Trovano il cranio sul mantello del camino dell’uomo scomparso nel Tennessee

Wartburg, Tenn. (Wate) – un cranio che si è concluso sul mantello di un residente del Tennessee appartenuto a un uomo che era stato mancato da settembre 2012, come determinato da un test del DNA.

Secondo il procuratore General District Russell Johnson , l’ufficio dello sceriffo della contea di Morgan ha recuperato il cranio, con occhiali da sole sportivi, dopo aver ricevuto un indizio. Il residente della contea di Morgan che ha detto che il teschio ha detto che un’altra persona lo trovava nel marzo 2019 nella zona di Gobey, a meno di 10 miglia a nord-est.

Un test del DNA eseguito dal Centro forense Regional Knox County e il Dipartimento Di Antropologia dell’Università del Tennessee ha scoperto che apparteneva a Junior Willie McCann. La coincidenza è stata eseguita utilizzando il DNA dai membri della famiglia McCann.

“È stato ipotizzato e si dice che Junior Willie McCann sia stato probabilmente ucciso da un membro della famiglia che ora è morto”, ha scritto Johnson. Nel Una dichiarazione.

I ricercatori hanno eseguito una “ricerca esauriente” nell’area in cui è stato detto che il cranio era stato trovato. Le autorità stanno ora avvicinando al pubblico per ottenere informazioni sulla morte di McCann.

Nessun arresto era stato eseguito fino a lunedì sera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *