THE OFCO: Bagno tradizionale giapponese


Una piccola storia sul bagno tradizionale giapponese

I primi stranieri arrivarono alle coste giapponesi durante il sedicesimo secolo loro hanno capito che il I nativi hanno effettuato routine giornaliere del water. Qualcosa che ha sorpreso che gli occidentali non abituarono a prendere un bagno quotidiano, nemmeno uno a settimana. Tra le tante cose che hanno imparato l’un l’altro durante gli anni di scambio e tecnologia della conoscenza (periodo, 1603-1868), le attività del bagno e il protocollo associato a casa hanno avuto una grande importanza nelle cronache del tempo.

Come sono stati i primi bagni tradizionali giapponesi?

per la costruzione e l’assemblaggio dei primi bagni tradizionali del paese asiatico, è stato utilizzato il legno di cedro. I giapponesi pensano a tutto perché in questo modo, riempiendo il ihide con acqua molto calda, l’aroma del legno era disseminato dall’ambiente. Dicono che questa fragranza ha aiutato a rafforzare alcune qualità terapeutiche del bagno. L’acqua calda permette di eliminare le tossine, rilassare la muscolatura e posizionare la mente in uno stato di calma e rilassamento.

La temperatura dell’acqua utilizzata per il bagno tradizionale giapponese è di solito circa 40 gradi in modo da bagno. Più di 10 anni -15 minuti. Per prevenire la disidratazione è buono che durante o dopo il bagno bevi acqua. Da ciò eviterai dei colpi di calore non necessari.

Il tradizionale bagno giapponese attuale

Attualmente, il tradizionale bagno giapponese è ancora presente nella maggior parte delle case. Una vasca da bagno rettangolare o sferica con acqua calda la cui principale missione è quella di fornire un momento di relax prima di andare a dormire. La routine di Ihereter è, forse, il sistema più utilizzato dal salario (サラリ ー マ マ) quando combattono lo stress del giorno in giorno. Mentre l’uso del tradizionale bagno giapponese è concentrato in slot tardivi, non c’è nessuna regola scritta su di esso. Ognuno può usarlo quando ne hai voglia.

offuro in una casa giapponese

Bagno tradizionale giapponese

Oggi, a causa della struttura e dell’ottimizzazione dello spazio nell’alloggiamento giapponese, il Offuro è solitamente una vasca rettangolare. Per evitare che l’acqua di raffreddamento e dover cambiarlo spesso, il bagno è coperto da una copertura in plastica o in legno. Sebbene i giapponesi adotti sempre più usanze occidentali, anche oggi continuano a preferire sedersi. È una questione di abituarsi a.

L’ihide non deve essere pulito

sete consapevole di esso, specialmente se durante il tuo viaggio in Giappone hai l’opportunità di usare un tradizionale Bagno giapponese Devi ottenere l’offerta una volta pulito da tutto lo sporco. Pertanto, la routine del water dovrebbe essere la seguente:

  • Accedere a una piccola stanza con ihide, uno sgabello o piccoli banking di plastica e gli utensili necessari per la pulizia del corpo.
  • una volta nudo e con i vestiti ben piegati e posizionati nei pannelli corrispondenti si ritengono sullo sgabello.
  • Secondo il lavaggio del corpo dell’alloggiamento può essere eseguito da Un carciofo doccia o con un cubo che cattura l’acqua dall’offerta stessa. Destinatare il tempo necessario per essere bene e portare via tutto lo sporco.
  • Infine, una volta pulito dall’alto verso il basso, nel momento in cui tutti speriamo in Ihete. Il fatto di diventare molto pulito nella vasca da bagno permette di riutilizzare l’acqua per diversi giorni. In questo modo, viene anche salvato.

alternative per coloro che non hanno Ouro a casa

per quelle famiglie che non hanno Ouro a casa ci sono il SENSIONE (銭 湯 せんとう) o bagni pubblici. Di solito sono piccole imprese di quartiere che da un prezzo modesto, meno di 5 euro da cambiare, consentono al cliente di eseguire servizi igienici quotidiani. Il suo uso è identico a quello del bagno a casa con l’eccezione di condividere questa routine con chiunque entra nei locali. Al momento del bagno in un Sentô devi seguire le stesse linee guida sopra menzionate. Indire e salvare i vestiti su un armadietto o una scatola personale, entra nel bagno semplicemente con un piccolo asciugamano e pulire dall’alto verso il basso prima di inserire l’uso comune diCuro.

Se si arriva a nessuno di questi locali ricordati di nascondere i tatuaggi, anche se meno e meno sono ancora associati a mafia giapponese, yakuza

Tieni dentro Account Tutto discusso in queste linee in modo da non causare disagi ai giapponesi. Conosco un po ‘che il primo giorno di soggiorno con una famiglia giapponese è andato direttamente nel ofhen senza lavare in precedenza.E non solo che, associando l’Ianship con il concetto di “vasca da bagno”, è finito per essere taggato all’interno del cubicolo e aggiungendo acqua fredda dalla doccia. Un disastro va.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *