Origine e pasticcio di calendari

paradossi biografici come quello di Santa Teresa di Gesù, che è morto la notte dal 4 al 15 ottobre 1582, nel passaggio di un calendario all’altro.

La successiva divisione Julian, già con gennaio e febbraio all’inizio, era valida in Europa fino al 1582, l’anno in cui è stato deciso di farla avanzare dieci giorni. Così, giovedì 4 ottobre, il nuovo sistema gregoriano è stato approvato venerdì 4 ottobre, che prende il nome da Papa Gregory XIII. Questi dieci giorni di fantasmi hanno portato a paradossi biografici come Santa Teresa de Jesús, che morì di notte dal 4 al 15 ottobre 1582, nel passaggio di un calendario a un altro.

Nei paesi protestanti, la riforma era Non applicato fino al 1752. Quindi, come è noto, Shakespeare e Cervantes sono morti il 23 aprile 1616, anche se hanno effettivamente lasciato questo mondo con dieci giorni di differenza, solo il divario tra i calendari che ha lavorato nei loro rispettivi paesi.

altre curiosità linguistiche nella sezione Parole, scritte da Jesús Marchamalo. Puoi leggerlo al numero 421 di molto interessante.

Se si desidera ottenere questa copia, chiedi loro di [email protected] o scaricarlo attraverso l’applicazione iPad sull’App Store. Puoi anche acquistarlo attraverso Zinio o Kiosko e altro ancora.

E se si desidera ricevere la rivista sulla tua casella di posta ogni mese, inserisci il nostro spazio di abbonamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *