Notizie (Italiano)

Per questo viene eseguito un rimodellamento della pelle e le borse del tessuto grasso delle palpebre, sia superiore che inferiore. È un intervento chirurgico classico e molto usato che ha subito innovazioni negli ultimi anni, come è l’introduzione dell’approccio transcongiuntivale (non lascia una cicatrice esterna perché è fatto all’interno della palpebra) e l’uso del laser di CO2 frazionario.

Qual è il vantaggio con l’uso del laser?

ci consente di resezione dei tessuti più accuratamente accuratamente, riducendo al minimo l’infiammazione sanguinamento e postoperatorio, consentendoci di eseguire una resurfacing della pelle, che migliora notevolmente l’aspetto di esso eliminando le rughe.

Ho bisogno di una blefaroplastica?

Se noti che il tuo aspetto è stanco continuamente anche se hai riposato correttamente, che il tuo aspetto sembra triste o che i tuoi amici o familiari ti dicono “Cosa c’è che non va in te?”, ” Luci stanche, dovresti dormire di più “, probabilmente più del tuo affaticamento o preoccupazioni stanno soffrendo un processo di invecchiamento dell’area perioculare. Di solito l’eccesso di pelle, così come la lassità delle strutture, consentono la perdita di tessuti interni ed esterni, che produce l’effetto dell’invecchiamento.

Come è fatto?

viene solitamente utilizzato dall’anestesia locale accompagnata o non sedativa, oltre a anestesia generale in casi più complessi. Le quattro palpebre o solo la parte superiore o inferiore, secondo ciascun caso possono essere utilizzate allo stesso tempo.

Blefaroplastica superiore: la chirurgia è di resect la pelle in eccesso sulla palpebra superiore, il muscolo orbicolare a volte e le borse grasse quando si procede e forniscono sensazione di volume in eccesso. La cicatrice risultante è nascosta nella piega palpebrale in modo che praticamente non si nota. Nel caso in cui vi sia una ptosi minima o la caduta della palpebra, la stessa chirurgia può essere utilizzata anche per riparare il muscolo sollevamento della palpebra superiore, migliorando l’apertura oculare e restituire la simmetria al look. La chirurgia è presenti con la tecnologia laser CO2, che ci consente di vaporizzare i tessuti con sanguinamento minimo e meno infiammazione, che si traduce in un recupero più rapido del paziente.

Blefaroplastica inferiore: è fatto attraverso un approccio subiliale (sulla pelle sotto le linguette) o attraverso la trasfrigazione, che viene eseguita all’interno della palpebra, quindi non c’è cicatrice visibile esterna. Attraverso questo approccio, le borse grasse vengono estratte con l’aiuto del laser, che riducono sanguinamento e complicazioni, riducendo il tempo di recupero in quanto produce meno infiammazione rispetto alla chirurgia convenzionale con bisturi elettrici. La pelle Sobrado è trattata attraverso una resurfacing laser, che provoca un restentazione della pelle, restituendo l’aspetto giovanile che era una volta. A volte è necessario aggiungere un panopexy, che è il fissaggio del bordo esterno della palpebra inferiore rispetto all’osso orbitale, per dare una tensione e impedire che la palpebra venga appesa o avviene un’ectropion.

chi lo esegue ?

Dr. Jaime Ospina è uno specialista in chirurgia plastica ed estetica, titolo ottenuto tramite Mir in Spagna. È anche un partner della società spagnola di chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica e ha la qualifica europea della sua specialità. Questo lo rende uno specialista con una base ricostruttiva che consente la sicurezza alle procedure estetiche.

Ho bisogno di un test speciale?

Secondo il tipo di anestesia e l’età del paziente, la realizzazione di un’analisi, una radiografia del torace e un elettrocardiogramma, nonché la valutazione da parte di anestesista, può essere necessaria. In caso di patologia oculare, la valutazione di un oftalmologo può anche essere richiesto in precedenza.

e cosa succede durante i giorni post-intervento di post-chirurgia?

Di solito gli ematomi appaiono nella regione palpebrale che puoi mascherare con l’uso di occhiali da sole. Se è stata effettuata una resurfacing, la zona sarà infiammata e ricoperta da croste superficiali che cadranno con i giorni, dopo di che vedrete la pelle arrosserò durante le prime settimane e con sensazione di tensione; Detto arrossamento può essere mascherato con l’uso di trucco e occhiali da sole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *