Sbucciatura con acido lattico a casa. Peeling della pelle del viso con acido lattico. Come prendersi cura della tua pelle dopo la peeling

Che cos’è la buccia di latte per il viso e qual è il tuo vantaggio. Indicazioni e controindicazioni su come eseguire correttamente la procedura.

Il contenuto dell’articolo:
La buccia del viso con il latte è una forma liscia di ringiovanimento della pelle e riempiendolo dai giovani. La procedura si basa sull’acido lattico, che ha proprietà esfolianti, nutrienti e sollevabili. Può essere effettuato a casa utilizzando prodotti lattiero-caseari fermentati comuni (panna acida, yogurt, kefir, yogurt) o formulazioni preparate del negozio, così come in un soggiorno, salone di bellezza.

Popolazioni di peeling utili Per il viso.

Esfoliazioni acide sono una nuova tendenza in cosmetologia. Sono spesso contrastati con metodi chirurgici di ringiovanimento, chiamarsi nella lotta contro i primi segni di invecchiamento. Possono affrontare rughe superficiali, aumentare il turgore, idratare e nutrire la pelle.

Tutto quanto sopra è applicato alle procedure con acido lattico. Considera più dettaglio quali proprietà utili hanno una buccia del viso lattea:

  • ringiovanimento della pelle … Le procedure di peeling con acido lattico eliminano delicatamente lo strato superficiale del derma, eliminando le cellule morte e le impurità. Ciò attiva i processi di rinnovo dell’epidermide, la microcircolazione e la sintesi dei componenti necessari per la bellezza facciale (collagene, glicosaminoglicani, ecc.). Di conseguenza, la pelle è unificata, diventa più elastica e fresca.
  • Idratante e nutriente … I conchiglie di latte hanno buone proprietà di penetrazione. Grazie a questo, sono in grado di saturare il derma con i nutrienti e idratare in profondità anche la pelle molto esaurrata. Quindi un altro vantaggio di queste procedure: un’apparenza e una carnagione sana.
  • sbiancamento … di per sé, l’acido lattico ha un effetto sbiancamento, e ancora più anche sotto forma di peeling. La pulizia morbida dello strato superficiale del derma in combinazione con uno sbiancamento regolare consente di utilizzare efficacemente la peeling del latte per combattere la pigmentazione e il colore irregolare della pelle.
  • Protezione … Pulizia del viso Soft con L’acido lattico attiva le difese naturali della pelle. Ciò è dovuto alla stimolazione della produzione di ceramide contenente linoleato, che non consente alla barriera lipidica del derma di andare ad esso agenti infettivi (e non solo).
  • Sicurezza … la buccia di Latte è una procedura che cattura solo lo strato superficiale dell’epidermide. Pertanto, il rischio di trauma cutaneo è ridotto a zero. Per la stessa ragione, le sensazioni di questo tipo di tipo di peeling range da un leggero formicolio fino alla totale assenza di sgradevoli sensazioni … Inoltre, la pulizia della pelle con acido lattico è sicuro in termini di allergie e irritazioni.
  • Versatilità … L’effetto superficie in combinazione con le proprietà nutrienti e idratizzanti fa sì che la buccia di acido lattico sia disponibile per l’uso in qualsiasi tipo di pelle ea qualsiasi età. Il carattere attraente e ipoallergenico di questo peeling consente di usarlo anche in derma molto sensibile.
  • Pratico senso … la morbida rinnovamento della pelle con acido lattico non lascia conseguenze visibili, quindi non è necessario per limitare le uscite successive. Questo consente anche di eseguire queste procedure. Tutto l’anno, indipendentemente dalla stagione e dalle condizioni meteorologiche.

L’efficacia di un guscio del latte dipende in larga misura sulla quantità di acido lattico. Le composizioni con un alto contenuto di sostanza attiva (fino al 90%) sono considerate il più efficace, ma anche il più pericoloso in termini di complicanze. Pertanto, sono usati esclusivamente da professionisti che lavorano secondo lo stato della tua pelle. Mezzi per uso domestico La maggior parte dei tempi contengono la concentrazione più sicura dell’acido lattico, fino al 15%.

Indicazioni per l’uso della buccia del latte per il viso.

tenendo conto dell’effetto superficiale della procedura, può Essere concluso che il peeling con acido lattico è indicato per le giovani pelli con problemi minori. Non può essere usato meno efficacemente dopo 35 anni, ma già in combinazione con altre procedure cosmetiche.

Puoi pensare all’uso dell’acido lattico per migliorare lo stato del viso nei seguenti casi:

  1. perdita di freschezza e cutaggi sani;
  2. il primo rughe sottili, tra cui mimic,
  3. macchie di età, lentiggini, iperpigmentazione, carnagione irregolare;
  4. elementi infiammatori sulla pelle, acne;
  5. pori dilatati, grasso della pelle ;
  6. diminuzione del turgore della pelle facciale;
  7. reazioni allergiche ad altri tipi di peelings.

la buccia del latte può essere evidenziata per gli amanti dei metodi Express di ringiovanimenti: ripristino rapido Bellezza senza irritazione o arrossamento.

Importante! La peeling con l’acido lattico è una procedura superficiale, quindi può migliorare lo stato generale della pelle e influenzare i difetti minori. Non è possibile affrontare rughe profonde, cicatrici o cicatrici.

Controindicazioni per la buccia facciale con latte.

> Anche se i peele del viso lattiginità non sono aggressivi per la pelle, ci sono casi in cui il suo uso non è raccomandato. Questi includono:

  • Neoplasmi facciali di qualsiasi origine (pois, papillomi, tumori);
  • herpes nella fase acuta;
  • grave gonfiore sul viso;
  • malattie della pelle, eruzioni purulenti e ferite sul viso;
  • Eruzioni infiammatorie (multiple o uniche, con infiammazione grave);
  • diabete;
  • >

  • Gravidanza, allattamento.

Non sbucciare con acido lattico sulla pelle subito dopo aver visitato la spiaggia o il solarium, la depilazione.

Ricette di esfoliazione facciale con latte

Per creare una buccia del viso con acido lattico a casa, è possibile utilizzare prodotti lattiero-caseari fermentati fatti in casa o acquistati presso il negozio (yogurt, kefir, panna acida, ricotta, yogurt). È possibile acquistare composizioni cosmetiche pronte all’uso in una farmacia o un negozio specializzato, oppure puoi comprare acido lattico lì e preparare il prodotto da solo.

ricetta peeling del latte con latte acido

La ricetta più semplice per sbucciare il latte fatti in casa è lavarlo con latte. Questo dovrebbe essere fatto ogni mattina.

Il prodotto più popolare per sbucciare con l’acido lattico a casa è il kefir. Applicata semplicemente sul viso per 10-20 minuti, è trasmesso delicatamente con le dita e lavato con acqua fredda.

Allo stesso modo, è possibile utilizzare maschere con yogurt, panna acida o crema. Per quanto riguarda lo yogurt, la scelta deve essere in favore del prodotto naturale senza additivi. Dalla panna acida e della crema, è possibile preparare la seguente composizione: 1 cucchiaio. l. Panna acida + 2 cdas. l. Alta panna in grasso + 1 cucchiaino. Sali finemente terra.

Queste esfoliazioni contengono basse concentrazioni di acido lattico, quindi richiede tempo e uso regolare per ottenere risultati visibili. Se anche la tua pelle reagisce con arrossamento a procedure così morbide, pulirla con cubetti a base di erbe o rifiutare completamente l’esfoliazione del latte.

IMPORTANTE! Scegli il Kéfir per sbucciare il latte tenendo conto del tipo di pelle: per i prodotti secchi, freschi con contenuti ad alto contenuto di grassi saranno più efficaci, per il grasso – contenuto di grasso medio, “maturo” e acido migliore.

Ricetta di peel acido lattico

Per preparare un rimedio casalingo per la buccia del viso del latte, semplicemente diluire l’acido lattico acquistato alla concentrazione desiderata con acqua distillata. Ad esempio, se vuoi usarlo come una lozione, una soluzione dell’1% è sufficiente, sotto forma di una maschera – 4%, per sbucciare – non più del 30%.

Oltre alla soluzione di acido lattico richiesto, per il processo avrai bisogno di cuscinetti di cotone, alcool isopropilico, tonici con acidi nella composizione (frutta o lo stesso acido lattico).

L’acido lattico è Applicato il viso pulito con una lozione morbida, seguita da sgrassaggio con alcol. Per la distribuzione, viene utilizzato un cuscinetto in cotone inumidito con una soluzione esfoliante. Il tempo di esposizione per la prima volta è 1-2 minuti. Dopodiché, se la pelle percepisce la procedura normalmente, il tempo può essere aumentato gradualmente. I resti del principio attivo vengono lavati con acqua fredda.

Per evitare irritazione, non applicare acido lattico nella pelle delicata attorno agli occhi e vicino alla bocca.

ricetta di Latte peeling con acido lattico e yogurt

per una procedura di bellezza domestica più efficace con acido lattico, può combinarlo con lo stesso Prodotti lattiero-caseari fermentati. Ti suggeriamo di provare uno di questi tandem magici.

Prendi 50 ml di yogurt naturale senza additivi (o panna acida grassa media), aggiungere 1 cucchiaio da cucchiaio. l. Farina d’avena a terra. Mescolali e aggiungi 1 ml di acido lattico alla massa risultante.Applicare la composizione già preparata sul viso, evitando la zona del contorno dell’occhio e della bocca. Il tempo di esposizione della maschera è da 15 a 20 minuti. Risciacquare – Acqua fredda.

Esfoliazioni in casa con acido lattico può solo risolvere problemi superficiali: migliorare lo stato, il turgore e la pelle della pelle e ridurre le rughe sottili. Pertanto, non si aspetta di eliminare più gravi imperfezioni cosmetiche con il vostro aiuto.

Tecnica peeling facciale con latte

in modo che la buccia del viso con acido lattico a casa sia il più efficace possibile e allo stesso tempo sicuro, è importante seguire le seguenti fasi della procedura.

Stage preparatori

Questo periodo include da 10 a 14 giorni prima del peeling. Durante questo periodo, lascia da parte tutta la crema solare e non andare al solarium e alla spiaggia.

Si consiglia di includere nei tuoi prodotti per la cura quotidiana (creme, toniche, lozioni), che includono acidi di frutta o acido lattico in piccole concentrazioni. In questo modo, la pelle sarà pronta per essere esposta a grandi quantità di acido lattico.

pulizia

La pulizia del viso è una fase che viene eseguita immediatamente prima del peeling. Per fare ciò, puoi usare il detergente che usi tutti i giorni. Dopo aver pulito la pelle dei cosmetici e delle impurità, dovrebbe essere ulteriormente pulito con un tonico contenente una debole concentrazione di acidi (frutta o acido lattico) o alcool.

fornirà il necessario effetto sgrassante per i conchiglie del latte. Non dimenticare di lasciare la zona dell’occhio e del contorno labbra intatti. Può proteggerlo in questa fase applicando vaselina o crema grassa.

Peeling con acido lattico

La soluzione di acido lattico preparato può essere applicata in faccia con un pennello o con un cotone . In questo caso, il pennello o il disco devono essere sufficientemente inumiditi con il prodotto, ma senza fanatismo, in modo che l’acido lattico non gocciola durante l’applicazione. Altrimenti, puoi inserire gli occhi o le labbra e causare sgradevoli reazioni.

È meglio iniziare a trattare il viso dall’alto, cioè dalla fronte e sulle guance, spostandosi lungo il massaggio delle linee Non dimenticare le aree intorno agli occhi e alle labbra che dovrebbero essere evitati.

Immediatamente dopo aver applicato la composizione esfoliante, è necessario sfruttare il tempo e modificare i tuoi sentimenti della procedura. Per la prima volta, 30 secondi – 1 minuto è sufficiente, e dovrebbe concentrarsi su come la pelle reagisce all’acido lattico. Se c’è una sensazione di formicolio o bruciore, ma all’interno dei limiti di tolleranza, puoi aspettarti tutto il tempo assegnato.

Ci sono raccomandazioni sull’uso di un asciugacapelli in modalità aria fredda in tali casi, cosa allevia la condizione. Se la pelle brucia abbastanza, questo è un motivo per fermare la procedura. Altrimenti, invece della bellezza, può essere irritazione o anche una bruciatura chimica.

Nel tempo, poiché la pelle si abitua allo scarico del latte, la durata della procedura può essere aumentata gradualmente.

La fase finale

il completamento corretto della buccia del latte, cioè il lavaggio, è una parte altrettanto importante dell’intera procedura. Per non aggravare la situazione del processo di esfoliazione, è solo necessario eliminare i resti del prodotto con acqua fredda o fredda in un grande numero … risparmiando acqua, precipitarsi o usare acqua calda (anche più caldo) può causare a Esposizione continua ad acido nella pelle e irritazione risultante.

Dopo aver lavato la buccia, il viso deve essere pulito con un asciugamano morbido con movimenti di asciugatura morbidi. Come tocco finale, è possibile creare una maschera rilassante e / o idratante, applica una crema nutriente.

La frequenza ottimale della peeling con l’acido lattico è 5 procedure con un intervallo di almeno 10 giorni.

La buccia del latte viene utilizzata per migliorare la pelle del viso, questo è noto da molti. Ma non tutti conoscono l’industria della bellezza, che coinvolge l’uso dell’acido lattico. Questo tipo di trattamento cosmetico favorisce una profonda pulizia della pelle, che colpisce delicatamente senza irritazioni o arrossamenti.

abilità della procedura di pelatura del latte.

La procedura si basa sulla capacità di L’acido lattico o, come è anche chiamato, acido alfa-idrossia. È ottenuto da latte acido o derivati come lo yogurt. Rimuove le cellule morte della pelle con un effetto rinfrescante. L’uso di una procedura così grave come la buccia del latte migliora l’aspetto generale della pelle, riduce la sua pigmentazione e pulisce le rughe sottili.

Ci sono giochi cosmetici costituiti da estratti di latte fermentari e origine vegetale … è anche Adatto per la procedura con un tampone e pastiglie per pulire il viso e pulire la pelle morta.

Indicazioni di peeling

Pulizia con acido lattico per coloro che:

  • pelle faccia robusta con una struttura ineguale;
  • I pori sono ingranditi;
  • tez off e terroso;
  • perdita di elasticità del tessuto sottocutaneo;
  • l’aspetto dell’acne;
  • il aspetto di pigmentazione poco pronunciata (cambiamenti a colori);
  • rughe sottili e linee in esso non attrarre affatto sul viso.

Anche questo è utile per molti altri tipi di problemi della pelle. La sua eliminazione viene effettuata in conformità con le istruzioni e le raccomandazioni dei cosmetologi. La faccia trattata acquisterà immediatamente un aspetto fresco e ringiovanito.

Vantaggi della procedura

Il processo di esfoliazione morbido e non traumatico con acido lattico con l’acido lattico dalla pelle morta del viso ha esso è stato approvato dai dermatologi. Dopo tutto, la procedura è così sicura che possa essere fatto a casa. All’inizio, deve diluire lattato in acqua, assicurando la sua densità del 10%. Con una reazione calma della pelle a tale concentrazione di acido lattico, la concentrazione della soluzione può essere aumentata al 40% (non è più raccomandata). I vantaggi di questo effetto sul viso:

  • le cellule morte sono staccate senza problemi;
  • i pori vengono puliti, anche quando sono profondamente ostruiti;
  • La pelle rimuove le macchie scure;
  • La tua iperpigmentazione scompare, si accende.

Stadio preparatorio della procedura.

Uno dei vantaggi Da un guscio di latte per eliminare i problemi del viso è che un guscio di latte non richiede praticamente nessuna preparazione aggiuntiva. Affinché il processo si sviluppi correttamente e senza complicazioni, vale la pena seguire le seguenti semplici regole:

Esposizione prolungata al sole 14 giorni prima che la procedura debba essere evitata. È meglio escludere completamente le ustioni solari durante questo periodo. Le creme per proteggere la pelle durante il periodo dovrebbero essere applicate anche quando la maggior parte del tempo è passata in casa. Lo stesso succede con i giorni buia, quando sembra che il sole non lascia dietro le nuvole.

in presenza Di manifestazioni erpetiche persistenti, è necessario informare il medico di questo. Nel periodo preparatorio, è possibile prescrivere farmaci immunostimulanti che impediranno lo sviluppo della malattia. Questo è importante in considerazione del fatto che l’herpes sul viso è una ferita aperta, che ci sono controindicazioni per sbucciare il latte.

I preparati topici aggiuntivi possono essere prescritti sotto forma di unguenti, creme o gel a seconda sul tipo di pelle. È meglio scegliere prodotti che contengono una piccola quantità di acido lattico o frutta.

Se si seguono correttamente le regole, è possibile trasferire il processo per il trattamento cosmetico dei problemi dermatologici del viso.

Se è necessario prendere alcun farmaco, il cosmetologo dovrebbe essere avvertito a riguardo. Devi capire il rischio di sviluppare le conseguenze e le complicanze della procedura di peeling del latte in una determinata persona. Non è consigliato prescrivere la terapia sul tuo account.

processo di pulizia di fase

  1. Il viso viene lavato con sapone liquido, quindi essiccato con un asciugamano morbido e asciugato durante altri 15 minuti.
  2. Una piccola quantità di sostanza lattea è applicata a un tampone di cotone o un tampone cosmetico. Quindi viene distribuito sulla pelle del viso in uno strato uniforme. Se lo si desidera, questa procedura viene ripetuta ancora una volta senza influire sulla pelle delle labbra, narici e intorno agli occhi.
  3. La sostanza viene mantenuta sul viso per un minuto. Paulatin, questa volta può essere esteso fino a cinque minuti, e nel caso della sua bassa concentrazione, senza superare il 10%, fino a 10 minuti. Ma più, anche con alcune delle tue saturazione, è impossibile.
  4. Avanti, il viso viene trattato con una soluzione alcalina debole (acqua minerale, tonico o altro prodotto cosmetico con un pH alto). Quindi risciacquare con acqua a una temperatura piacevole, eseguendo una buccia di latte per almeno 30 secondi.
  5. La pelle esfoliata e lavata è coperta da un idratante (crema solare in estate). Questa procedura è indicata anche in caso di clima inappropriato, quando è freddo e nuvoloso. Dopotutto, la pelle trattata con acido lattico diventerà suscettibile ai raggi ultravioletti e, pertanto, può subire ustioni solari.

Complicazioni per uso implicazioni

In caso di uso improprio di conchiglie di latte, problemi previsti e imprevedibili possono sorgere. Nel primo caso, c’è una normale reazione cutanea all’esposizione dovuta all’irritazione naturale.

Questo perché lo strato corneale superiore protettivo è parzialmente eliminato e la pelle diventa suscettibile alle influenze esterne, già sii calore, radiazione solare o infezioni. Più intenso la buccia del latte, più danno può essere fatto a una persona, perché lo strato superiore della pelle ha uno scopo specifico: proteggere una persona dai pericoli. Nel caso della buccia, anche con latte acido ordinario, sono possibili le seguenti complicazioni:

  • eritema;
  • iperpigmentazione;
  • Burns
  • Formazione di una linea di demarcazione;

può aderire ad un’infezione secondaria, che può avere conseguenze pessime sotto forma di purulenta formazione di eruzione, febbre e persino sepsi. Pertanto, è meglio non finire che esagerare, e poi hai bisogno di un tempo lungo e doloroso per sbarazzarsi delle conseguenze del desiderio irrefressibile di ottenere tutto rapidamente e immediatamente.

Come affrontare le complicazioni che sono emerse

Se i problemi che sono sorti sono di un grado di gravità insignificante, è possibile affrontarli con i rimedi casalinghi senza Restare l’aiuto medico … Quando sorgono complicazioni imprevedibili, è necessario andare in clinica. Poiché le conseguenze del ringiovanimento possono essere fatali. Soprattutto se l’iperreazione sembra un edema di Quincke o un’esacerbazione di herpes disponibile.

Con lo sviluppo di reazioni allergiche, è necessario utilizzare antistaminici e vitamine per un po ‘di tempo. Nei casi gravi (insufficienza respiratoria, shock anafilattico, perdita di conoscenza), utilizzare una terapia intensiva di emergenza.

Nel caso di ampia formazione superficiale con cicatrici, è necessario contattare un chirurgo plastico che aiuterà ad eliminare rally e morbido Metodi (ringiovanimento laser, terapia laser, unguento).

Risultato peeling

Cosmetologi affermano che non sono le procedure associate all’impatto sull’esternano ciò che conta, ma una dieta razionale e variegata , che abbandonerà completamente l’uso del multivitaminico.

Questo è l’uso di frutti di mare e oli che hanno una quantità sufficiente di grassi saturi e insaturi, che permetterà di aumentare l’elasticità della pelle. Ha anche bisogno di frutta e in particolare verdure in qualsiasi modo. L’uso eccessivo di alimenti con proteine può causare reazioni allergiche e deterioramento della pelle.

Se per motivi diversi non c’è modo di diversificare il suo menu giornaliero, è necessario utilizzare i preparati vitaminici. Non dimenticare di bere acqua ogni giorno ad un tasso di 30 mg. Per ogni chilogrammo di peso corrente.

La buccia di latte è una procedura utile e necessaria per la cura della pelle. Ma deve essere fatto con la capacità di evitare le conseguenze. E qui la consultazione di un cosmetologo viene molto bene.

Controindicazioni per l’uso di peeling.

Come qualsiasi procedura cosmetica, in alcuni casi è raccomandata la buccia chimica dell’acido con acido lattico. Le restrizioni su tali effetti sono correlate alle seguenti condizioni fisiologiche e alle malattie umane:

  • la presenza di processi oncologici;
  • porta un feto e un allattamento al seno un neonato;
  • Diabete;
  • Tutti i tipi di malattie dermatologiche della pelle;
  • superfici aperte di ferite, ulcere della pelle, ascessi;
  • periodo esacerbazione di herpes;
  • ustioni solari recenti.

Con questi problemi, vi è un alto rischio di determinati effetti collaterali che possono influenzare la salute generale di una persona malata. I medici consigliano, prima di continuare con la procedura di esfoliazione del latte, sottoposti a una diagnosi in un’istituzione medica, che può eliminare ogni punto di controindicazioni.

prezzo della procedura

la buccia tenuta nella stanza non è inferiore all’uso domestico. Pertanto, questo tipo di trattamenti viso su Internet raccoglie critiche positive delle persone.

Il prezzo della peeling del viso chimico con acido lattico è diverso. Nella maggior parte dei casi, è nell’intervallo da 500 a 3000 rubli per procedura. Il prezzo dipende da diversi motivi, tra cui i cosmetologi evidenziano per la prima volta la posizione della stanza, così come il marchio del farmaco utilizzato per scopi cosmetici.

A casa, il prezzo può essere molto più conveniente. Il prezzo di una bottiglia del farmaco corrisponde a 250-1200 rubli. Ciò è dovuto alla produzione di medicinali da parte di aziende diverse e del fatto che sono prodotti in una varietà di volumi.

Le conchiglie di latte richiedono spesso circa 70-120 millilitri di preparazione. Pertanto, in questo caso, è possibile risparmiare significativamente spendendolo su altri farmaci cosmetici.

Non vale la pena di scegliere solo i prodotti per la cura della pelle più economici. Questo perché possono essere false o scarse di qualità. Assicurati che siano memorizzati correttamente e sicuri. I cosmetologi non raccomandano l’acquisto di medicinali e cosmetici nelle mani. È meglio usare negozi o farmacie online appropriati per questo.

Differenza tra latte e esfoliazioni glicolici

L’esfoliazione chimica è una tecnica di trattamento cosmetica popolare che migliora significativamente l’aspetto del pelle. In questo senso, le bucce glicoliche e latticini si distinguono, quali sono le loro differenze:

latte e gusci glicolici insieme possono trattare problemi come l’aspetto della pigmentazione e delle lentiggini sulla pelle. In questo caso, la prima procedura ha un effetto più leggero sul corpo umano, in conseguenza del quale provoca molti effetti collaterali meno. I cosmetologi raccomandano di utilizzare questo metodo di cura quando una persona è costantemente al sole, prendere il sole o ha allergie.

Nessun sintomo significativo di sensibilità della pelle significativa, può essere utilizzato anche peeling glicolici. Inoltre, in effetti, la speranza veloce non ne vale la pena. I punti pigmentati possono scomparire solo 6-8 settimane dopo la procedura. In questo caso, le rughe scompaiono molto prima.

Gli effetti delle esfoliazioni del latte e le esfoliazioni glicoliche nella pelle con acne sono diverse . La patologia richiede l’uso della seconda variante della procedura di peeling del latte. Si tratta di ottenere un livello di efficienza ed efficienza. Quando si lavora, vale la pena aggiungere acido salicilico a peeling. La sua azione combinata porterà al fatto che i piatti cheratinizzati scompariranno dalla pelle, i pori saranno puliti e la secrezione delle ghiandole sebacee sarà normalizzata. Rughe e cicatrici, se presenti, saranno anche ammorbidenti. In questo contesto, la miscela di farmaci avrà anche un effetto battericida, che impedirà lo sviluppo del processo infiammatorio.

pelle secca Diversi tipi di peelings influenzano la loro strada. I cosmetologi ritengono che sia meglio usare un aspetto latteo, poiché può richiedere molto tempo.

La buccia del latte è più morbida e sicura da usare. Nonostante ciò, tutta la scelta residua di che tipo di procedura aiuta un caso specifico, deve essere eseguito da un estetista. Una persona che non ha familiarità con la medicina da sola non può fare una decisione equilibrata e corretta.

Pulizia della pelle, con particelle abrasive o sostanze chimicamente attive, è una delle più procedure intervistati e truppe che consentono per sbarazzarti di vari problemi estetici in un periodo di tempo limitato.

Nell’articolo di oggi, ci concentreremo su esfoliazioni di acido lattico, che sono esfoliazioni morbide.

Cosa sono Le differenze e le peculiarità della buccia del latte?

La composizione utilizzata per sbucciare è basata sull’acido lattico (lattico), che appartiene al gruppo di acidi organici formati durante la fermentazione (degradazione del glucosio) In natura, l’acido lattico si trova in molti prodotti ottenuti dalla fermentazione: yogurt, sottaceti, vino, birra, ecc. Nel nostro corpo, l’acido lattico è coinvolto nel metabolismo dei carboidrati.

Pertanto, non è una coincidenza che i prodotti lattiero-caseari siano stati utilizzati dall’antichità per combattere l’invecchiamento e ringiovanire la pelle, il cui effetto è diventato un Nome della famiglia ed è chiamato “Bagno di Cleopatra”.

Il vantaggio principale dell’acido lattico, rispetto ad altri tipi di acidi usati per sbucciare, è la dimensione ridotta delle molecole acide lactaniche, che penetra bene attraverso la membrana intercellulare e fornisce un effetto morbido sulla pelle. Inoltre, l’acido lactanico ha una penetrazione molto liscia, quindi è adatto per la pelle problematica, ipersensibile e secca.

L’acido lattico promuove il rinnovamento della pelle e la rigenerazione accelerata, come bene come microcircolazione cutanea e sintesi naturale del collagene.

I risultati dell’esposizione all’acido Lactam dipendono dalla sua concentrazione (per uso domestico , Il peeling del latte viene solitamente utilizzato con una concentrazione del 15%, e nei saloni la concentrazione di acido può raggiungere fino al 90%) ed è raccomandato per trattamenti complessi o cutanei. Ringiovanimento per le persone di età superiore ai 35 anni.

Quando si esegue la buccia del latte, è possibile ottenere i seguenti risultati:

  1. ringiovanimento …Il latte, così come un altro tipo di peeling superficiale (, mandorle), pulisce la pelle delle cellule morte, impurità e favorisce il rinnovamento del derma. Durante e dopo il processo, le cellule vengono rinnovate, migliorano il microcircolazione nei capillari e la sintesi del collagene ed elastina sono migliorate. Pertanto, dopo aver eseguito il peeling del latte, la pelle è levigata, migliora il suo turgore e il suo colore.
  2. idratante … La composizione esfoliante penetra bene nelle cellule della pelle e, quindi, attiva le tue riserve interne . Grazie a questo, dopo la procedura, sembra nutrita, idratata e sana.
  3. sbiancamento … qualsiasi acido, incluso l’acido lactanico, che fa parte della buccia ha un effetto sbiancamento. Lo sbiancamento della pelle liscia consente di eliminare tutte le irregolarità dalla pelle, sbiancare le lentiggini e le macchie di età.
  4. Protezione … La buccia del latte attiva le funzioni protettive della pelle, stimolando la produzione di ceramidi contenenti linoleato, grazie A cui è resistente a vari batteri.
  5. Sicurezza … A differenza di una buccia media o profonda, quando si esegue una buccia con latte, il rischio di ferire la pelle è ridotto a zero. Anche l’acido lattico è sicuro per le persone soggette a allergie o irritazione. Durante la procedura, come regola generale, sente solo un leggero formicolio, e nient’altro.
  6. Versatilità e praticità … L’effetto superficiale e morbido della buccia di latte consente l’uso in tutti i tipi di skin, incluso il molto sensibile. Dopo la procedura, non ci sono conseguenze visibili, quindi la procedura, così come, può essere effettuata quasi tutto l’anno.
  7. indicazioni e controindicazioni per la buccia del latte.

    Indicazioni:

  • pelle secca con desquamazione pronunciata;
  • acne, acne, commedies, post-acne e altri difetti;
  • superficie e fresco Stretchments;
  • La presenza di macchie di età;
  • irregolarità e ispessitura (iperkeeratosi);
  • Eccessiva secrezione delle ghiandole sebacee;
  • Poros dilatato e cielo del destino;
  • i primi segni di invecchiamento (rughe, turgor debole);
  • facce di colore malsano o non naturali;
  • la presenza di rughe intorno agli occhi;
  • preparazione per altre procedure anti-invecchiamento (botox, ringiovanimento del laser o microdermoabrasione).

Controindicazioni:

  • Intolleranza individuale;
  • gravidanza e allattamento;
  • o Rosacea: la procedura è possibile solo con una soluzione di bassa concentrazione;
  • herpes e infiammazioni simili alla fase acuta;
  • malattie oncologiche;
  • a Abbronzatura fresca o una recente visita a una stanza abbronzante;
  • depilazione recente;
  • arvi, arri e malattie simili;
  • diabete.

peeling del latte

Prima della procedura:

  1. Non è consigliabile prendere il sole.
  2. È necessario utilizzare crema solare (due settimane prima della procedura).
  3. Prendi farmaci antivirali se la pelle è incline ad herpes.
  4. Applicare sui prodotti della pelle che contengono acido lattico in una piccola concentrazione: 1- 2%. La raccomandazione non è necessaria: i cosmetologi raccomandano praticandolo in modo che il corpo si abitui all’acido lattico (come opzione, applicare una maschera kerfir a settimana prima della procedura o semplicemente pulire il viso con kefir o altro prodotto lattiero-caseario fermentato).

Se la procedura viene eseguita nella stanza, seguire il seguente principio.

  1. Preparazione pre-peel.

L’essenza della preparazione pre-pelata è seguire le raccomandazioni per la cura della pelle per due settimane prima della procedura successiva.

  1. pulitore e sgrassatore.

il L’estetista esegue la beffa e la pulizia con l’aiuto dei mezzi speciali che neutralizzano i resti di sporco sottocutaneo e grasso. Per sgrassare la pelle un tonico con acidi di frutta o acido lactanico viene utilizzato in bassa concentrazione.

  1. pre-pelati.

viene eseguito a discrezione del Estetista In questa fase, la pelle viene trattata con acido lattico di una concentrazione minima, che consente allo specialista di determinare come la pelle reagisce alla composizione, oltre ad aumentare l’efficienza della penetrazione dell’acido lattico nelle cellule.

  1. peeling.

Questa è la parte principale della procedura. Una spazzola speciale viene applicata sulla pelle con acido lattico ad una concentrazione del 30-90%. L’acido è applicato in uno o due strati, per 2-20 minuti. La concentrazione e il tempo di esposizione dell’acido determina l’estetista, a seconda dello stato della pelle e dei problemi estetici da risolvere.

La composizione esfoliante viene applicata sul viso nella seguente sequenza: anteriore, sieno, zigomi, collo, scollatura, guance, mento, bocca, naso e contorno occhi. Quando si applica la composizione attorno agli occhi, l’estetista viene rimosso 5 mm dalla palpebra inferiore e 10 mm della linea di crescita dei tag.

Nel processo di applicazione, l’estetista monitora la reazione della pelle ad acido e , in caso di grave arrossamento, neutralizza l’acido e la procedura finisce. Tuttavia, questa opzione è possibile solo quando viene utilizzato solo acido lattaneo altamente concentrato. Pertanto, si consiglia di eseguire la prima procedura con la concentrazione di acido più bassa (30%), aumentando gradualmente la sessione di sessione.

la capacità dell’acido lactanico di penetrare gli strati interni del derma e avere un effetto terapeutico dipende dal bilanciamento dell’acido-base della pelle, dal suo tipo ed dei problemi esistenti.

  1. neutralizzazione dell’acido

La composizione neutralizzante viene applicata alla pelle in Ordine inverso: dalle aree in cui la pelle è più sensibile alle aree con una pelle più dura (cioè, dall’area intorno agli occhi alla fronte).

  1. idratante

Nel passaggio finale, è importante ammorbidire e idratare la pelle. L’estetista applica una maschera idratante con effetto rinfrescante e una crema nutriente che è selezionata a seconda del tipo di pelle (come regola generale, questa è una crema che contiene aloe).

Come prendersi cura della tua pelle Dopo il peeling

la peeling del latte è tipo superficiale, in modo che la cura dopo la peeling sia minima. Utilizzare semplicemente una buona crema idratante e una protezione solare idratante (filtro SPF – da 30).

  1. non tocca o graffia la pelle nuda con latte.
  2. Non indossare cosmetici decorativi Durante i tre giorni dopo la procedura.
  3. Utilizzare i detersivi singoli, in particolare il primo giorno dopo la peeling.
  4. è vietato depilare fino a quando la sensibilità della pelle è completamente ripristinata.
  5. Riduce al minimo l’esposizione al sole.

Per ottenere risultati visibili, una sessione di peeling non sarà sicuramente sufficiente. Il numero di sessioni dipende dal problema specifico. Come regola generale, i cosmetologi prescrivono da 4 a 8 procedure a intervalli di due settimane. Il costo di una procedura di peeling del latte è di 1500 rubli.

Con ogni sessione posteriore, la pelle è abituata agli effetti dell’acido lattico, quindi aumenta la sua concentrazione. Il risultato raggiunto è generalmente preservato durante tutto l’anno, dopo di che la procedura può essere ripetuta o testata un altro tipo, ad esempio, il mezzo, che è più efficace per il ringiovanimento e il recupero. In alternativa: O.

Prodotti che contengono una bassa concentrazione di acido lattico possono anche prolungare il risultato della buccia.

Pertanto, la buccia di latte è una buona procedura di cura che senza rischi, garantisce un sano , pelle facciale bella e restaurata anche in estate.

La buccia del latte è un lavaggio a secco che migliora la carnagione, lasciandolo liscio e morbido. L’acido lattico agisce con grande delicatezza: aiuta a eliminare lo strato corneale, idrata la pelle, stimola la produzione di collagene e migliora i processi metabolici.

Detto peeling non sarà stressante per l’organismo, poiché non è stressante per l’organismo, poiché non è stressante L’organismo, poiché non è un composto sintetico.

L’acido lattico è un singolo componente naturale in grado di regolare il bilanciamento dell’acqua della pelle di qualsiasi tipo, oltre a ripristinare le sue funzioni protettive. Dal momento della famosa regina egiziana Cleopatra, è noto che il latte è una fonte di giovani, salute e bellezza.

I vecchi rappresentanti del sesso fieristici credevano che il latte sia un deposito nutriente naturale e diverse vitamine. Il latte si adatta bene allo sbiancamento del viso, combatte con successo le modifiche correlate all’età, idratare, nutre e rigenera la pelle.

Proprietà

L’acido lattico ha una serie di vantaggi e caratteristiche innegabili:

  1. Azione cheratolitica. Grazie a questa proprietà, è possibile esfoliare le cellule morte e rinnovare lo strato basale della pelle.
  2. effetto idratante. L’acido lattico ha la capacità di attrarre e trattenere l’umidità, che aumenta l’elasticità della pelle e promuove il rinnovamento epidermico. A causa di quest’ultimo, i morti sono sostituiti da cheratinociti dal vivo (queste sono cellule attive formate nello strato appena sopra il derma), che forniscono idratazione alla pelle, cioè la sua umidità a un livello profondo.
  3. sollevamento effetto. Questo effetto è raggiunto dalla divisione cellulare e dalla stimolazione dell’attività delle cellule nello strato papillario del derma. Producono elastina, fibronectina e collagene, e sono anche responsabili della sintesi di alcune molecole che sono responsabili del lubrificante naturale nel nostro corpo.
  4. azione sbiancante. Ciò è dovuto all’esfoliazione dello strato corneo. Inoltre, l’acido lattico aiuta a distribuire correttamente i granuli della melanina nell’epidermide, che porta a una carnagione uniforme.
  5. Azione anti-infiammatoria e batteriostatica. È effettuato a causa del “effetto acidifiling”, che garantisce l’aspetto di una barriera. Pertanto, le condizioni di vita sfavorevoli sono create per batteri e funghi e morire.
  6. azione antiossidante. L’acido riduce significativamente la produzione di radicali liberi e protegge la pelle da ambienti aggressivi.

Video: come la procedura sta andando

L’essenza della procedura.

È un trattamento ringiovanente basato sull’azione dell’acido lattico ottenuto dalla fermentazione del latte. Inoltre, la peeling include acidi glicolici e salicilici. L’effetto complesso di questi acidi consente di abbinare il tono e la consistenza della pelle, ridurre la profondità delle rughe esistenti, aumentare le funzioni protettive della pelle e ridurre la gravità dell’acne e dei punti di età.

La procedura stessa prende quindici minuti a mezz’ora. La durata della sessione e la sua frequenza sono prescritte da uno specialista.

In media, il corso della buccia del latte dura da tre a cinque sessioni, a seconda della profondità del profondo del Problema, il tipo di pelle e le caratteristiche del corpo del paziente. La frequenza è solitamente due settimane.

peeling sembra questo:

  • con il Aiuto di una lozione rimozione, il trucco è completamente rimosso;
  • Prima della procedura, la pelle del viso viene pulita con alcool. Pertanto, è sgrassatura;
  • utilizzando un tampone di cotone, la composizione viene applicata. È applicato in una sequenza rigorosa: davanti, templi, guance, scollatura, collo, mento, naso, pelle contorno occhi;
  • sulla pelle del paziente, dura da due a venti minuti;
  • Il neutralizzatore viene applicato in ordine inverso e direttamente sullo strato di peeling;
  • Le soluzioni vengono lavate con una grande quantità di acqua fredda (in nessun caso, non caldo, poiché entra in azione con acido lattico e può causare irritazione);
  • la pelle viene asciugata e quindi idratata. La maggior parte delle volte, le maschere di alghe sono utilizzate per questo, poiché non hanno bisogno di lavare e avere un effetto rinfrescante.

L’effetto di questo tipo Di peeling Si nota quasi immediatamente: dopo la prima procedura, e per ottenere l’effetto più pronunciato, è richiesto un corso di trattamento, dopo di che è necessario utilizzare il supporto e il ripristino. Strumenti cosmetici per la cura della pelle.

forma di realizzazione della frequenza

per raggiungere l’effetto più pronunciato, esso è necessario subire da quattro a otto procedure con un intervallo di due settimane. La frequenza della sessione può variare in base alle singole caratteristiche della pelle del paziente.

Il risultato della procedura dura un anno con l’uso occasionale dei rimedi domestici contenenti acido lattico.

Vantaggi

Questa pulizia ha una serie di vantaggi:

  • senza allergie a causa della naturalezza dei componenti utilizzati;
  • azione soft (esfoliazione con latte è riconosciuto come esfoliazione più morbida);
  • Mancanza di arrossamento e irritazione dopo la procedura;
  • senza inclinazione della pelle;
  • Mancanza di effetto di essiccazione eccessiva della pelle;
  • La capacità di utilizzare in qualsiasi momento dell’anno;
  • L’effetto è notevole dopo la prima procedura;
  • Mancanza di una riabilitazione del periodo;
  • la possibilità di applicazione in varie parti del corpo;
  • sicurezza per i pazienti con pelle scura e scura (senza rischio di iperpigmentazione).

Pulizia della superficie D E pelle con acidi di frutta, ottenuta da mele, uva, agrumi, pulisce la pelle delle cellule morte. Scopri come fare a casa.

Peeling Jet Peel Gas-Liquid è un vero progresso in Cosmetologia. Questa tecnologia unica consente una pulizia facciale simultanea, lo stretching di PORE, la peeling di varie profondità, massaggio facciale, ecc. Leggi di più su questo.

Indicazioni

  • con pelle secca, off e disidratata;
  • in presenza di rughe (particolarmente piccole);
  • con acne e post-acne;
  • irregolarità e arrossità;
  • con pelle ipersensibile;
  • flaccidità, perdita di tono della pelle;
  • Smagliature fresche sul viso;
  • foto-invecchiamento;
  • con rughe superficiali.

CONTROINDICAZIONI

La procedura di pelatura del latte ha le sue controindicazioni:

  • herpes attivamente;
  • depilazione recenti;
  • violazioni dell’integrità della pelle;
  • prendendo antibiotici;
  • processi infiammatori;
  • neoplasms;
  • diabete;
  • alta temperatura;
  • Tan fresco
  • Rosacea;
  • gravidanza e allattamento.

Risultati

all’inizio della procedura , lo strato di cellule morti viene eliminato dalla pelle e l’infiammazione esistente viene rimossa. Successivamente, la carnagione cambia e migliora, ma soprattutto, inizia un rinnovamento cellulare di successo.

Spesso, la peeling con l’acido lattico funge da procedura preparatoria prima di altre procedure cosmetiche. Come risultato di detto peeling, sono attivati importanti processi metabolici che preparano la pelle per effetti successivi.

Di conseguenza, è possibile ottenere quanto segue:

  • Ristrutturazione del epidermide;
  • rimozione dello strato di cellule keatinazed;
  • Sbarazzarsi dell’infiammazione;
  • chiariscono le aree pigmentate della pelle;
  • Stimolazione della produzione di collagene ed elastan;
  • l’acquisizione di elasticità e freschezza.

Qui ci sono alcune cose da tenere in considerazione prima di iniziare la procedura:

  1. Prima di iniziare una buccia di latte, verificare con il vostro estetista quanto questo prodotto usi e quali risultati hai ottenuto. Alcuni produttori di peeling del latte utilizzano componenti molto aggressivi, quindi la peeling non è superficiale, in quanto implica la sua essenza, ma superficiale-media o addirittura media.
  2. Verifica quali ingredienti sono inclusi nella peeling. In alcuni casi, per ottenere il miglior effetto sbiancante, i produttori aggiungono tossici idrochinone, che causa l’interruzione del sistema endocrino.
  3. Se la buccia contiene la glicerina, è conveniente tenere conto della sua proprietà di succhiare l’acqua di Le profondità della pelle e tenerlo insieme sulla superficie per rimuoverlo dall’aria. Successivamente, questa funzione porta alla pelle secca.
  • non tocca o pettina le aree della pelle che sono state sbucciate;
  • rifiuta di usare i cosmetici durante il giorno;
  • si rifiuta di utilizzare detergenti aggressivi entro tre giorni;
  • evitare esposizione diretta alla luce solare;
  • rifiutando la rimozione dei capelli nelle aree trattate.

effetti collaterali

Possibili effetti collaterali includono quanto segue:

  • Sbucciatura della pelle per diversi giorni dopo la desquamazione;
  • Eritema delicato per uno o due giorni;
  • sensazione di masterizzazione (scompare immediatamente dopo la neutralizzazione e l’idratazione);
  • Aumento della sensibilità cutanea (karité burro o aiuto del panthenol);
  • ustioni (in caso di violazione della tecnica del peeling).

peeling del latte a casa

La buccia di latte appartiene a una serie di peeling chimici , quindi deve essere fatto a casa secondo un rigido algoritmo per evitare conseguenze negative.

  1. componenti necessari da una esfoliazione domestica: cotoni, isopropilico alcool, lozione facciale, una soluzione speciale (con lattico acido ) e asciugacapelli. Molto spesso, invece di acido lattico, vengono utilizzate goccioline di Hilak Forte, che contengono il 90% di acido. Nota! Per sbucciare a casa, è meglio usare un valore acido inferiore e una buccia speciale di produttori di cosmetici rinomati.
  2. La procedura di peeling inizia con lavare il viso. Quindi si strofina dolcemente con una lozione adatta.
  3. La pelle è sgrassata con l’alcol, che viene applicata uniformemente con un cotone.
  4. un cotone è inumidito con una soluzione di acido lattico e distributore Attraverso il volto nel seguente ordine: davanti, sieli, mento, collo, naso, pelle intorno agli occhi. Non applicare la soluzione sulle labbra o l’area nasolabiale.
  5. La soluzione applicata dura uno due minuti. Durante questo periodo, potresti sentire una sensazione di bruciore o una leggera sensazione di formicolio; Queste sono reazioni normali. Se la sensazione di bruciore diventa insopportabile, deve interrompere immediatamente la procedura per evitare irritazioni o ustioni chimiche.
  6. Dopo due minuti, la soluzione viene lavata con acqua fredda.

Video: Pulizia del viso con acido lattico a casa.

  1. Se si sente un disagio durante la procedura, dirigere un getto freddo da un asciugacapelli al viso e passerà.
  2. Se hai una pelle molto secca, prima di eseguire la procedura, è necessario lubrificarlo con una crema grassa nell’area degli occhi, labbra e naso.
  3. La durata della procedura deve essere aumentata gradualmente.Quindi, la pelle avrà il tempo di abituarsi agli effetti dell’acido lattico.
  4. Quando è il momento di idratare la pelle dopo aver terminato la procedura, assicurarsi di utilizzare una crema adatta per il tipo di pelle.
  5. Gli esperti non consigliano l’uso dell’acido lattico con una concentrazione superiore al quaranta percento. Nel caso di questo peeling, è meglio andare verso il miglioramento gradualmente.
  6. Il momento migliore per l’esfoliazione con l’acido lattico è da ottobre a marzo, poiché il sole non è molto attivo.
  7. Dopo la procedura, la pelle deve essere protetta con cremi ad alta protezione con un alto grado di protezione: 30-50.

Peeling corporal

La buccia corporale con acido lattico è fatto sotto la doccia. Per fare ciò, è necessario quanto segue:

  • Speciale exfoliante;
  • panno duro
  • lozione per il corpo;
  • Pietra pomice .

Se hai la pelle bruciata dal sole o dalle ferite, è necessario astenersi dalla procedura di peeling per un po ‘.

Se tutto è in ordine, allora Deve essere fatto nella prossima sequenza:

  1. il massaggio inizia con un panno duro. Questo tonificherà la pelle e lo prepararà gradualmente per la procedura.
  2. quindi prende una doccia per riscaldare il corpo sotto i fili di acqua calda.
  3. I pavimenti dei piedi sono strofinati con una pietra pomice .
  4. exfoliante è distribuito su tutto il corpo con un movimento circolare dal basso verso l’alto, iniziando con la suola. Utilizzare un pennello maniglia lungo per esfoliare la schiena.

Precauzioni

Durante il La procedura deve seguire le seguenti precauzioni:

  1. Fai attenzione che il prodotto non entri in contatto con gli occhi.
  2. Prova ad evitare l’area tra il naso e le labbra, La pelle di questa zona è molto sensibile.
  3. Prima di iniziare l’esfoliazione, è possibile applicare la vaselina sulla pelle attorno agli occhi e al naso per proteggerli.
  4. Assicurati di mantenere il tempo.

  5. La crema da applicare deve contenere retinoidi e acidi.
  6. Aumenta il tempo della procedura gradualmente.

linea cosmetica Tiande

Tiande è un marchio internazionale che è stato consolidato nell’industria della bellezza. È una raccolta di cosmetici sviluppati sulla base di ricette di antica medicina orientale e allo stesso tempo incorporando gli ultimi progressi degli scienziati.

Il marchio Tiande produce più di 500 tipi di prodotti, che includono prodotti per la cura del viso, del corpo, dei capelli, dei cosmetici decorativi, dei peelings e molto altro ancora. I principali produttori sono aziende statali abbastanza grandi in Cina, che hanno certificati di qualità internazionale.

Questo è uno dei prodotti di questa azienda: “latte” peeling universale.

  • Contiene: proteine, complesso di vitamine, latte intero e alfa idrossia acidi.
  • Questo prodotto aiuta a pulire efficacemente la pelle, migliorare la circolazione sanguigna e i processi metabolici.
  • whitena, unifica il tono generale della pelle, nutre, idrata, ripristina il suo colore naturale e migliora l’elasticità della pelle.

Costo: 240 rubli.

Medderma Mark

Mediderma ha una vasta gamma di esfoliazioni chimiche, incluso latte. Medderma produce circa quaranta tipi di peeling chimici, che vanno dalla superficie a profondità.

Qualsiasi prodotto da questo produttore è una prima classe e prodotto di alta qualità creato con le ultime tecnologie, nonché in conformità con le norme europee per la produzione di prodotti cosmetici e farmaceutici.

Questi sono alcuni dei prodotti di questa azienda:

1. Peeling del latte “Lacticipeel”

Questo prodotto basato sull’acido lattico è ideale per idratare e pulire la pelle. Il suo effetto è delicato, ma allo stesso tempo la sua capacità di penetrazione non diminuisce.

è lei che consente a componenti utili penetrare negli strati del derma e idratare la pelle ad un livello profondo. È più adatto per la pelle secca e disidratata, ammorbidisce e riafferma le rughe e ha un effetto di luminosità. Costo: 2500 rubli.

2. Peeling “Argipeel”

La composizione include: Alantoin, acido lattico, Aorgan, Urea. Questo peeling è adatto per la pelle pigmentata e particolarmente sensibile … Di conseguenza, migliora significativamente la microcircolazione della pelle, riduce la profondità delle rughe statiche e migliora il tono generale della pelle. Costo: 900 rubli.

Tariffe

I prezzi, per primo, sono composti dal Costo dei conchiglie utilizzati, e questo può spiegare il costo di una procedura, che varia tra 700 e 2500 rubli.

Domande frequenti

Quanto spesso puoi farlo?

tutto dipende dalla profondità del problema e del tipo di pelle. Molto spesso, l’intervallo tra i trattamenti è da dieci a quattordici giorni.

È pericoloso farlo a casa?

Qualsiasi procedura cosmetica comporta una piccola frazione del rischio, ma la buccia del latte è una procedura sicura. L’unico pericolo che può inseguire a casa è l’incapacità di calcolare correttamente il tempo durante il quale la maschera dovrebbe rimanere sul viso. Se è sovraesplosa, può causare irritazione o persino ustioni.

Può accadere in estate?

è possibile, ma non desiderabile. Come qualsiasi altro tipo di peeling, la buccia del latte è meglio eseguita in autunno o inverno.

Quante procedure dovrebbero essere eseguite in modo che l’effetto non sia solo notevole, ma rimane anche per molto tempo?

Si ritiene che l’opzione migliore sia otto procedure. L’effetto della tua partecipazione durerà un anno intero. Per fare ciò, dovresti usare attentamente i cosmetici che contengono acido lattico.

può adolescenza con acne?

Sì, puoi. Innanzitutto, l’acne è un’indicazione della buccia di latte e, in secondo luogo, è riconosciuta come il più morbido, quindi è l’ideale per giovani skin e corpi fragili.

Anche a casa, questa procedura può restituire la bellezza e la salute per la pelle. Ma qui è molto importante scegliere i prodotti peeling appropriati. Ottenere maggiori informazioni su come farlo bene.

La “pulizia di hollywood” è chiamata “peeling” con l’aiuto del cloruro di calcio, che è stato utilizzato dai cosmetologi sovietici quando non c’era una tale varietà di peelings ora. …

Pyruvic Peeling è disponibile con un contenuto di acido piruvico del 25%, 40%, 50%. Consultare i prezzi della procedura.

foto prima e poi








One dei più famosi trattamenti acidi sono il peeling del latte. Negli efficaci peeling professionali “con un pregiudizio chimico”, la buccia di latte è, forse, in cima alla lista. Eppure, alcune delle loro varietà possono essere facilmente preparate a casa, da sole. E funzionerà quasi come un soggiorno. La rivista Home Facial Care de Medvyana ti mostrerà diverse ricette per sbucciare la base dell’acido lattico.

sull’acido lattico

L’acido lattico appartiene alla categoria AHA (acido alfa), cioè ottenuto da varie vegetali o prodotti lattiero-caseari. Inoltre, l’acido lattico, insieme a glicolico, è il leader in efficienza tra gli acidi di questo gruppo.

è un liquido incolore o giallo chiaro con un odore acido, molto tipico dei prodotti lattiero-caseari fermentati. Facilmente solubile in acqua, formata durante la fermentazione della birra, il vino, nel latte acido. Su una scala industriale, si ottiene come risultato della decomposizione del glucosio.

è un prodotto naturale, biologicamente sicuro, ampiamente utilizzato in cosmetologia nei saloni di bellezza e nella fabbricazione di prodotti cosmetici.

Importante proprietà: acido lattico – un componente di un fattore idratante naturale – un complesso di molecole che lega e mantiene l’umidità nelle cellule.

Proprietà cosmetiche dell’acido

Questo acido organico si trova sia in natura che nel corpo umano, cioè, è fisiologico per noi. La sua molecola è così piccola che la membrana cellulare può penetrare, lavorare non solo sulla superficie, ma anche profondamente nella pelle. Pertanto, l’acido lattico a base di peel può essere superficiale, medio e profondo, dipende dalla concentrazione della sostanza.

La peeling del latte a casa è un procedimento di superficie che ha un effetto liscio. Ad esempio, questa è una procedura più morbida che peeling con Badyaga.

L’acido è ampiamente utilizzato nella pratica della cosmetologia, nonché nella produzione farmacologica, nella produzione di cibo. Per quanto riguarda i cosmetici, è usato non solo come peeling, ma anche nella fabbricazione di creme anti-invecchiamento, sieri rigenerativi e anti-invecchiamento, lozioni. È un ottimo regolatore di acidità, oltre a un potente ingrediente idratante e sbiancante.

Un importante vantaggio dell’acido lattico è la sua naturalezza. È una sostanza naturale per il corpo umano che non causa reazioni allergiche.

La peeling con l’acido lattico è uno dei più popolari in cosmetologia.Come altri α-idrossia acidi, colpisce i processi di rinnovamento e rigenerazione della pelle, esfoliare efficacemente le cellule morte, dissolvendole. Pertanto, elimina lo strato corneale, pronta la superficie del viso, stimola il rinnovamento cellulare e la produzione di collagene.

Peeling con acido lattico a casa ha un effetto anti-invecchiamento, ma questa è una procedura superficiale, così fa non aspettare un effetto anti-invecchiamento molto pronunciato. In generale, questa procedura aiuta la pelle più problematica, prima dei primi segni di invecchiamento, ma non cancella le rughe profonde del viso e non lo serrano.

Indicazioni peeling

La peeling del viso con acido lattico è multifunzione. Ha un effetto ringiovanente e cambia anche la qualità della pelle, migliorando la sua condizione. Perché i gusci di latte possono essere fatti?

tra le indicazioni per la realizzazione:

  1. disponibilità imitare rughe, in particolare nasolabiale e glabel;
  2. pori dilatati ;
  3. pelle invecchiata che ha perso il tono, con segni di avvolgimento;
  4. acne;
  5. punti e cicatrici dopo l’acne;
  6. Numerose macchie di età;
  7. poveri cutis, perdita di elasticità e fermezza;
  8. Strato corneale addensato, in cui la pelle diventa irregolare.

precauzioni e controindicazioni.

  • gravidanza e allattamento;
  • danni alla pelle;
  • L’uso di retinoidi e alcuni antibiotici, che aumentano la fotosensibilità del Pelle;
  • La presenza di acne infiammata.

La peeling del latte a casa può essere eseguita solo tenendo conto delle regole importanti:

Regola 1: In nessun caso applicare la composizione se c’è infiammazione nella pelle.
Regola 2: La peeling del latte a casa non deve essere fatto con acido puro, altrimenti il derma brucerà e si verificheranno ustioni profonde.
Regola 3: l’acido lattico della buccia chimica dovrebbe essere presa durante i periodi di minima attività solare. Non prendere il sole dopo il peeling per evitare l’aspetto dei punti di età. Regola 4: facendo un’esfoliazione facciale con latte, il viso non si strofina; L’effetto di esfoliazione non è raggiunto strofinando la pelle, gli atti di acido senza il suo aiuto.
Regola 5: Quando la faccia inizia a staccare, non avviene le croste o le scale. Regola 6: assicurati di controllare se c’è una reazione allergica! Il giorno prima del processo, applicare una piccola quantità di acido diluito nella curva del gomito e controllare la reazione. Sebbene sia indicato anche per skin sensibili, sono possibili diverse reazioni individuali.
Regola 7: è buono se fai una preparazione prima del peeling. Per questa, la pelle tonica o le creme possono essere applicate con un contenuto di acido minimo per diverse settimane.
Articolo 8: Impostazione per Pantenolo nel caso in cui sia necessario calmare la pelle dopo la procedura.

Molto importante:

Molte persone percepiscono l’acido lattico come prodotto innocuo. Tuttavia, rimane un acido che, se usato in un inetto, può rovinare la pelle. La rivista Medvyana consiglia di diventare prima un’esfoliazione con acido lattico in una stanza per vedere come reagisce la pelle. Ricorda che la pelle di ogni persona è diversa e che una reazione individuale è possibile, quindi, per la prima volta, le procedure così gravi vengono effettuate meglio sotto la supervisione di un cosmetologo.

Peeling dopo peeling

Una domanda importante: la pelle sarà rilasciata dopo aver sbucciato il latte e quanto? Dipende dalla concentrazione della sostanza.

Ad esempio, una buccia leggera con una soluzione del 5% non sarà sbucciata, il 10% non dà una buccia forte, il 20% può sbucciare il secondo giorno e il 40% La pelle si spoglia. Tuttavia, il 40% della buccia del viso con l’acido lattico può essere eseguito da sola con difetti pronunciati (ad esempio, cicatrici profonde e macchie di età), e solo alla fine del corso.

IMPORTANTE: non è consigliabile fare una concentrazione del 40% o più a casa in modo da non bruciare!

Che cosa sarà Sii il risultato dopo il peeling latte?

azione peeling

  1. Il processo di rinnovo delle celle è stimolato, che rallenta con l’età. In generale, dopo la procedura. La pelle matura sarà riposata e rinnovata. Se il corso delle procedure è fatto dopo 40 anni, il volto sarà ringiovanito.
  2. Il metabolismo dei lipidi è normalizzato.
  3. L’acido aiuta a mantenere l’umidità nella pelle.
    Le rughe superficiali scompariranno, il profondo sarà leggermente ammorbidito.
  4. I pori stretti, il grasso della pelle diminuisce.
  5. migliora la carnagione.
  6. dopo il Prima procedura, le tracce dell’acne vengono sciacquate, dopo il corso, a livello della superficie della pelle.
  7. I punti neri escono letteralmente e possono essere facilmente rimossi dai pori premendo leggermente sulla pelle.

con quale frequenza peel

per Un risultato pronunciato, migliorando lo stato della pelle con problemi, livellando la superficie dell’epidermide ed eliminando il livello “vecchio” cheratinizzato, viene effettuato un corso di peelings: 10 procedure, non più di una procedura a settimana.

Se hai già fatto questa procedura con un cosmetologo e ora vuoi renderti la buccia a casa, ti offriamo una ricetta comprovata.

Come calcolare la concentrazione

Molto importante: ricorda che la buccia di latte a casa inizia con una concentrazione minima del 5%. Ti ricordiamo ancora una volta che è vietato applicare acido senza diluire sul viso!

Inizia con una concentrazione del 5%. Alla fine del corso, se ne hai bisogno secondo le indicazioni, la concentrazione può essere aumentata fino al 40%. Tuttavia, per un’applicazione sicura, è meglio fermarsi al 10%.

È inoltre possibile creare un tonico con acido lattico al 1-2% a casa per uso quotidiano. Questa è la procedura più morbida, ma l’effetto si manifesta per un periodo prolungato.

Tieni presente che alla concentrazione minima dell’acido, il latte peeling a casa non causa alcun disagio. Già al \ u200b \ u200b20b20% inizia a cuocere in modo significativo.

Se hai acquistato l’acido lattico dell’80%, quindi per ottenere:

10%: ha bisogno di 7 grammi di acqua e 1 grammo di acido;
20% – 6 grammi di acqua e 2 grammi di acido.
4% – 7,6 grammi di acqua e 0,4 grammi di acido.

Calcolare la quantità di peeling e la percentuale di acido deve essere rigorosamente secondo la formula: X * G / 80, dove

X – La percentuale richiesta di acido che vogliamo ottenere;
gramo – il volume richiesto della composizione finita;
80 – La percentuale concentrata della sostanza.

Quindi, per ottenere 8 grammi del peeling del 10%, facciamo la formula: 10 * 8/80 \ u003d 1, cioè per un grammo di acido, 7 grammi di acqua.

Regole e regole di cottura

Quindi, se decidi di creare una buccia fatta in casa con acido lattico, ti offriamo una ricetta dettagliata. In questa ricetta, facciamo 10 grammi di peeling concentrazione del 4%.

Per sbucciare, abbiamo bisogno:

  • acido lattico 0,5 grammi
  • acqua distillata 9,5 grammi

Anche per la procedura, dobbiamo preparare un neutralizzatore, che useremo come a Soluzione di soda. È necessario un neutralizzatore per eseguire l’esfoliazione in modo sicuro per fermare l’acido e non masterizzare.

per un neutralizzatore:

  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1 tazza di acqua distillata

Una regola importante: utilizziamo solo acqua distillata per sbucciare. Aggiungiamo acido all’acqua, e non sottosopra, e questo è l’unico modo!

versare acqua nel contenitore, aggiungere acido. Agitare. Prendiamo una buccia di latte pronta all’uso per il viso, come mostrato nella foto. Iniziamo la procedura di esfoliazione.

peeling

Pulire la pelle del trucco, preferibilmente il lavaggio con schiuma o gel. La faccia deve essere sgrassata con alcool o tintura di calendula. Applicare la soluzione con un cotone sulla fronte, le guance, le superfici laterali del collo, metà del collo, il mento, il naso, la scollatura. Non applicare la soluzione sulle labbra.

Applichiamo la composizione in un unico livello. Non è necessario strofinare la tua pelle! Lasciamo per due minuti. Quindi sciacquaremo la nostra esfoliante composizione con un neutralizzatore, mentre osserviamo la sequenza di applicazione inversa. Quindi, sciacquare la tua faccia con acqua pulita e fredda. La buccia facciale con latte è pronta!

Dopo la procedura, è possibile applicare una maschera alginata sul viso e quindi una crema curativa. O solo una crema.

La domanda potrebbe sorgere: dove acquistare l’acido lattico? È possibile acquistare acido lattico per sbucciare nei negozi di produzione di shopping e sapone.

Quando puoi aspettarti risultati significativi? L’effetto della esfoliazione del latte è già manifestato dopo la prima procedura: i punti neri si lasciano facilmente, la pelle si illumina, ammorbidisce e idrata. Ma vedrai risultati significativi dopo un corso di procedure.

peeling leggero con prodotti lattiero-caseari fermentati

kéfir e prodotti lattiero-caseari fermentati contengono anche acido lattico, ma queste sono due cose completamente diverse, Dal momento che il kefir, la panna acida e lo yogurt non danno un effetto così chiaro, ma solo esfolia leggermente. Ma anche i prodotti lattiero-caseari fermentati hanno anche vantaggi: possono “pelare” il viso durante tutto l’anno.

Facciamo prendere una buccia di limone e farina d’avena con acido lattico con panna acida.

Necessità di:

  • ingrasso acido grasso 1 cucchiaio
  • tuorlo di pollo
  • 1 cucchiaino d’avena tritata di farina di avena tritata
  • succo di limone 1 cucchiaino

a avena aggiungi lo yol, mescolare tutto molto Bene, aggiungi panna acida. Mescolare fino a che liscio. Riceverai uno scrub leggero.

è applicato alla pelle con movimenti molto morbidi. È leggermente massaggiato per circa 3 minuti e poi rimosso con pastiglie in cotone bagnato e caldo.

Questo prodotto (a differenza dell’acido lattico concentrato) è morbido, molto morbido. Eppure, pulisce perfettamente l’epidermide, elimina le particelle cheratinizzate della pelle, nutre, idrata il viso e il collo e tonificano i tessuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *