Una persona con un tatuaggio può essere sepolta in un cimitero ebraico?


Domanda:

È vero che se ho un tatuaggio non posso essere sepolto in un cimitero ortodosso? Non intendo i marchi dell’Olocausto.

Rispondi:

La Torah 1 ci vieta di tatuare i nostri corpi. Tuttavia, qualcuno che è stato tatuato può ancora essere sepolto in un cimitero ebraico.

detto che, ogni società funeraria ebraica ha il diritto di promulgare i propri criteri su chi può e che non può essere sepolto nella loro propria trama. Questo è derivato dal desiderio delle persone (o no?) Se sei sepolto vicino agli altri a tua scelta. Quindi, anche se tecnicamente non c’è nulla nella legge ebraica che vieta una persona tatuata di essere sepolta in un cimitero ebraico, alcune società funebri, non la maggior parte di loro, non nemmeno vicine, non si seppelliscono a vicenda a una persona che lo tatuava volontariamente. Di stessa, poiché è un’esposizione permanente di stupro della legge ebraica.

Questa pratica di alcune società funebri ha portato al malinteso comune che questo divieto fosse una parte intrinseca della legge ebraica.

CHANI BENJAMINSON,

Jabad .org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *