Manuale giapponese per convertire l’acqua nell’elisir della vita

Con solo convertire la bevanda di questo liquido in un’abitudine quotidiana, la tua vita cambierà da un giorno all’altro.

I vantaggi dell’acqua potabile vanno all’occhio. L’acqua è un simbolo della vita, senza acqua non possiamo vivere o piante o animali o esseri umani. Tutti gli esseri viventi ne hanno bisogno. Non per un altro motivo, gli esperti dicono che il pianeta sta morendo a causa della mancanza di acqua e che devi prendersi cura dei bacini in modo che l’acqua potabile non sia mai finita.

L’acqua è anche la medicina per eccellenza. Conoscete quell’acqua, oltre alla sete rilassante, ha proprietà terapeutiche? 2.500 anni fa di Mileto lo definiva come “oro blu”, “il principio di tutto ciò che esiste”. I giapponesi lo sanno bene, nella sua cultura ancestrale, il culto dell’acqua acquisisce dimensioni notevoli.

Per iniziare, i giapponesi usano il bagno, la doccia e la vasca, come un modo per pulire il corpo e lo spirito di tutto il negativo Usano il bagno per rilassarsi e rimanere belli e sani. Il bagno (The Ihide) è un simbolo che ricorda loro che il corpo dovrebbe essere attento e che dovrebbero essere in pace con se stessi, specialmente alla fine della giornata.

Secondo, il giapponese riflette il valore che sentono per l’acqua quando lo bevono, non solo per il godimento che viene vissuto quando scende l’esofago, ma da quanto è pulito ed elimina qualsiasi malattia dell’organismo, incluso Cattivi pensieri e disturbi mentali.

Come parte della routine quotidiana, il giapponese prende il tè verde in grandi vasi. Lo prendono in ogni occasione: ricevere visite, a colazione, pranzo e cibo. Anche sushi, tempura o sashimi, pasti tradizionali giapponesi, sono accompagnati da una tazza di tè. Sul corso principale sostituire le bevande analcoliche in acqua a temperatura ambiente, o una tazza di tè verde, tradizione che è ancora conservata in quasi tutti i ristoranti in questo paese. Ma forse la tradizione che è più incoraggiata nelle famiglie sta bevendo il digiuno dell’acqua per scopi terapeutici e medicinali.

Giapponese Prendere un bicchiere di acqua calda oa temperatura ambiente, quando si alza o prima di colazione. Consumare una buona quantità di acqua al giorno (tra due e tre litri) aiuta a attivare il metabolismo, che è “addormentato” quando la persona si alza; è bello pulire i reni e l’ortnanismo in generale, delle tossine. La chiave è quella della chiave. L’acqua deve essere almeno alla stessa temperatura del corpo, perché quando l’acqua è molto fredda solidificabile, tra le altre cose, i grassi incorporati con il cibo e in questo modo i succhi gastrici non possono dissolversi.

Questa pratica contribuisce a prevenire o ridurre i sintomi associati a malattie come artrite, malattie cardiache, tachicardia, asma, bronchite, disturbi renali, stitichezza, sindrome premestruale, mal di testa e dolore corporeo in generale, tra molti altri.

Secondo l’obiettivo, il tipo di disturbo e la malattia, l’aumento del numero di navi al giorno varia e l’espansione del tempo anche nell’applicazione di detto metodo. Ad esempio: alta pressione, 30 giorni, gastrite, 10 giorni; D Iabes, 30 giorni. I pazienti con artrite devono seguire il trattamento solo per tre giorni nella prima settimana e quotidianamente dalla seconda settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *