Stress per il sovraccarico del caregiver informale della gente dipendente

Le ultime trasformazioni spagnole hanno portato con sé molti cambiamenti nella piramidpolazione, tra cui l’aumento il numero di persone dipendenti. Questo fenomeno causale per l’aumento dell’aspettativa di vita e il crescente invecchiamento della popolazione. In Spagna ci sono più di due milioni di persone dipendenti che dipendono da caregiver sia professionali che non professionali. La famiglia è la principale fonte di assistenza informale.

Autore: Fernando Escobar Alonso. Cartagena, Murcia

Coautors: Francisco Prieto Walls, María Gil Soler, Yolanda Gillegofrancisco

Astratto

Metodologia: una recensione bibliografica degli articoli pubblicati su Giornali scientificiDonde è stato esposto in riviste scientificheDonde e ha trattato la questione dello stress che soffre di caregivers che sono responsabili della cura delle persone dipendenti. Grazie Ala Buone informazioni con cui è contato e pubblicato su questo articolo è in grado di sviluppare e sviluppare questo articolo.

Conclusione: il ruolo Cfuncal Crecidator nella cura dei Secontri, i Yemands di questo complemento, Fortunatamente, il riconoscimento e la considerazione da parte delle istituzioni sono senza prepressione.

Parole chiave: carta, caregiver informale, cura a lungo termine, carico.

Introduzione

L’Organizzazione mondiale di Lasalud (OMS) stabilisce che “La dipendenza è la limitazione dell’attività per paralareizzare alcune attività chiave e che richiede un aiuto umano che non sarebbe abituato a un adulto sano” e che “dipende da laprsona che non è dipendente Completamente in grado di prendersi cura di se stesso, per mantenere una qualità della vita UNALA, secondo le loro preferenze, con il più grande grado di assunzione, autonomia, partecipazione, soddisfazione e dignità posi BLE “.

Altre definizioni, simili ALA Precedente, sono quelle definite da Garcés, O’shea, Pacolet,

PUBBLICA-TFG-BOOK-BOOK-ISBN

IMSERSO, IL DIFENSO DI CONSEGNA, SEGG E L’ASSOCIAZIONE GERONTOLOGIA MULTIDisciCiplinari.

Tutti loro hanno concettiComoni che definiscono la dipendenza:

  • Non vi è alcun generatore di dipendenza causale: la dipendenza è il risultato della perdita di autonomia fisica o mentale, di una diminuzione funzionale in disabilità

ma lì non è una causa chiara.

  • Hai bisogno di aiutare un’altra persona: questo aiuto proviene dai settori formali e informali. La latenza formale proviene da risorse pubbliche e private e private di risorse sanitarie assegnate ai caregiver con diverse dipendenze. L’aiuto informale

proviene dalla famiglia e / o dalla ricaduta, è gratis gratuitamente e porta grandi sacrifici di tempo, tempo libero, salute e lavoro.

  • Assistenza Durante un lungo periodo di tempo: la tua cura è chiamata “Assistenza a lungo termine”.
  • Attività del quotidiano lavuro: si distingue due gruppi di attività:
  • Attività di base al giorno Vita (ABVD): sono orientati alla cura personale e consentono loro di mantenere un performer minimo e un livello fondamentale di qualità della vita
  • Attività istituture della vita quotidiana (AIVD): coloro il cui scopo sarà una persona nel loro ambiente.

Legge 39/2006, di 14 dedizione, promuovendo l’autonomia personale e l’attenzione alla dipendenza delle persone, contempla la prevenzione, la cura e gli aiuti ai LoserSonas in situazioni di dipendenza.

La Società spagnola Degeriatrica e Gerontologia (Segg) e l’invecchiamento e la Fondazione Salud Tabella che ci sono 2,3 milioni di persone dipendenti nel nostro paese, richiedendo aiuto da un caregiver, dove l’80% dei casi non è professionale e ha una famiglia relativa. Diversi studitàStablesh che l’88% dei caregiver in Spagna sono donne di mezza età, che subiscono problemi legati alla pressione psicologica a cui vengono sottoposti a soggetti. Essendo la persona principale per fornire tutte le esigenze della persona dipendente, i caregivers sono trascurati, dimenticano se stessi, vedono le loro relazioni e parcheggiano le loro vite per un lungo periodo di tempo. Questi caregivers hanno subito grandi cambiamenti nelle loro vite, le emissioni li hanno portati con loro alterazioni del carattere e dell’umore. Queste alterazioni hanno influenzato il 69% dei problemi fisici e del 49% hawsisted alla salute mentale. Per tutto questo, la dipendenza, è ora al giorno unseerio problema di grande grandezza che porta con loro implicazioni sociali, psicologiche, economiche, politiche e familiari.

Profilo della persona dipendente

La situazione di dipendenza può provenire da gestoreperintine o graduale. Entro le variabili sociodemografiche, l’età orientale dei grandi fattori che spiega la dipendenza e la prova empirica della stretta relazione tra esso e l’età avanzata. Tabella 1. Profilo della persona dipendente. (ElaborationPropy) Allegato 1.

Assistenza a lungo termine e dei loro tipi

Assistenza di lunga durata (CLD) Implica un’intensità progressiva del miglioramento, poiché l’importo e la frequenza di assicurarsi sono in aumento come aumenta il grado di dipendenza. Imbeds non significano curare una malattia ma:

annunci

Selezione delle maschere FFP2 approvate e testate

Pre PRODOTTI

Carica altro

  • incoraggia la maggior parte della maggior parte della vita.
  • Riduci al minimo, ristabilire o compensare la perdita di funzionamento fisico e / o mentale.
  • incoraggia Quella Laprsona dipende da un livello ottimale di operazione.
  • Fornisce vivere il modo più indipendente possibile.
  • Aiuta le persone di completare i compiti essenziali della vivace.
  • Tenere la limitazione di Al Mámimola dei livelli di funzione, salute e benessere mentale e sociale. Dentrode Assistenza a lungo termine (CLD) Possiamo trovare una vasta gamma di servizi:
  • Servizi medici Health Health
  • Servizi sociali
  • Servizi per laurealizzazione delle attività di Vita quotidiana: servizi personali o carepersonali, compiti domestici, gestione dei compiti giornalieri, gestione e laffina e trasporti
  • Fornire tecniche di deyuda come stampelle e camminatori
  • sistemi avanzati: sistemi di emergenza e promemoria per computer Medicazione Deta
  • Adattamento Yhabitation of Housing
  • Servizi di supporto
  • Servizi di trasporto

La cura può essere fornita a un livello istituzionale o livellato o comunitario. La cura istituzionale a lungo termine (CLD) è impiegata quando una persona abbandona l’alloggio nel querenide per trasferirsi in un centro dove riceve cure a lungo termine, in modo permanente o temporaneo. L’assistenza domiciliaria è caratterizzata dalla permanenza della persona dipendente nella propria casa o in poco indo i suoi caregiver, avendo finalizzato a tenere le persone dipendenti dal loro ambiente abituale. Differenziale, nel caso di incurante, il soggetto con dipendenza riceve esclusivamente la cura, mentre la cura della comunità viene effettuata in un centoexternale al domicilio ambulatoriale durante il giorno, quotidiani conosciuti.

Tipi di caregivers

Possiamo distinguere tra i farmaci di caregiver:

Caregiver formali: Sonperson che ricevono una retribuzione economica per fornire cure professionalmente qualificate e sono qualificati per la pratica della presenza. Assistenza personale, visite di cura e attività di cura. Inoltre, sono collegati a un sistema di servizi organizzativi: organizzazioni governative locali e organizzazioni non governative (ONG) e organizzazioni di profitto.

Caregivers informali: fornire assistenza senza ricevere alcun tipo di risarcimento economico per pagare questo compito. Non hanno una formazione formale per fornire assistenza nitandale sui bisogni fisici e / o mentali causati dalla malattia / disabilità. I caregivers informali di solito appartengono al prossimo ambiente della persona dipendente: familiari, vicini e amici, ecc. Questi semifari nelle attività di cura e di cura alle esigenze e aiutano regolarmente e continuano a deformare la persona dipendente per tutto il giorno.

Selezione di cappelli Chirofan

prepotili

Carica altro

In particolare, careformali rappresentano circa il 75% di tutta la guida che riceve le persone dipendenti nei paesi sviluppati, corrispondenti al 25% rimanendo alla cura attenta a lungo termine da parte di organismi pubblici e privati. Secondo l’Organizzazione mondiale della sanità, un aumento della quantità di informazioni e formazione dei caregiver informali in alcuni paesi è stato osservato e ci sono stati moduli di implementazione per questo lavoro.

Caratteristiche generali di cure informale

  • Forniture per la cura informale nella casa della persona dipendente.
  • Il ricevitore carerinformal e il ricevitore di cura condividono la stessa casa.
  • informaalImplain La fornitura di compiti di cura multipli focalizzati sull’aiuto a paralare le attività di base e strumentali della vita quotidiana.
  • care -Formali sono forniti quotidianamente e intensamente.
  • I assistenti di solito frequentano un singolo personadependente.
  • assistenza informale ha una durata prolungata che dura anni.
  • L’assistenza informale essere assunta da una singola persona, il caregiver principale.

Profilo di caregiver informale

Dati internazionali, europei europei confermano che la famiglia è il principale fornitore di accurato informale per le persone a carico.

Un’altra delle domande più chiare quando si studia il profilo dei caregivers informali è che la cura è una questione di donne, poiché nella grande cura è ancora predominante o la realizzazione di questo compito da parte della donna. Tabella 2. Sommario della tabella del profilo del caregiver informale (elaborazione propria) Allegato 1.

Il 76,3% dei principali caregiver sono donne, il cui profilo è Tra i 45 ei 64 anni e risiede nella stessa casa Enel che esegue il suo lavoro. Il 63,7% di loro ha dovuto ridurre il loro tempo libero per frequentare con successo la persona dipendente e per il 54,4% di essi questo compito ha avuto la concessione nel loro lavoro e nella vita economica.

Questa assistenza è invariabile, intensa e prolunga nel tempo. A poco a poco, sta peggiorando, poiché la dipendenza aumenta nel corso degli anni. La malattia è allungata, la lastà sta diventando più difficile per il caregiver informale che inizia ad esagerare più aiuto che non si può trovare.

Concetto di carico e conseguenze sul caregiver informale

è a L’inizio del decennio dei 60 quando questo concetto è menzionato per la prima volta spiegando il percapidazione del carico da parte della cura dipendente a casa. Charge-sera descrive la conseguenza fisica, emotiva ed economica per prevenire l’assistenza. Zarit e collaboratori identificano il trasporto generato dalla fornitura di assistenza come “uno stato derivante dall’azione della cura di una persona dipendente o maggiore, uno stato che minaccia la salute fisica e mentale del caregiver” in modo simile, altri autori hanno ha descritto il carico l’impatto che la cura soffre della loro salute mentale, fisica, altre relazioni familiari, lavoro e dei problemi economici del caregiver. Questo termine non può essere riassunto nel singolo concetto, ma deve essere compreso all’interno di un processomulti-dimensional.

Il carico di accompagnatore è disattivato da stress che ha importanti conseguenze sulla salute fisica, mentale e di benessere del caregiver. Non solo dovrebbe essere preso in considerazione l’impatto fisiologico ed emotivo allo stress, ma anche, è necessario conoscere le richissioni negative che un caregiver può aver sovraccaricato la condimento e la continuità dell’assistenza fornita al personadependente.

Baregivers informali Cura della vita del dipendente: farmaci, igiene, igiene, processo decisionale da parte loro, ect, superando sospetti fisici e psichici, causando uno stress cronico e sovraccarichi di sovraccarico. I giorni di aiuto sono molto prolungati, oscillati otto o più ore giornaliere. Per tutto questo, i caregivers iniziano ad assumere problemi fisici, come le ferite cervicali, lombari, muscolari dell’oarticolo. I propri problemi fisici e mentali dei carregiviri informale del caregiverprovocados dal sovraccarico li rendono nei consumatori delsystem sanitari.

Il carico del caregiver, come tempestivo dallo stress, ha effetti sulla salute mentale che appaiono depressioni femminili, ansia, rabbia e ostilità. La risposta inadeguata a Unesntés emotivi croniche porta esaurimento fisico e psicologico, oltre a un atteggiamento freddo e depurativo nella relazione con gli altri e la comprensione dell’incompatibilità con i compiti che devono essere eseguiti e tenere premuto il senso di colpa. Tabella 3. Consupezione dello stress di Caregirl (elaborazione propria) Allegato 1.

Il carico o lo stress del caregiver è quello di avere effetti sul ricevitore di cura, il principale è l’istituzionalizzazione prematura e il maltrattamento verso i lakers dipendenti.

Risorse formali per alleviare il carico del caregiver

il tempo di assistenza srotezionale nell’aggravamento dello stato della persona frequentato. La maggior parte delle indagini suggerisce che l’assistenza attraverso risorse formali è agenziale per mediare il processo di stress e ridurre il carico del caregiver informale.

La ricerca rivela famiglie quantiche e membri informali che servono le persone dipendenti per mantenere il dipendente a casa per ricevere la cura della lunghezza, collegandola con una maggiore longevità e qualità della vita del personadependente.

Servizi di supporto formale per alleviare il caricamento degli operatori informali sono noti come servizi di tregua. Lo scopo del servizio ovest è di alleviare il caregiver in modo regolare o temporaneo di suppurabilità e delle esigenze delle cure. Questa pausa ti permette di attentamente attentamente e dedicarsi ad altre attività o obblighi.

Ci sono tre tipi di servizi disponibili:

  • Servizio di assistenza (SAD): è costituito da ricevere assistenza periodica per prendersi cura del personadependente durante un dato momento mentre il carichipal è assente o eseguendo compiti. Sono esempi di cure del servizio domestico: compiti di Delhogue, attività fisiche, supervisione e accompagnamento del personadependente, ecc.
  • Centro giornaliero: la persona dipendente va in un centro supervisionato e strutturato durante il giorno in cui sociale e L’assistenza sanitaria è fornita, mentre il caregiver ha tempo libero per paralare altre attività o riposo. Questa forma di aiuto per la casa, il contatto sociale per la persona dipendente.
  • Residenza notturna Resistenza: reddito della persona dipendente in una residenza, ospedale o altro tipo di centro istituzionale per 24 ore al giorno, per un periodo di Tempo che oscilla da settimane di notte superiore, a seconda delle esigenze del caregiver principale e dedicato.

Diversi autori concludono che la tenuta cura ha una sensazione variegata sul carico del badante, anche affermando Il servizio Home Aiuto è un tipo di assistenza importante, ma non raggiunge un ruolo così alto da poter ridurre lo stress, l’esperienza informale dei caregivers.

D’altra parte, c’è un intervento non importante che dimostra Una certa efficacia nel leccata in rilievo del caregiver, sono conosciute come programmi commerciali o psicoeducativi. Questi interventi sono progettati per paramestare o aumentare le competenze del caregiver nella gestione della cura del paziente accurata. I suoi obiettivi sono di ridurre l’onere, le eletrés e il disagio che sostengono i caregiver e, soprattutto, migliorando la cura della cura che i dipendenti ricevono.

Questo tipo di interventi ha utilizzato una vasta gamma di procedure , Strategie e formati di sviluppo che sviluppano l’apprendimento delle strategie compromettente per accuratezza informale. All’interno di questi interventi possiamo trovare: gruppi di rovesciamento, auto-aiuto e aiuto reciproco, formazione in tecniche cognitive-comportamentali per risolvere i problemi, per l’esecuzione di stress, ecc. In generale, si basano su informazioni, imparando il supporto disabile ed emotivo.

Infine, vale la pena notare che c’è un numero elevato di caregiver che si rifiutano di partecipare a questi programmi perché ritengono che non lo facciano Hai bisogno di aiuti o perché non hanno abbastanza tempo. Per frequentare sessioni di intervento.

conclusione

Anche se la evidencinazione suggerisce che ci sono procedure per ridurre lo stress e il disagio dei caregivers informali e facilitare a Meglio di coping della cura, ci sono ancora molte linee di ricerca aperte che possono fondamentali contributori a migliorare significativamente l’attenzione con questo problema.

Il ruolo dei CapersinForms in cura per le persone a carico, nonché le esigenze e le esigenze di questo Gruppo, fortunatamente, è il tema del riconoscimento e di considerazione senza programmazione da parte delle istituzioni.

c UPTAR per il caregiver, che si esplì e decide quale momento è adeguato chiedere aiuto o eryndress in una residenza è essenziale per la qualità della vita di Unityfamily, sia quelli che si preoccupano che quelli che fanno attenzione.

Allegato 1

Tabella 1. Profilo la persona dipendente. (Elaborazione propria)

malattia e infortunio: presenza decenfentità cronica

Fattori di rischio

  • età precedente
  • donna
  • Livello basso
  • vedova
  • basso livello di deingressi
  • bassa classe sociale
  • cattive abitudini desalici e vita

Fattori psicosociali

  • Master più basso
  • Impairment cognitivo
  • depressione
  • scadente sanità percale
  • Isolamento sociale, sotto Supporto sociale

Tabella 2.Tabella Summary Profile Profilo sociodemografico caregiver (propria elaborazione)

Profilo sociodemografico del caregiver informale

  • famiglia dei lakers dipendenti: donna o figlia
  • tra 45 -65 anni
  • non funziona
  • livello lowestal
  • basso livellasocioeconomico

Tabella 3. Conseguendo lo stress del caregiver (Elaborazione propria)

Conseguenze della tensione del caregiver

  • Iracibilità

  • Ansia

  • depressione

  • Problemi cognitivi

  • Salute fisica

  • Esaurimento

Bibliografia

  • yanguaslezaan, jj, leturia arrapata, fj, & Leturia Arrazola, M. (2000). Segnala e cura degli anziani dipendenti. Documenti di psicologa, (76).
  • Ramírez, V. J. A., dal fiume, B. R., Russell, M. E.R., & Lopez, C. G. F. (2008). Validità del colloquio di carico Zarit in un campione di caregivers informali. Psicologia e salute, 18 (2), 237-245.
  • Pérez, R. C., Prados, c. F., & Venegas, J. M. R. (2009). Careformal di dipendenti e stress anziani persone: intervento psicoeducato. Scientia: Journal multidisciplinare delle scienze della salute, (14), 9-19.
  • Moya-Albil, L. (2012). Assistenza informale: una visione attuale. Motivazione ed emozione Magazine, 1, 22-30.
  • Márquez-González, M., Baltar, Al, Bridge, CP, & Romero-Moreno, R . (2009). Ottimismo come un fattore di moderatore del ritenuta lo stress e la depressione dei caregivers informali delle persone anziane. Rivista spagnola Degeriatria e Gerontologia, 44 (5), 251-255.
  • Pérez Jiménez, D., Rodríguez Salvá, A., Herrera Naughty, DM, García Roche, R., Echemendía Tujabens, B. , & Chang de la Rosa, M. (2013). Caratterizzazione di sovraccarico e stili che affrontano il carerinformal di pazienti dipendenti. Igiene cubana e rivista epidemiologia, 51 (2), 174-183.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *