Struttura dei capelli

Struttura dei capelli

Come è la struttura dei capelli? Come sono formati i capelli? Possiamo differenziare le sue parti? Continua a leggere!

Nella vita abbiamo attraversato diversi cicli, che si riflettono anche nei capelli. Durante la permanenza nella pancia materna i nostri capelli differiscono da cui abbiamo più tardi alla pubertà, e questo a sua volta è diverso dall’età adulta.

Il Lanugo

I capelli dal feto, Chiamato Lint, è prodotto nell’embrione tra la tredicesima e la sedicesima settimana di gravidanza. Serve come protezione, cuscino influenze esterne, come disturbi acustici o fisici, e ha anche importanti ghiandole sebacee che producono un particolare grasso. Con questo strato protettivo biancastro della pelle, che è anche conosciuto come Vérnix Caseosa, la foglie del bambino alla luce del mondo. A questo punto il Lanugo sarebbe già caduto. Nel caso eccezionale che qualcosa è ancora lasciato, cadrà semplicemente in breve tempo.

Sebbene il Lanugo appartenga alla fase di sviluppo dell’Embrione, in rari casi può riapparire nell’età adulta. Anoressia, tumori, ma anche i farmaci possono essere responsabili, tra le altre cose.

Capelli

Nei primi anni di vita appare nel nostro corpo un chiaro fluff, quasi incolorevole. Questo presenta pochissimi pigmenti e quindi è spesso difficile da riconoscere. Questo peloso copre l’intero corpo, tranne le labbra, i capezzoli, il palmo delle mani e le suole dei piedi. Questi capelli sottili e corti sono chiamati capelli.

Hair

I capelli definitivi si sviluppano durante la pubertà dai capelli. È più forte, contiene pigmentazione completa ed è un tipo di capelli che viene combinato con i cicli descritti di seguito. È progressivamente in tutte le aree del corpo, ma sopra l’intera testa, ascelle, braccia e gambe, area viso e genitale. La forza della velocità definitiva dipende dalla predisposizione genetica, dalle influenze ormonali, dalle malattie e dalla possibile ingestione di determinati farmaci.

Struttura dei capelli

La struttura dei capelli è composta tre strati: lo strato esterno squamoso (Cuticole), lo strato corticale intermedio (Cortex) e l’albero (midollo).

Lo strato esterno di un capello è ciò che vediamo veramente. Le cellule morte e cheratinizzate sono collocatene una dall’altra come imbrittare, in un modo simile al tesa sul tetto di un Cas, e le cellule cercano così un involucro.

Lo strato corticale intermedio integra la maggior parte di i capelli. Dà fermezza e flessibilità e definisce il suo colore. La corteccia è un raggio di fibre di cheratina, chiamato anche “fibrillas”.

La parte profonda dei capelli, il midollo, è composto tra gli altri prodotti della disintegrazione di capelli e fibre grasse. Definire la sostanza di Il tessuto dei capelli interno ed è responsabile della sua stabilità.

Leggi altri oggetti interessanti qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *