare le informazioni sul clima in ogni posizione, annunciando l’ombrello dove piove e pantaloncini dove è caldo.

In sintesi, la posizione del nostro potenziale cliente è una variabile importante Al momento per pianificare la nostra strategia di marketing e, con le competenze che la tecnologia ci consente, rende un potente strumento per ottenere risultati migliori dal nostro investimento pubblicitario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *